Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 478284813 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2019

Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
di m-nicotra
2650 letture

Gli studenti dell’IIS De Nicola di San Giovanni La Punta sulla 'via' del pane
di m-nicotra
2125 letture

La SIBEG di Catania apre le porte agli alunni del corso Serale dell’I.I.S. De Nicola di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
2019 letture

A Romecup 2019 le sfide dell'umanità aumentata. E più inclusiva tra robotica, intelligenza artificiale e scienze della vita
di m-nicotra
1531 letture

L’editoria come strumento per valorizzare e diffondere il patrimonio culturale: Metti una redazione a scuola!
di m-nicotra
1512 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Opinioni
Opinioni

·Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
·I 'veri' problemi della scuola
·L'Istruzione non ha la stessa 'attrattiva' della salute?
·Siamo prossimi all’eutanasia dell’autonomia scolastica: passare dal PTOF al PAS!
·Caro Premier Giuseppe Conte e caro Ministro Luigi Di Maio, cosa state per fare?


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: Al Majorana di Milazzo Guido Burgio presenta il suo ultimo romanzo 'Il mafioso caduto dal letto'

Istituzioni Scolastiche
Nel novero degli incontri organizzati dal Majorana di Milazzo insieme alla Libera Università della Terza Età (LUTE) presieduta dal dott. Claudio Graziano, il 13 marzo è stato accolto dal D.S. prof. Stello Vadalà che ha salutato e presentato l'ospite e da una numerosa platea nell'Aula Magna dell'I.T.T. lo scrittore Guido Burgio e l'editore del suo libro "Il mafioso caduto dal letto", dott. Toni Saetta. Accostandolo a famosi romanzieri del diciannovesimo e ventesimo secolo che hanno narrato di mafia, le professoresse Scaffidi e Chillè, docenti dell'Istituto, hanno presentato il libro dal titolo dissacrante e ironico e dialogato con l'autore. Il romanzo è uno spaccato di vita di un borgo siciliano che lo scrittore osserva e descrive come fosse un quadro o una scenografia teatrale.

Burgio racconta luoghi, mentalità e atteggiamenti dei suoi personaggi assumendo il loro punto di vista, in particolare del protagonista, il boss Don Mimì, che si confessa in un serrato dialogo con un'intervistatrice partendo dal significato del titolo del libro.

Il nocciolo della storia sta tutto in una domanda: i boss mafiosi ragionano come la maggior parte delle persone o è la maggior parte delle persone che hanno un atteggiamento e un modo di pensare mafioso nel cercare, ad esempio, scorciatoie per i propri interessi a scapito di altri? Don Mimì vede la mafia come alternativa allo Stato nell'aiuto ai più deboli, nella difesa delle donne o dei bambini dai tanti pericoli cui possono incorrere. E qui Burgio, in questa anomalia, ci stimola ad esercitare le nostre capacità di comprensione della realtà. Tra le righe leggiamo che urge un cambio di mentalità: lo Stato non è un nemico ma siamo tutti noi.

Il romanzo, in fondo, tratta in modo leggero questi grandi temi e Don Mimì, alla fine, rischia di apparire emotivamente simpatico perché, il leitmotiv della sua vita è l'amore per Concettina, l'unica donna amata, tanto amata che quando stava con lei, per la felicità e l'entusiasmo, non calcolandone bene le distanze, cadeva dal letto. Il libro, così, si chiude con una sequenza romantica: Mimì e Concettina abbracciati al chiaro di luna e, secondo noi, avvolti in nuvola profumata di zagara.

itimajorana.gov.it








Postato il Domenica, 17 marzo 2019 ore 08:30:00 CET di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi