Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 478340400 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2019

Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
di m-nicotra
2702 letture

Gli studenti dell’IIS De Nicola di San Giovanni La Punta sulla 'via' del pane
di m-nicotra
2139 letture

La SIBEG di Catania apre le porte agli alunni del corso Serale dell’I.I.S. De Nicola di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
2026 letture

L’editoria come strumento per valorizzare e diffondere il patrimonio culturale: Metti una redazione a scuola!
di m-nicotra
1597 letture

A Romecup 2019 le sfide dell'umanità aumentata. E più inclusiva tra robotica, intelligenza artificiale e scienze della vita
di m-nicotra
1563 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Redazione
Redazione

·Catania, al Teatro Bellini celebrato il 167° anniversario della Polizia di Stato: festa della memoria. 'Esserci sempre'
·Passaggio di testimone: la memoria della Shoah dai sopravvissuti alle pratiche scolastiche
·Greta: un'aliena? forse, ma non c'erano più umani
·Bisogna volere imparare; non basta desiderare di sapere
·L’Elogio della Biodiversità


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Nuove Tecnologie: Arriva il sequestro virtuale di dati. Attenti agli allegati che scaricate

Rassegna stampa
E siamo arrivati anche al sequestro virtuale! Segno dei tempi che cambiano e della tecnologia - nello specifico quella legata ai computer ed ai suoi diretti discendenti (gli smartphone, per intenderci) - che diventa sempre più sofisticata. Al punto tale che il sequestro in questione può essere eseguito in poltrona e da una qualsiasi parte del mondo, anche la più sperduta, senza gravi danni per il criminale di turno e, di contro, con obblighi economici ed esclusivi per la sola vittima, che sarà costretta a pagare più o meno cara la propria superficialità o, se preferite, la propria ingordigia.
A Catania sono decine le vittime di questa nuova tecnica criminale, che ha già fatto e continua a fare strage di sprovveduti in tutte le regioni del nord Italia. Una situazione che si sta allargando a macchia d'olio e che ha portato il dirigente della polizia postale e delle comunicazioni del compartimento "Sicilia orientale", il vicequestore aggiunto Marcello La Bella, a lanciare un allarme ufficiale attraverso una nota assai dettagliata.
«E' vero - riferisce La Bella - negli ultimi giorni abbiamo registrato un significativo aumento dei casi di attacchi del tipo "ransomware" con CryptoLocker o simili, ovvero malware con cui i criminali infettano il computer, criptano i dati della vittima e richiedono un pagamento per la decrittazione. Gravissimi sono i danni ai computer ed ai server di privati, aziende e professionisti. In questi casi la cosa più importante da fare è curare la prevenzione, ciò al fine di non cadere nel tranello dei criminali informatici».
Ma cosa accade materialmente? Cosa bisogna sapere per evitare la trappola? «Nei casi più frequenti - spiegano alla polizia postale - i malintenzionati inviano delle email, anche ad indirizzi istituzionali, in cui si avvisano le potenziali vittime che devono essere rimborsate per alcuni acquisti da loro fatti e poi resi al venditore. Oppure si invia documentazione contabile, per cui si chiede di scaricare un modulo allegato. Ebbene, nel momento in cui si scarica il modulo sia per richiedere il rimborso sia per acquisire la documentazione contabile, il virus si installa in un lampo nel computer, criptando tutti i file in esso contenuti».
A quel punto scatta la richiesta di denaro. «Per l'esattezza - spiega La Bella - Ma non si tratta né di euro né di dollari, bensì di Bitcoin, la moneta virtuale non tracciabile che viene richiesta per sbloccare il computer. Il valore del Bitcoin è oscillante, quindi non è da escludere che vengano richieste integrazioni. Fra l'altro, stando agli elementi in nostro possesso, il pagamento non dà la certezza che i dati, destinati ad essere distrutti o illeggibili, siano resi nuovamente fruibili».
«Il consiglio - prosegue il vicequestore aggiunto - è quello di non cedere al ricatto, ma soprattutto di non aprire assolutamente gli allegati delle email sospette e di cestinare immediatamente il loro contenuto prima che possa essere infettato l'intero sistema. A proposito, ricordate sempre di aggiornare il backup del vostro computer».

Concetto Mannisi - La Sicilia 31 gennaio 2015








Postato il Lunedì, 02 febbraio 2015 ore 08:15:00 CET di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi