TuttoscuolaNEWS n. 158
Data: Lunedý, 05 luglio 2004 ore 08:52:08 CEST
Argomento: Comunicati


http://www.tuttoscuola.com

************************************************************

N. 158, 5 luglio 2004


SOMMARIO

1. Il terremoto Tremonti investe la scuola
2. La dirigenza scolastica a personale esterno?/1: la beffa
3. L'attesa di una sentenza dagli effetti politici piu' che giuridici
4. Alla Fiera di Genova l'ABCD dell'education

__________________________________________________

le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n. 62/158:

- La dirigenza scolastica a personale  esterno?/2:  le  rassicurazioni
dell'Aprea
- La dirigenza scolastica a personale esterno?/3:  scelta  politica  o
"scollamento"
- Proposte Treellle/1: 200.000 posti di troppo
- Proposte Treellle/2: Moratti e Ranieri frenano
- Proposte Treellle/3: una sfida da discutere seriamente
- Respinta la richiesta di sospensiva del Codacons
- In Lombardia per primi a scuola e in Sicilia due settimane dopo

Per consultare TuttoscuolaFOCUS clicca qui:
http://www.tuttoscuola.com/focus


Notizie on line su http://www.tuttoscuola.com :
- Il decreto sul servizio di valutazione uscira' dopo l'estate
- Per il contratto sulle utilizzazioni la riforma ancora non esiste

___________________________________________________________



1. Il terremoto Tremonti investe la scuola

Moratti al posto di Tremonti? E' una delle voci che  si  sono  diffuse
subito    dopo    la   notizia  delle  dimissioni  del  superministro
dell'economia, Giulio Tremonti, prima che prendesse corpo l'ipotesi di
un interim di lunga durata da parte del presidente Berlusconi.
Il candidato piu' gettonato nelle previsioni fatte  a  caldo  e'  stat
oMario Monti, che lascerebbe il prestigioso incarico finora  ricoperto
a Bruxelles, aprendo la strada alla nomina a  commissario  europeo  di
Rocco Buttiglione, che peraltro e' anche (o  si  e'  anche)  candidato
alla successione  della  Moratti,  se  l'attuale  inquilino  di  viale
Trastevere dovesse traslocare a via XX settembre.
Ma subito dopo quello di Monti, il nome che e' circolato con  maggiore
insistenza e' quello della Moratti, alla quale non mancano  competenze
ed esperienze, anche  internazionali,  in  campo  economico,  e  buoni
rapporti con il Gotha dell'imprenditoria italiana.  Imprenditoria  che
negli ultimi tempi, dopo l'avvento ai vertici di Confindustria di Luca
Cordero di Montezemolo, si e' mostrata assai critica con la linea anti
dialogo sociale interpretata dall'arcigno ministro dell'economia.
L'onda lunga delle dimissioni di  Giulio  Tremonti  potrebbe  comunque
investire il mondo della  scuola,  dell'universita'  e  della  ricerca
anche in caso di conferma di Letizia Moratti nell'attuale incarico  di
governo,    ipotesi   resa  forte  dalla  dichiarata  propensione  del
presidente Berlusconi ad  effettuare  il  minor  numero  possibile  di
cambiamenti nella compagine ministeriale. Il  ripristino  di  corretti
rapporti di confronto, anziche' di scontro e di incomunicabilita', tra
governo e sindacati, e una certa maggiore  disponibilita'  di  risorse
per il pubblico impiego, in una  logica  di  investimento,  potrebbero
favorire la ripresa del dialogo  anche  in  un  settore,  come  quello
governato  dalla  Moratti,  che  ha  particolarmente  risentito  delle
restrizioni finora imposte dal dimissionario  ministro  dell'economia.
Se l'ipotesi  dell'ultima  ora  di  un  interim  di  lunga  durata  al
dicastero dell'economia al premier verra' confermata, di nuova squadra
non si parlera' fino all'autunno.

____________________________________________________________


Conosci TuttoscuolaFOCUS?

