Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 549818836 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2022

GPS - DECRETO DI PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE DELLA PROVINCIA DI CATANIA VALEVOLI PER IL BIENNIO 2022/23 - 2023/24
di a-oliva
289 letture

Avviso apertura funzioni per la presentazione delle istanze di partecipazione alle procedure di attribuzione dei contratti a tempo determinato a.s. 2022-2023
di a-oliva
267 letture

Docenti Sec. di I Grado - Rettifiche utilizzazioni e ass. provv. provinciali - ass. provv. interprovinciali posto comune e sostegno - ass. provv. provinciali posti comuni altro ordine di scuola
di a-oliva
244 letture

AVVISO – NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E. A.S. 2022/2023 - ASSEGNAZIONE SEDI
di a-oliva
214 letture

Personale ATA - Graduatorie Definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali. A.S. 2022/2023
di a-oliva
186 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Concorso Docenti: 'Si fermi questo concorso'. Il sen. Pittoni sostiene i precari in rivolta

Redazione
“Fermiamo il nuovo concorso”. Il Capogruppo Lega Nord Commissione Istruzione del Senato, Mario Pittoni, scende in campo a sostegno dei docenti precari in rivolta contro il concorso. Il senatore leghista contesta l’operazione voluta dal Ministro Profumo, e non condivide la battuta di quest’ultimo secondo cui “protestare è legittimo ma non è di alcuna utilità”. L’esponente del Carroccio plaude invece alla “sollevazione degli insegnanti precari contro l’annunciata riesumazione di vecchi meccanismi concorsuali che premiano tutto meno che il merito, e che - proprio per questo - si sperava ormai consegnati alla storia. Il ministro ci consenta di dissentire. Se si vuole affrontare seriamente i problemi, serve prima di tutto un quadro completo e approfondito della situazione. Questo significa ascoltare tutte le parti interessate. Tutte”. Lo stesso Giorgio Israel, ricorda il senatore, si è chiesto sul Gazzettino se non sia elementare buon senso che prima di escogitare rimedi per la scuola si faccia un’analisi dei suoi mali. “Se gli insegnanti precari si organizzano contro il nuovo-vecchio concorso – prosegue Pittoni - è perché il  ministro dà la sensazione di muoversi senza avere chiaro il quadro della complessa realtà della nostra istruzione, puntando al semplice tornaconto mediatico. Come quando si prende il merito delle recenti immissioni in ruolo e di quelle del prossimo anno, dimenticando, si fa per dire, che sono contenute nel piano di stabilizzazioni triennale definito da una legge del Governo precedente. Nel caso del bando di concorso annunciato per il 24 settembre prossimo, lo scontro nasce dall’avere ignorato due suggerimenti che ci eravamo permessi di portare all’attenzione del  ministro già al suo insediamento: tenere conto delle peculiarità delle quattro categorie interessate e cioè insegnanti iscritti nelle graduatorie provinciali ad esaurimento, nuovi abilitati non ancora iscritti in alcuna graduatorie, abilitandi e non abilitati che hanno maturato un certo periodo di servizio; intervenire sulla disomogeneità di valutazione sul territorio, segnalata da tutte le indagini internazionali, che penalizza pesantemente la parte più avanzata del Paese, che poi tiene in piedi l’intera baracca. Sul tavolo del ministro c’è un nostro progetto per avviare un percorso di riequilibrio”. E invece il ministro Profumo, sempre secondo Pittoni, “alla faccia della spending review, che con la riforma del reclutamento di là da venire imporrebbe di risparmiare almeno questi soldi, cioè milioni di euro, viste le centinaia di migliaia di insegnanti titolati ancora in lista d’attesa per la cattedra, presenta un concorso che si rifà a un decreto interministeriale del 1998, il quale non consente la partecipazione di chi si è laureato nell’ultimo decennio. Con tanti saluti all’annunciata apertura ai giovani”. Contraddittoria, secondo Pittoni, è anche “l’affermazione di voler operare in modo che si svuotino al più presto le graduatorie ad esaurimento”. La nuova tornata concorsuale “porta infatti all’eliminazione delle vecchie graduatorie di merito, che in molte regioni soprattutto del Nord sono esaurite. Questo negli ultimi tempi ha consentito il 100 per cento delle immissioni in ruolo dalle graduatorie provinciali ad esaurimento, accelerandone così il processo di svuotamento. Ciò adesso non sarà più possibile, dovendo rispettare il tetto del 50 per cento previsto in presenza di vincitori del nuovo concorso che - in assenza di aggiornamento delle regole su base regionale, come da noi chiesto a gran voce per garantire un minimo di omogeneità di valutazione - favorirà chi arriva dalle aree dove i punteggi crescono più velocemente del lievito”.

Vincenzo Brancatisano
vi.bra@fastwebnet.it








Postato il Mercoledì, 05 settembre 2012 ore 05:00:00 CEST di Redazione
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.51 Secondi