Leggere per conoscere, per pensare, per agire, per ...
Data: Mercoledý, 20 dicembre 2017 ore 08:45:00 CET
Argomento: Istituzioni Scolastiche


Sabato 16 dicembre gli alunni delle classi quinte dell'Istituto Tecnico Economico e Tecnologico "Enrico De Nicola" di San Giovanni La Punta hanno vissuto una interessante mattinata culturale attraverso due romanzi della scrittrice Milly Bracciante, "Nel dedalo del destino" e "La storia di Ant˛n", editi rispettivamente da Prova d'Autore e Maimone-Catania.
I due romanzi, costruiti sui sentimenti, possono sembrare speculari. Gli avvenimenti storici ed umani vissuti da una giovane recluta chiamata a combattere al Fronte della Grande Guerra raccontate "Nel dedalo del destino", si concludono con la triste consapevolezza che la guerra mostra "il volto del fratello caino".

"La storia di Ant˛n", al contrario, mette in evidenza l'altro volto della fratellanza nella disinteressata solidarietÓ di due sorelle le quali accolgono con generositÓ il giovane Ant˛n che, vissuto da sempre in un orfanotrofio di Mosca, sogna e desidera l'amore di una famiglia.

Per celebrare la complessitÓ delle emozioni dei protagonisti che affascinano ed intrigano e non smettono mai di sorprendere, la scrittrice ha adoperato il registro, sempre efficace e coinvolgente, della leggerezza.

L'accurata descrizione degli eventi storici come quella dei monumenti e persino delle leggende di Catania fa comprendere ai giovani, e non solo, che leggere, nell'era della velocizzazione, costituisce uno spazio di libertÓ.

prof.ssa Gaetana Scalisi





Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-24882858.html