AMMESSI AL COLLOQUIO - Corso-concorso Dirigenti scolastici
Data: Giovedý, 18 maggio 2006 ore 18:54:10 CEST
Argomento: Ufficio Scolastico Provinciale


Il Dir. Gen. Dott. Guido di Stefano comunica che in data odierna è pubblicato l'elenco degli ammessi nei settori formativi primo e secondo. Ai candidati ammessi sarà data comunicazione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento con l' indicazione dei voti riportati nelle prove scritte nonché del luogo, del giorno e dell'ora in cui dovranno sostenere il colloquio. La lettera estratta per l' inizio della prova orale è la "M" ...
 
 

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia

Direzione Generale

Via Fattori, 60 - 90146 Palermo

 

Prot. n.  11375                                       

IL DIRETTORE GENERALE

VISTO l’art.29 del D.lvo 30 marzo 2001, n.165 e successive modificazioni;

VISTO il D.D.G. del 22 novembre 2004, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, 4° Serie speciale, del 26 novembre 2004, n°94, con il quale il M.I.U.R. – Direzione Generale per il Personale della Scuola-  ha bandito il corso-concorso selettivo di formazione per il reclutamento di 1500 Dirigenti scolastici per la scuola primaria e secondaria di primo grado, per la scuola secondaria superiore e per gli istituti educativi;

VISTO il proprio provvedimento prot. 28055 in data 09.12.2005 relativo all’ammissione dei candidati alle prove scritte di cui all’art. 11 del bando di concorso;

VISTA la nota in data 17.05.2006 con la quale il Presidente della Commissione giudicatrice ha consegnato allo scrivente l’elenco dei candidati in ordine alfabetico con l’indicazione dei punteggi attribuiti nella prima e nella seconda prova d’esame, predisposto ed approvato dalla predetta Commissione giudicatrice con verbale n. 43 dell’11.05.2006;

TENUTO CONTO dei provvedimenti giurisdizionali cautelari di ammissione con riserva dei candidati esclusi dalla procedura concorsuale per mancanza dei requisiti di accesso;

RITENUTO che i predetti provvedimenti cautelari resi a favore dei candidati che non hanno superato positivamente le predette prove d’esame hanno esaurito la loro efficacia;

 

D I S P O N  E

 

I candidati di cui all’allegato elenco, che fa parte integrante del presente provvedimento, sono ammessi a sostenere la prova orale di cui all’art. 11 commi 8° e successivi del bando di concorso in premessa citato.

I candidati il cui nominativo nell’allegato elenco è contrassegnato con la lettera “R” si intendono ammessi con riserva in virtù dei provvedimenti giurisdizionali cautelari già ottenuti.

A ciascun candidato sarà data comunicazione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento con l’indicazione dei voti riportati nelle prove scritte nonché del luogo, del giorno e dell’ora in cui dovrà sostenere il colloquio.

Il presente decreto di approvazione e l’elenco, che ne costituisce parte integrante, vengono pubblicati all’Albo di questa Direzione Generale in data 18 maggio 2006; di detta pubblicazione è dato contemporaneo avviso tramite la rete Intranet del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Avverso il presente provvedimento è ammesso, per i soli vizi di legittimità, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni, oppure ricorso giurisdizionale al T.A.R. entro 60 giorni, dalla data di pubblicazione all’Albo di questa Direzione Generale.

Palermo, 18.05.2006

IL DIRETTORE GENERALE
     Guido di Stefano

 

GLI AMMESSI

 







Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-4402.html