Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 549916997 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2022

GPS - DECRETO DI PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE DELLA PROVINCIA DI CATANIA VALEVOLI PER IL BIENNIO 2022/23 - 2023/24
di a-oliva
324 letture

Avviso apertura funzioni per la presentazione delle istanze di partecipazione alle procedure di attribuzione dei contratti a tempo determinato a.s. 2022-2023
di a-oliva
300 letture

Docenti Sec. di I Grado - Rettifiche utilizzazioni e ass. provv. provinciali - ass. provv. interprovinciali posto comune e sostegno - ass. provv. provinciali posti comuni altro ordine di scuola
di a-oliva
298 letture

AVVISO – NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E. A.S. 2022/2023 - ASSEGNAZIONE SEDI
di a-oliva
263 letture

Personale ATA - Graduatorie Definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali. A.S. 2022/2023
di a-oliva
256 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: La legge è fatta. Adesso all’opera!

Redazione
Con 277 sì, 173 no e 4 astenuti, è stata approvata dalla Camera dei Deputati la legge che riforma parte dell'organizzazione scolastica, all'insegna dell'autonomia, salutata dal Ministro Stefania Giannini come "l' inizio di un nuovo protagonismo della scuola", che favorisce l'immissione in ruolo di tanti docenti precari e dà una nuova direzione all'assetto lavorativo nella scuola. Sarà adesso il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che è stato anche Ministro dell'Istruzione, a ratificare con la sua firma la legge che raccoglie tante ostilità e opposizioni. Le organizzazioni sindacali si stanno attivando per un referendum abrogativo, avanzando presunti vizi di legittimità e lesioni di diritti e di una violata libertà di insegnamento che, a dire il vero non appare.

La nuvola nera del contenzioso copre il cielo della scuola e le contestazioni annunciate creano non poche preoccupazioni per il bene degli studenti che hanno diritto ad una scuola regolare e serena.
Il provvedimento ha creato una profonda distanza dagli insegnanti, anche se occorre fare chiarezza su alcune espressioni, che sono stata ridimensionate nel testo di legge approvato in maniera definitiva.

Secondo l'On. Simona Malpezzi sono state diffuse "una serie di menzogne che hanno portato ad una narrazione diversa rispetto alla realtà. Menzogna è lo slogan del preside-sceriffo, menzogna è la chiamata diretta, menzogna è la valutazione degli insegnanti, menzogna è la scuola governativa suddita del governo Renzi, menzogna è la questione degli albi territoriali, menzogna è il coraggio di dire che stiamo assistendo a dei licenziamenti di massa, menzogna è l'attentato alla Costituzione, menzogna quella della teoria del gender.
La Buona scuola è la scuola dei più: più risorse, più continuità didattica, più insegnanti, più competenze, più autonomia, più reti, più merito, più sicurezza, più futuro per l'alternanza scuola-lavoro. Abbiamo piena fiducia nei dirigenti e nei docenti che saranno protagonisti dell'applicazione pratica di questa legge".

La medaglia viene girata e letta dalle due parti e con occhiali diversi, ora chiari e protesi alla speranza del miglioramento, ora con occhiali scuri che offuscano anche il sole caldo e positivo.
Ecco alcuni punti che danno il senso delle profonde innovazioni introdotte con la riforma:

Più di 100 mila assunzioni dall'anno scolastico 2015/2016
Piano straordinario di assunzioni a tempo indeterminato di personale docente

Nuovo concorso entro dicembre 2015 per 60.000 insegnanti abilitati
Concorso che valorizzerà al massimo titoli ed esperienza professionale

La carta di identità della scuola con priorità e indirizzi strutturata da tutta la comunità scolastica.
Viene elaborata dal Collegio docenti e votata dal Consiglio d'istituto

Curriculum e Carta dello studente
Lo studente potrà aggiungere insegnamenti opzionali per seguire vocazioni e talenti. Il CV conterrà i risultati scolastici, le esperienze personali e di alternanza scuola-lavoro, e avrà un peso alla maturità. Carta dello studente per accedere a beni e ai servizi e per la mobilità nazionale e internazionale.

Alternanza scuola-lavoro
Per costruire un ponte tra scuola e mondo del lavoro: 400 ore di alternanza scuola-lavoro negli ultimi 3 anni degli istituti tecnici professionali e 200 ore nei licei. Viene istituito il registro nazionale delle imprese per l'alternanza e la Carta dei diritti e dei doveri degli studenti.

Piano nazionale per la scuola digitale
90 milioni di euro per la scuola del XXI secolo: formazione dei docenti, infrastrutture digitali, nuovi laboratori aperti a territorio.

Risorse per la formazione del docente
40 milioni di euro per la formazione in servizio e 500 euro l'anno ad ogni insegnante attraverso la Carta del docente per consumi culturali: acquisto di libri, tecnologie, mostre concerti, teatri.

Docenti premiati per merito
Istituito un Fondo di 200 milioni di euro per premiare l'impegno degli insegnanti.
I fondi sono assegnati seguendo la griglia definita dal Comitato per la valutazione. Il Comitato è composto da: 3 docenti, un genitore, uno studente e un membro esterno.

Responsabilizzazione del dirigente scolastico
Il dirigente scolastico è responsabile degli esiti della scuola. E' valutato ogni tre anni da un nucleo di ispettori ad hoc.

Investimenti per edilizia scolastica
300 milioni di euro per scuole innovative, 40 milioni per ispezionare controsoffitti e solai di tutte le scuole del Paese. Più risorse, più sicurezza, più innovazione.

School bonus: la scuola è un bene comune
Tutti potranno sostenerla con donazioni agli istituti fino a un massimo di 100 mila euro (con un beneficio fiscale del 65%). Il 10% di ogni donazione andrà in un Fondo di perequazione per sostenere le scuole in aree disagiate.

Nel rispetto dell'autonomia per una scuola più aperta e inclusiva
Più inglese, educazione fisica e musicale nella scuola primaria. Più storia dell'arte , diritto, economia nelle scuole secondarie. Lotta alla dispersione scolastica.

Ciascuno prenda il buono che trova. I docenti precari, da tanti anni in attesa dell'immissione in ruolo potranno essere soddisfatti e alcuni potranno anche sposarsi e sistemare la propria famiglia. Nel corso dell'anno ci saranno altre assunzioni, l'organico sarà ampliato ed è un bene che i meritevoli siano riconosciuti e valorizzati, Basta con l'omologazione che appiattisce e copre quanti non rispondono alla domanda educativa. Andiamo avanti e ... vedremo.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it








Postato il Venerdì, 10 luglio 2015 ore 03:00:00 CEST di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.62 Secondi