E' la nuova newsletter settimanale di Tuttoscuola.
Cosa la differenzia da TuttoscuolaNEWS?
- contiene piu' del doppio delle notizie
- i dati in esclusiva, le notizie di maggior interesse si trovano solo
su TuttoscuolaFOCUS
- include la rubrica "TuttoscuolaMEMORANDUM", con tutte le scadenze
della scuola, sintetizzate e spiegate: per non perdere nessun
adempimento e sapere in anticipo cosa e come fare
- la grafica: e' a colori e "navigabile"

Ci sono 2 modi per riceverla:

1) con l'abbonamento annuale on line (a partire da 25 euro), che da'
l'accesso per un anno anche alle Guide on line, a tutto l'Archivio
(molto utile per fare ricerche) e agli altri spazi riservati del sito
tuttoscuola.com (per il modulo on line:
http://www.tuttoscuola.com/offerta );

oppure

2) acquistando il singolo numero (solo 1 euro + iva), con una
telefonata (addebito in bolletta)
(per istruzioni: http://www.tuttoscuola.com/focus )

____________________________________________________________


2. La dirigenza scolastica a personale esterno?/1: la beffa

Al   fine  di  "porre  rimedio  alla  forte  scopertura  di  dirigenti
scolastici rispetto agli organici, che nei prossimi mesi  raggiungera'
il  50  per  cento  dei  posti  (.),  si  suggerisce  di  ampliare  la
possibilita' di attribuire  incarichi  dirigenziali  ad  esterni".  La
raccomandazione    e'    contenuta    nello   schema   di  parere  (
http://www.tuttoscuola.com/ts_news_158-1.doc ) approvato il 30  giugno
dalla commissione istruzione del Senato sul disegno di legge  n.  2978
di    conversione   del  decreto  legge  n.136/2004,  concernente  le
disposizioni urgenti per garantire la funzionalita' di taluni  settori
della pubblica amministrazione.
Forse non crederanno alle loro  orecchie  le  decine  di  migliaia  di
docenti che aspirano  da  anni  alla  dirigenza  scolastica,  dopo  le
promesse di un  pronto  intervento  fatte  al  riguardo  dal  ministro
Moratti a inizio  mandato,  che  si  sono  concretizzate  solamente  a
distanza di tre anni con l'indizione  di  un  concorso  ordinario  per
1.500 unita' oltre al corso-concorso riservato ai presidi  incaricati.
Il suggerimento della commissione istruzione di ricorrere a  personale
esterno per loro sarebbe una beffa.
Del resto il governo Berlusconi ha gia'  fatto  ampiamente  ricorso  a
personale    esterno   per  l'affidamento  di  incarichi  dirigenziali
amministrativi e tecnici,  e  quindi  la  minaccia  potrebbe  apparire
verosimile, anche se bisognerebbe rivoluzionare molte norme esistenti,
tra cui il decreto legislativo  165/2001  che  regola  i  rapporti  di
lavoro nel pubblico impiego.

____________________________________________________________


TEORIA E PRATICA DELLA COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LIBRO + CD-ROM a cura di Caterina Cangia'.
Come progettare e realizzare un prodotto multimediale.
I modelli teorici, gli impatti a livello cognitivo ed emotivo.
Con schede e slides pronte per lezioni e presentazioni.
Gia' adottato in molti Licei della Comunicazione.

