Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 345330665 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11168 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2016

Misure minime di sicurezza informatica per le PA
di a-vetro
225 letture

Finanziamenti Programma Annuale e.f. 2017
di a-vetro
142 letture

Presentazione del libro ''IL RITORNO'' di Pina Spinelli
di p-bellia
126 letture

Premio nazionale 2016 ''Didattiva: la didattica per l'alternanza scuola
di a-vetro
123 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Renato Bonaccorso
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Alfio Petrone
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·I permessi legge 104/92 spettano anche al convivente
·Il bonus è per i docenti, ma il lavoro è per gli Ata
·Libri digitali, ecco perché nelle scuole italiane stentano a decollare
·Cassazione: timbratura del cartellino ed assenza dal servizio
·A Reggio scuola chiusa, sta franando!


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Progetti: S. Agata raccontata a fumetti. Artistico lavoro di Fabia Mustica, un dono alla Città e ai giovani

Redazione
Sono varie le espressioni artistiche e comunicative e mentre avanza sempre più il ciclone del Web, si apprezzano ancor meglio la scrittura e il libro. Tra le diverse forme di comunicazione scritta il disegno del fumetto che racconta un evento con immagini tratteggiate e sommarie, intercalate da brevi ed essenziali parole, ha il suo fascino ed ha da sempre suscitato interesse specie tra i ragazzi e i giovani. Il linguaggio dei fumetti risponde ad una forma primordiale di narrazione, riscontrabile anche nei graffiti pompeiani e nelle iscrizioni murali di Roma antica. Fabia  Mustica, laureata in giurisprudenza, ma con un’intensa passione e vena artistica, per devozione alla Santa Martire ha condensato in 131 cartelle il racconto del martirio di Sant’Agata.

La sua matita delicata e precisa ha ricostruito scenari e momenti significativi della storia agatina, seguendo fedelmente i testi che raccontano la “passione di Sant’Agata” i dialoghi con il procuratore Quinziano e i diversi martiri subiti. Il racconto della storia di Sant’Agata si presenta così maggiormente leggibile, grazie anche all’incisività delle immagini e l’essenzialità dei messaggi.
L’iniziativa è stata ben accolta dall’Arcivescovo di Catania, Mons. Salvatore Gristina, il quale nella presentazione scrive: “Con questo fumetto originale e artisticamente pregiato, si desidera offrire ai lettori un modo nuovo per conoscere e far conoscere la storia della Martire Agata, perché la sua testimonianza continui ad essere feconda nella società odierna e nella Chiesa”.

Il volume che raccoglie le artistiche cartelle in bianco e nero in quattordici capitoli analizza il contesto storico della Sicilia in cui si colloca la storia della Santa, le origini, la nascita e l’editto dell’imperatore Decio che sancisce la persecuzione dei cristiani. Molto puntuali e didattici sono i capitoli che descrivono “Agata cristiana” e quindi l’incontro con Quinziano che rimane conquistato dalla bellezza della giovane Agata, Seguono le vicende che sono ben descritte dagli atti della “Passio”: la fuga, il carcere, gli interrogatori, le sevizie, il miracolo di San Pietro che le restituisce il seno reciso e poi la morte in carcere con la tragica scena della morte di Quinziano travolto dalle onde del fiume.
L’iniziativa editoriale, sostenuta dalla Sicilia, che ha diffuso il volume come supplemento del quotidiano, favorisce l’ampia diffusione tra i ragazzi e i giovani, consentendo loro di poter leggere e conoscere in maniera piacevole la storia della Patrona di Catania.

L’opera costituisce un vero testo didattico e Sant’Agata diventa ancora una volta “Maestra” di vita e testimone credibile dei valori cristiani e della fede.
La comprensione dei fatti storici favorisce anche un richiamo all’attualità in quanto nella storia di Sant’Agata si evidenziano i prodromi dello “stalking” che ha subito dal violento Quinziano e la sua morte crudele dopo gli atroci martiri è da considerarsi un vero femminicidio.
 Termini questi che oggi vengono ripresi, e condannati, ma che hanno segnato in maniera pesante la storia dell’intera umanità.

La solarità comunicativa dell’Autrice al momento della presentazione ha conquistato il pubblico e le sue parole semplici e spontanee hanno caratterizzato la ricchezza di un così prezioso dono che caratterizza la festa del 2016.
Come si legge nell’introduzione il lavoro artistico di Fabia Mustica è contrassegnato da una speciale devozione, quasi promessa di un voto per una grazia ricevuta e tutto ciò fa la differenza nel comunicare un messaggio che s’incarna nella storia personale e parla con parole e immagini che penetrano nel cuore e aiutano a pensare.
 L’arte del fumetto l’Autrice l’ha già esercitata in occasione del centenario dell’Unità d’Italia, quando è stata coinvolta presso l’Istituto Parini di Catania in un progetto didattico di studio della storia d’Italia e si è resa promotrice dell’allestimento di 26 pannelli che “raccontano l’unità d’Italia “ con i fumetti.
 I pannelli, per iniziativa del preside Giuseppe Adernò, sono stati esposti al Quirinale in occasione della manifestazione delle celebrazioni del centenario per gli studenti delle scuole d’Italia l’11 maggio del 2011.  Inaugurata dal presidente Giorgio Napolitano, la mostra è stata illustrata dai Ragazzi Sindaci della provincia di Catania alla presenza del Ministro dell’Istruzione, Maria Stella Gelmini.
L’opuscolo che raccoglie i disegni dell’Unità d’Italia è stato distribuito a tutte le scuole d’Italia.
Auguriamo alla nuova pubblicazione una feconda diffusione così da far giungere il messaggio della santità di Agata a tutti i ragazzi e studenti e l’incontro con Sant’Agata in occasione della festa promuova quella tanto auspicata crescita morale e civile che la scuola intende perseguire attraverso lo studio delle discipline.

g.aderno@alice.it






dello stesso autore




Postato il Martedì, 26 gennaio 2016 ore 02:30:00 CET di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.35 Secondi