ROMA, LA MAESTRA LEGA GLI SCOLARI
Data: Giovedý, 23 novembre 2006 ore 00:05:00 CET
Argomento: Comunicati


da Repubblica.it
Lunedì, 20 Novembre 2006

Roma, esposto dei genitori "Quella maestra lega gli scolari"

ROMA - Bambini tra i 3 e i 5 anni legati con lo scotch da pacchi ai banchi o alle sedie. E se si dimostravano troppo vivaci, lo scotch serviva anche per tappargli la bocca. E' il contenuto di un esposto presentato a fine ottobre da alcuni genitori di una scuola materna di Roma all'Ufficio scolastico regionale per il Lazio, di cui l'Agi è venuta in possesso.

Dopo i video-choc che documentavano il bullismo nelle scuole, sotto accusa una maestra: sul suo curriculum e sui presunti maltrattamenti inflitti ai bambini indagano gli ispettori scolastici che promettono accertamenti rapidissimi e rigorosi.

L'accusata mantiene un silenzio strettissimo. Ma chi le sta vicino riferisce che è molto dispiaciuta e che si dichiara estranea ai fatti contestati. Della vicenda sono stati informati sia la Procura della Repubblica di Roma sia il tribunale dei minorenni ai quali si sono rivolti con esposti-denuncia i genitori degli alunni e il Telefono Azzurro.











Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-5811.html