'L' infinito' ai tempi di facebook
Data: Venerd́, 31 maggio 2019 ore 07:00:00 CEST
Argomento: Redazione


Fredda, e meccanica, la "facebookiana" scrittura di fumo, leggera e sincopata, non pretende di dovere per forza, significar qualcosa.
Ma sedendo e digitando, io nel pensier mi fingo interminati deliri di parole gentili, e sovrumani conversari, e mi sovvien, cliccando, l'amico lontano a me vicino, e "mi piace", allora, il naufragar dolce nel mare del virtuale aereo comunicare.

Antonino Palumbo





Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-24884007.html