Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 489112242 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2019

Domenica 6 ottobre Lungomare Fest per l’intera giornata all’insegna della solidarietà.
di a-oliva
744 letture

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra
629 letture

Grazie Nicholas
di a-oliva
551 letture

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva
541 letture

Personale ATA - Elenco definitivo Assistenti Amministrativi disponibili alla copertura dei posti vacanti del profilo di D.S.G.A. – A.S. 2019/2020
di a-oliva
535 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Recensioni
Recensioni

·Kaleidoscopio di Enzo Randazzo alla Fondazione Verga di Catania
·All'Ursino Recupero presentato il volume dell'italianista Maria Valeria Sanfilippo
·Venerdì 7 luglio, alle 17:00, all’Ursino Recupero (via Biblioteca 13), avrà luogo la presentazione del volume “Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo
·La Madonna dei Bambini a Sant’Agata La Vetere
·Un libro per amico, 'Un milanese a Catania' di Gianluca Granieri


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Contratto: Assemblea sindacale della CGIL Scuola in Lombardia in strada davanti alla sede della Regione: un grave errore

Sindacati

L’assemblea è un istituto contrattuale molto importante, recepito tra le norme pattizie del comparto scuola in applicazione della legge 300/70, ma subordinato al rispetto di determinati requisiti previsti dal CCNL e dal CCNQ del 07.08.98. In particolare è previsto che l’assemblea debba svolgersi in “idonei locali sul luogo di lavoro concordati con la parte datoriale pubblica”.
Qualora si ritenesse la citazione non esaustiva aggiungiamo che l’ARAN, con propria Nota n. 4260 del 27.05.04, ha ribadito che “L’art. 2 del CCNQ del 7 agosto 1998 e i CCNL prevedono che le assemblee sindacali siano tenute in idonei locali concordati con l’amministrazione. Non è possibile utilizzare surrettiziamente l’istituto dell’assemblea per azioni sindacali che abbiano natura diversa”. Non riteniamo pertanto azzardato arrivare alla conclusione che utilizzare l’istituto dell’assemblea per promuovere “surrettiziamente” un presidio sia da considerare una decisione illegittima.
Vogliamo anche ricordare che nel 2004 un’organizzazione sindacale promosse un’assemblea-presidio davanti al CSA di Catania in orario di servizio. Alcuni dirigenti allora negarono al proprio personale l’autorizzazione a partecipare all’assemblea e contro di loro fu promosso ricorso al giudice del lavoro per comportamento antisindacale ex art. 28 della legge 300/70. Il giudice, accettando la tesi dell’Avvocatura dello Stato, rigettò la pretesa sindacale osservando:

  • che la manifestazione non poteva essere qualificata assemblea o ad essa assimilata;
  • che dal quadro normativo contrattuale si evince che le garanzie rivendicate dal sindacato attengono al diritto di assemblea in senso stretto e non già a manifestazioni (o quant’altro) svolte in luogo pubblico (Sentenza del 23 marzo 2005, Tribunale di Catania).

Sul piano giurisprudenziale non ci sembra che ci sia altro da aggiungere. Ma ci sono comunque altre ragioni che ci inducono a manifestare pubblicamente il nostro dissenso. Tra queste vanno annoverate la durata dell’assemblea (4 ore antimeridiane) e la coincidenza con la prova INVALSI di matematica nella scuola primaria.
Nel primo caso non può passare inosservata l’inopportunità di bloccare l’attività didattica di un’intera mattinata nell’ultimo mese dell’anno scolastico. La raccomandazione del ministro Fioroni di stare dentro “la durata massima di due ore” risale, è vero, al 2007, ma il buon senso non ha la data di scadenza.
Per quanto invece attiene alla coincidenza dell’assemblea-presidio con la rilevazione nazionale INVALSI nella scuola primaria o è casuale, e allora sarebbe necessario raccomandare agli amici della FLC-CGIL maggiore avvedutezza, o non è casuale, ma in questo caso la mancanza di coraggio nel dichiarare il vero obiettivo dell’assemblea-presidio evidenzia un’ambiguità di fondo che sorprende e lascia interdetti. Non escludiamo pertanto che possano arrivare a questa stessa conclusione i tanti docenti che magari avrebbero apprezzato una presa di posizione esplicita, ma che forse non apprezzeranno altrettanto una finta assemblea utilizzata per boicottare uno degli elementi portanti di un Sistema Nazionale di Valutazione, che gran parte degli operatori della scuola considera (come recenti statistiche fortunatamente dimostrano) un’importante opportunità per valutare la qualità del lavoro delle scuole.
Di una cosa siamo certi: che le conseguenze di tutto questo ricadranno sulle spalle dei dirigenti, che comunque dovranno fare fronte all’ennesima situazione di emergenza, dei docenti che non accorreranno in via Melchiorre Gioia e dovranno tamponare la situazione e degli alunni, qualora le assenze dei docenti non rendessero possibile la somministrazione della prova.
È sulla base di queste considerazioni, e per rispetto della professionalità che esprime gran parte del mondo della scuola, che non possiamo fare a meno di considerare la convocazione dell’assemblea sindacale dell’11 maggio un grave errore.
Massimo Spinelli









Postato il Martedì, 08 maggio 2012 ore 18:58:57 CEST di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi