Problemi tecnici anche per il concorso a dirigente tecnico
Data: Giovedý, 18 febbraio 2010 ore 12:43:37 CET
Argomento: Rassegna stampa


Il concorso nazionale a dirigente tecnico nell'Amministrazione scolastica (145 posti), del quale da pochi giorni sono stati resi noti gli elenchi dei candidati che hanno superato la preselezione, Ŕ minacciato da almeno due questioni critiche che potrebbero, quanto meno, ritardarne la prosecuzione. Il primo elemento critico riguarda l'impugnativa presso il Tar di un membro della Commissione esaminatrice, nominata inizialmente, la cui composizione Ŕ stata azzerata con decreto ministeriale 8 aprile 2009, in quanto il presidente non aveva i requisiti prescritti. La nuova commissione non ha compreso, tra gli altri, il dirigente tecnico in pensione, Lino Lauri, che ha deciso di impugnare quella esclusione con richiesta di risarcimento dei danni materiali e morali (100 mila euro). Se il suo ricorso dovesse essere accolto, potrebbe essere a rischio la procedura concorsuale finora svolta che ha riguardato la preselezione. Un secondo elemento critico che pende sul concorso riguarda i candidati esclusi a seguito della prova di preselezione. Infatti, come si evince dal forum aperto sul sito www.mininterno.net, molti esclusi si stanno organizzando per impugnare gli esiti della preselezione. (Da Tuttoscuola)





Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-19923.html