Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 479876650 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
776 letture

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
712 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
633 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
594 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
592 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Opinioni
Opinioni

·A chi giova escludere i posti Quota 100 dai posti disponibili per la mobilità?
·Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
·I 'veri' problemi della scuola
·L'Istruzione non ha la stessa 'attrattiva' della salute?
·Siamo prossimi all’eutanasia dell’autonomia scolastica: passare dal PTOF al PAS!


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Bullismo e Cyberbullismo: Treviso, taglieggiato da tre compagni di scuola

Rassegna stampa
Bullismo ed estorsione alle medie, denunciati tre studenti di 14 anni. L’ultimo caso di angherie a scuola è accaduto a Treviso, in città. Una mamma, disperata, ha chiesto aiuto alla polizia perché il proprio figlio era costretto a consegnare ogni giorno i propri soldi a dei bulli. «Grazie ai quotidiani controlli della polizia a scuola e nei luoghi frequentati dagli studenti siamo riusciti a far sì che le angherie cessassero», spiega il dirigente delle volanti, Elio Scarpa. L’ultimo episodio di bullismo ha visto come vittima un ragazzino trevigiano di 13 anni e come carnefici tre extracomunitari, con un anno più di lui, che frequentavano la stessa scuola. I tre ripetenti lo avevano preso di mira e gli imponevano, quasi ogni giorno, di consegnarli il denaro. Pochi spiccioli, cinque o al massimo dieci euro, quelli che la madre gli dava come paghetta. Se non lo faceva, fioccavano le minacce. «Ti prendi le mazzate».             
O ancora, peggio: «Ti facciamo fuori». Dopo un po’, i tre sono arrivati a requisirgli il telefonino. «Te lo diamo indietro solo quando ci porti i soldi». Il ragazzino, a quel punto, è crollato e , piangendo, ha raccontato tutto alla madre. La donna si è rivolta prima al dirigente scolastico e poi alla polizia. Gli agenti si sono presentati a scuola e hanno avvicinato la vittima dei bulli, che ha indicato il gruppetto ai poliziotti. I tre 14enni sono stati portati in questura, dove hanno scaricato la colpa uno addosso all’altro. Ma non è bastato. È scattata la segnalazione alla procura dei minorenni di Venezia, che però non ha attivato nessuna sanzione penale a carico dei tre considerata la loro età. Da quel giorno, le volanti della polizia sono passate ogni giorno di fronte alla scuola media e alla vicina fermata dei bus, per controllare quello che accadeva, il telefonino è stato restituito e da allora i bulli hanno lasciato stare il 13enne. «Le nostre pattuglie sono sempre di servizio sul territorio, controllano in particolare gli obiettivi sensibili come le scuole», precisa il dirigente Scarpa. Peraltro, la sensibilizzazione tra i banchi scolastici è una attività che anche le altre forze dell’ordine portano avanti con costanza. La guardia di finanza di Castelfranco, ad esempio, ieri è stata impegnata con il comandante Federico Munzi su due fronti. All’istituto per ragionieri «Martini» è stato spiegato come arruolarsi e come trovare lavoro tra i finanzieri. Alle medie San Giorgio di Borgo Padova è stata invece impegnata l’unità cinofila, che ha mostrato ai ragazzini, all’interno di una lezione sulla legalità, come i cani riescano a trovare gli stupefacenti.    (http://corrieredelveneto.corriere.it/)

 redazione@aetnanet.org








Postato il Domenica, 20 febbraio 2011 ore 07:15:58 CET di Pasquale Almirante
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi