Torna parrinu e ciuscia...!!!
Data: Sabato, 06 giugno 2015 ore 01:30:00 CEST
Argomento: Recensioni


Torna parrinu e ciuscia╚ un libro che Ŕ costato oltre un decennio di lavoro ed in cui sono elencati ben 266 detti siciliani descritti in dettaglio con precisione da filologo e riferi- menti alle origini ed ai vari significati. Secondo la definizione trascritta nella quarta di copertina: "Questo libro si prefigge l'obiettivo di illustrare l'origine di certe espressioni verbali di cui Ŕ particolarmente ricca la nostra lingua di Sicilia. Una selezione di locuzioni verbali, ... , con relative ascendenze." tratta dalla presentazione dello stesso autore. Chi non ha ancora superato i sessant'anni avrÓ difficoltÓ a credere che negli anni '40 e forse fino alla prima metÓ dei successivi anni '50 del XX secolo, tutti i discorsi di noi siciliani erano sempre infiocchettati da proverbi e modi di dire tipici del nostro dialetto.

Quand'ero bambino non avevo molta voglia di studiare: ne fui poi folgorato nell'adolescenza. Durante la guerra mia madre aveva incontrato per caso una sua antica compagna di scuola che era venuta ad abitare a pochi metri da casa nostra e la sera ci veniva spesso a trovare. Si chiamava Maria Giuffrida ed era di Ramacca. Io la chiamavo affettuosamente 'zia Marietta'. Aveva uno spazio fra gli incisivi superiori che colpiva la mia fantasia di ra- gazzino e credo mi volesse bene. Il suo modo di incitarmi allo studio era di ripetermi spesso: "Frappiddu, frappiddu, cu fa fa ppi riddu'. Probabilmente era un detto tipico del suo paese che non ho trovato nel libro di Carmelo. D'altronde non si pu˛ pretendere che sia esaustivo oppure se l'era inventato zia Marietta, a modo suo, per farmi studiare.

Purtroppo, in quegli anni, non servý allo scopo! Ancora oggi se ne sentono, sia pure molto meno frequentemente. Pu˛ essere quindi interessante scoprirne l'origine e le storie o le leggende che stanno alla base di queste tipiche espressioni popolari, magistralmente recuperate ed illustrate da Carmelo Sapienza, con un lavoro lungo e certosino. Il libro si compone di 340 pagine, con una prefazione del prof. Fernando Mainenti ed una presentazione dell'Autore. Si conclude con un'Appendice, una Bibliografia essenziale e un indice con l'elenco delle 266 voci in ordine alfabetico.

Insomma Ŕ un'opera curata nei dettagli anche dal punto di vista formale. Il costo di copertina Ŕ di EUR 18,00 a cui viene praticato uno sconto, riducendo il costo effettivo a 15,00 EUR. Le richieste delle copie possono essere fatte a mio tramite che mi presto in via amichevole e a titolo comple- tamente gratuito per l'amicizia e la sincera stima che mi legano a Carmelo.

In allegato ho riprodotto copia fotostatica di qualche pagina del libro per dare una chiara idea del suo contenuto.






Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-24878133.html