Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 474686784 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
febbraio 2019

Cyberbullismo e i suoi Pericoli all'I. C. Fontanarossa di Catania
di m-nicotra
725 letture

La scuola come tramite nella valorizzazione culturale
di m-nicotra
705 letture

Giornata Mondiale della lingua greca al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania. 12 Febbraio 2019, ore 11.00 - 13.00.
di a-oliva
676 letture

Cyber bullismo e insidie web. Il questore di Catania Alberto Francini incontra gli studenti del Liceo Classico Statale 'N. Spedalieri' con il dirigente del Compartimento Postale La Bella
di m-nicotra
642 letture

Il saluto di Misterbianco al Prof. Santo Mancuso, educatore e politico d’altri tempi
di a-battiato
640 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sergio Garofalo
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·Webtrotter: Il giro del mondo in 80 minuti
·Lettera a Francesco Merlo
·Premio 2018 Domenico Danzuso
·Maturità, alternanza, test d’ingresso: il ministro Bussetti risponde alle domande degli studenti
·Riecco il concorsone, cancellati formazione iniziale e tirocinio - Per essere assunti si torna all’antico


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Vi racconto ...: 12 Settembre, uno di quei giorni che ...

Redazione
12 settembre 2013. Una calda e normale giornata di fine estate. Ma è anche un giorno particolare. Inizia, infatti, proprio quel giorno, il nuovo anno scolastico 2013/14. E, come tutte le cose che iniziano, viene vissuto da tutti, dirigenti, docenti, genitori e alunni, con una buona dose d'ansia e d'emozione. Ma è anche il giorno del suo 50° Compleanno! Un giorno e un anno speciale, quindi. Il quinto "fuori sede", che festeggia da solo, lontano dalla propria terra e dai propri affetti. E in quel giorno, nella sua città, si svolgono pure i solenni festeggiamenti dedicati alla Madonna, una ricorrenza molto sentita e partecipata, una tradizione dal profondo significato religioso e culturale per l'intera comunità. Ma in quell'ormai fatidico 12 settembre viene celebrato anche il matrimonio di due suoi cugini, che, per l'infausta coincidenza con l'avvio delle lezioni, a malincuore, ha dovuto rinunciare!

E in quello stesso giorno, a Roma, a Palazzo Chigi, il governo Letta approva il Decreto Legge 12 settembre 2013, n. 104, recanti "Misure urgenti per Istruzione, Università e Ricerca"; il decreto, come recita l'art. 28, "entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge". Decreto-Legge che sarà poi convertito dal Parlamento con modificazioni dalla Legge 8 novembre 2013, n. 128.

Ma pochi, quel giorno, ci fanno caso, presi dai mille adempimenti previsti per un "sereno avvio del nuovo anno scolastico". Poi l'anno scolastico scivola via, tra ore di lezioni e ore buche, consigli di classe e collegi docenti, ricreazione e solitudine... Tutto normale, insomma, tutto come sempre ...
Poi sopraggiungono le vacanze di Carnevale, e mentre laggiù, nell'Isola Bella, corregge la tesina di terza media del nipotino, arriva, come un fulmine a catinelle, una breve e inaspettata telefonata dalla segreteria della sua scuola, "Professore, lo sa che è stato convocato dall'Ufficio Scolastico Provinciale per la sua nomina in ruolo?".
Silenzio e commozione infinita! È il trionfo della volontà e della giustizia! La rivincita della speranza!

"Immissione in ruolo con decorrenza giuridica dal 1 settembre 2013; decorrenza economica dal 1 settembre 2014". Lassù qualcuno lo ama ... Quaggiù, invece, ha incontrato tanti colleghi di ... discutibile "livello"  umano e culturale, non già certo, pensa, per atavica e immutabile predisposizione genetica della professione docente, per il fato o per il destino avverso, ma come retaggio della lunghissima e mostruosa battaglia del "precariato storico", alla perenne conquista del sospirato ruolo, che, ahimè, "fa roca la voce", abbrutisce la mente e indurisce il cuore.

Fortuna, però, ... "ca non semu tutti 'i stissi!", e che a Catania ha ritrovato la serenità, la disponibilità, la professionalità di tanti bravi colleghi, e una "buona scuola", che premia davvero il "voler fare" e il "saper dare" ai ragazzi e al loro futuro! Lui, "come una cozza attaccata allo scoglio / che ha paura e si attacca più forte", ... delle oscure lande padane avrà solo un remoto ricordo, e sembrano già lontane lontane e piccine piccine ...
Ma la storia dà torto e dà ragione, anche ai professori! Ed è come il secondo "Armistizio di Compiègne", nello stesso luogo, con gli stessi abiti, con la stessa penna, con la stessa forza. Aveva ragione Chiddu, questo è il trionfo! Adesso è veramente lontanissima Brescia!!! D'altronde, ... "vivere bene è la migliore vendetta!".

Ed allora "racconto" della "professione docente", come nella "festa di fine anno", insieme a tanti colleghi e al preside, in un noto ristorante della scogliera catanese, "Del nostro lavoro di insegnante, umile, paziente, silenzioso, coraggioso. E solitario, molto spesso. Ma, soprattutto, gioioso, creativo, coinvolgente, fecondo. E giovane.
Perché chi vive accanto ai giovani rimane giovane per sempre. Un lavoro, il nostro, che non finisce mai di stupire e di inventare. Di seminare e di coltivare. E di raccogliere. In un futuro prossimo. Ma è anche un lavoro, molto spesso, bistrattato e biasimato, beffato e dimenticato. E malpagato. Vissuto, giorno dopo giorno, lezione dopo lezione, gomito a gomito, con i ragazzi, con la meglio gioventù che ci poteva capitare, con chicchi di speranza e di futuro. E di libertà. Speso su antologie e abbecedari, su manuali e compendi, che fuori valgono niente, ma che dentro le aule sono oro colato. Donato alla vita e al futuro che verrà, ai ragazzi e alle ragazze che saranno uomini e donne di domani. Dove, a noi insegnanti, non è dato di capire e di entrare. "Essi sono altrove molto più lontano della notte / Molto più in alto del giorno". Molto più in alto di noi, poveri, semplici insegnanti. Poi verrà domani, e sarà un altro giorno di duro lavoro ...".
Poi tornerà settembre, e saremo di nuovo al nostro "sognato e sudato" posto di lavoro ...
Lui, d'altronde, non dimenticherà mai quel 12 settembre 2013, un normale giorno speciale, ... uno di quei giorni che ...
Neppure adesso, 12 settembre 2015.

Angelo Battiato
angelo.battiato@istruzione.it








Postato il Sabato, 12 settembre 2015 ore 02:30:00 CEST di Angelo Battiato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi