Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 549914790 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2022

GPS - DECRETO DI PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE DELLA PROVINCIA DI CATANIA VALEVOLI PER IL BIENNIO 2022/23 - 2023/24
di a-oliva
324 letture

Avviso apertura funzioni per la presentazione delle istanze di partecipazione alle procedure di attribuzione dei contratti a tempo determinato a.s. 2022-2023
di a-oliva
300 letture

Docenti Sec. di I Grado - Rettifiche utilizzazioni e ass. provv. provinciali - ass. provv. interprovinciali posto comune e sostegno - ass. provv. provinciali posti comuni altro ordine di scuola
di a-oliva
298 letture

AVVISO – NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E. A.S. 2022/2023 - ASSEGNAZIONE SEDI
di a-oliva
262 letture

Personale ATA - Graduatorie Definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali. A.S. 2022/2023
di a-oliva
255 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·OLIMPIADI NAZIONALI DELLE LINGUE E CIVILTÀ CLASSICHE X edizione - A.S. 2021-2022
·Olimpiadi di Italiano - XI Edizione a.s. 2021-2022
·Rete Civica della Salute. Protocollo con la Direzione Regionale dell’Istruzione
·I vaccini sono efficaci contro la nuova variante Omicron presente ormai in Italia? A parlare sono gli esperti della casa farmaceutica Pfizer-BioNTech
·VII CONGRESSO CISL SCUOLA CATANIA


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Costume e società: 1 Maggio. Festa del lavoro e del futuro

Redazione
"La vera festa è il lunedì mattina, quando si va a lavorare", mi ripete sempre mio padre. E al lavoro voglio dedicare la riflessione di oggi, 1 maggio, Festa del lavoro. Del lavoro che stanca, che produce, che dà dignità, che ti realizza, che ti soddisfa, che ti rende felici, e che a volte, purtroppo, uccide. Del lavoro che crea, che ti rende cooperatore del creato, co-creatore. Al lavoro di insegnante dedico il pensiero di oggi. Del nostro lavoro umile, paziente, silenzioso, coraggioso. E solitario, molto spesso. Ma, soprattutto, gioioso, creativo, coinvolgente, fecondo. E giovane. Perché chi vive accanto ai giovani rimane giovane per sempre. Un lavoro, il nostro, che non finisce mai di stupire e di inventare. Di seminare e di coltivare. E di raccogliere. In un futuro prossimo. Ma è anche un lavoro, molto spesso, bistrattato e biasimato, beffato e dimenticato. E malpagato. Vissuto, giorno dopo giorno, lezione dopo lezione, gomito a gomito, con i ragazzi, con la meglio gioventù che ci poteva capitare, con chicchi di speranza e di futuro. E di libertà. Speso su antologie e abbecedari, su manuali e compendi, che fuori valgono niente, ma che dentro le aule sono oro colato. Donato alla vita e al futuro che verrà, ai ragazzi e alle ragazze che saranno uomini e donne di domani. Dove, a noi insegnanti, non è dato di capire e di entrare.
"Essi sono altrove molto più lontano della notte / Molto più in alto del giorno".
Molto più in alto di noi, poveri, semplici insegnanti. Poi verrà domani, e sarà un altro giorno di duro lavoro...

Angelo Battiato (inviato speciale a Brescia)
angelo.battiato@istruzione.it



"Vivo come un soldato". Così scriveva una maestra, all'inizio del secolo. E in effetti le condizioni di vita, per insegnanti e alunni erano molto dure. Le scuole erano fatiscenti, le classi sovraffollate, lo stipendio basso e differenziato tra uomini e donne, i contratti "provvisori" (si usava questo aggettivo, allora) per anni e anni.
Eppure, malgrado tutto, è stata la scuola pubblica (e in particolare le maestre, misconosciute eroine di un'epoca ancora da raccontare) a "fare" davvero l'Italia. A proiettarla nella modernità. A sconfiggere (o a mitigare) l'analfabetismo assoluto, che regnava sovrano in tutta la penisola. Un analfabetismo che imprigionava milioni di uomini e donne in un destino di subalternità sociale.
È passato un secolo e ancora molte scuole sono fatiscenti, gli insegnanti "precari" (adesso si dice così) e i programmi obsoleti, inadeguati alle nuove sfide del mondo globale. È cambiato il modo di comunicare, la rivoluzione digitale sta cambiando perfino il modo di leggere, ma la scuola non ha mezzi per rinnovare se stessa. È la cenerentola della politica. È povera, pur essendo ricca di energie e di volontà. E anche di desideri, perché a scuola non si impara soltanto a leggere e a scrivere. A scuola si impara a "vedere" e a progettare la vita futura.
Insegnare. Imparare. Sono due attività che stanno alla base della convivenza umana.
L'augurio è di non essere costretti a insegnare e a imparare soltanto come soldati, sempre in trincea, sempre in battaglia. Vorremmo che la scuola, la scuola pubblica, fosse un luogo di pace, dove coltivare sogni e concrete speranze.

Maria Rosa Cutrufelli








Postato il Giovedì, 01 maggio 2014 ore 11:00:00 CEST di Angelo Battiato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.48 Secondi