ITI Cannizzaro di Catania - Alla scoperta della nostra terra: tra il mare e il vulcano
Data: Mercoledý, 01 giugno 2016 ore 10:56:40 CEST
Argomento: Istituzioni Scolastiche


Come ogni anno anche questo l’ITI Cannizzaro di Catania ha organizzato una giornata a contatto con la natura alla scoperta dell’immenso patrimonio paesaggistico che la nostra terra offre. Così, sabato 28 Maggio si è svolta l'annuale escursione di educazione ambientale per la conoscenza del Parco dell’Etna e del suo territorio. La meta scelta quest'anno: la grotta di monte Intraleo, ed escursione all'apparato eruttivo dei monti De Fiore (1974) è situata tra i comuni di Adrano e Bronte. Raggiunta la zona in pullman, si è dapprima visitata la grotta di monte Intraleo che si trova lungo la strada che dalle vigne di Adrano porta a piano Fiera, punto di partenza dell'escursione a piedi. Hanno partecipato all'escursione una trentina di studenti delle varie specializzazioni ed una decina di docenti, con l'organizzazione della dirigente Prof.ssa Giuseppina Montella e del prof. Giovanni Di Bella, e con la guida del prof. Renato Bonaccorso che ha curato la visita in grotta e la scelta dell'itinerario. Risultato una piacevole giornata all'aria aperta, che malgrado l'arrivo del caldo, non ha scoraggiato gli escursionisti che, ritemprati dalla frescura della grotta Intreleo, hanno poi affrontato l'escursione a piedi fino ai monti De Fiore, dalla cui cima hanno potuto ammirare il paesaggio del versante occidentale dell'Etna, costellato da diversi crateri eccentrici. Al ritorno studenti e docenti, soddisfatti di aver affrontato il percorso, malgrado la difficoltà di dover attraversare un tratto di bosco con un terreno impervio e privo di una reale traccia di sentiero.

Prof. Renato Bonaccorso
ITI Cannizzaro di Catania





Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-24880466.html