Per maggiori informazioni: http://www.tuttoscuola.com

____________________________________________________________


3. L'attesa di una sentenza dagli effetti politici piu' che giuridici

Salvo nuovi rinvii, il 12 luglio prossimo il Tar  del  Lazio  dovrebbe
pronunciarsi sulla richiesta di sospensiva dei provvedimenti attuativi
della    riforma   della  scuola.  Successivamente,  indipendentemente
dall'esito della sospensiva, ci sara' il giudizio di merito.
Il    ricorso,  come  e'  noto,  e'  stato  presentato  dai  sindacati
confederali contro le diverse  circolari  ministeriali  di  attuazione
della riforma, per presunti vizi di legittimita' riferiti non  solo  e
non tanto agli atti direttamente impugnati quanto piuttosto alle norme
legislative che li hanno determinati.
Infatti  nel  mirino  dell'impugnativa  c'e'  il  decreto  legislativo
59/2004, quello  che  attua  la  riforma  da  settembre  nella  scuola
dell'infanzia e nel primo ciclo d'istruzione.
Cosa succedera' nelle  scuole  a  settembre  se  la  sospensiva  fosse
accolta? Di effetti concreti nell'immediato potrebbero non  essercene,
perche'    e'    prevedibile   che  la  pronuncia  del  Tar  verrebbe
immediatamente impugnata dal Miur davanti al Consiglio  di  Stato.  La
riforma insomma partirebbe ugualmente, ma con  una  pesante  spada  di
Damocle sul capo.
Ma la sentenza e' attesa anche per i suoi effetti politici e per cosi'
dire psicologici.
Se tra una settimana infatti il ricorso sindacale  fosse  accolto  dal
Tar, non c'e' dubbio che Cgil-Cisl e Uil e l'opposizione  parlamentare
attaccherebbero il  ministro  e  il  governo  con  critiche  veementi,
mettendo in discussione la linea riformatrice della  maggioranza.  Con
inevitabili ripercussioni sulla  convinzione  con  cui  gli  operatori
scolastici applicheranno i provvedimenti attuativi.
Se invece la sospensiva non venisse accolta, in qualche modo la  linea
piu' radicale del fronte sindacale perderebbe un po'  di  carica  agli
occhi dei docenti e dell'opinione pubblica.  Ma  la  partita  restera'
comunque aperta.


4. Alla Fiera di Genova l'ABCD dell'education

ABCD - Scuola, Formazione, Ricerca  e  Impresa,  il  nuovo  evento  in
programma   dal  25  al  27  novembre  alla  Fiera  di  Genova,  sara'
l'occasione  per  visitare  insieme  tre  manifestazioni  di  successo
dedicate al mondo dell'education: TED -  il  Salone  delle  tecnologie
multimediali e delle  attrezzature  per  la  scuola,  l'universita'  e
l'impresa; BTS - la Borsa del Turismo Scolastico; IN-FORMAZIONE  -  il
Salone dello Studente.
L'Area Convegni permettera' inoltre ai visitatori  di  aggiornarsi  su
quelle che sono le ultime novita' in fatto di formazione e  sul  nuovo
ruolo della scuola in Europa.
In sinergia e contemporanea con ABCD si svolgeranno anche:  FORMULA  -
Salone della formazione, dell'orientamento e del lavoro; "PER  FILI  E
PER    SEGNI",  la  mostra  sul  contributo  dell'Italia  alla  storia
dell'Information    &    Communication   Technology;  la  Simulazione
dell'Assemblea Generale dell'ONU a Genova (Genoa Model United  Nations
- GEMUN).
Per maggiori informazioni: www.abcd-online.it


------------------------------------

Ed ecco le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n.62/158:


La dirigenza scolastica  a  personale  esterno?/2:  le  rassicurazioni
dell'Aprea

Una  rassicurazione  per  i  docenti  aspiranti  dirigenti  e'  venuta
giovedi' 1 luglio dal sottosegretario Aprea, ma - curiosamente - non a
proposito del parere della commissione. L'on. Aprea  infatti  (.)  (si
parla di: spoils system, Soliani, personale estraneo alla scuola.  Per
leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


La dirigenza scolastica a  personale  esterno?/3:  scelta  politica  o
"scollamento"

Qual e' allora l'orientamento della maggioranza, quello  votato  dalla
commissione    Istruzione   o  quello  espresso  nella  risposta  del
sottosegretario Aprea? (.) (si parla di: reclutamento  dei  dirigenti,
legge    Frattini,    meritocrazia.    Per    leggerlo:
http://www.tuttoscuola.com/focus )


Proposte Treellle/1: 200.000 posti di troppo

In Italia tra il 2004 e il 2014 almeno  303.000  insegnanti  usciranno
dalla scuola per limiti di eta'. Secondo  Thomas  Alexander,  uno  dei
maggiori esperti mondiali di istruzione, si tratta di  un'irripetibile
occasione di effettuare una drastica potatura degli organici  (.)  (si
parla di: Attilio Oliva, Andrea Ranieri, "concorsone".  Per  leggerlo:
http://www.tuttoscuola.com/focus )


Proposte Treellle/2: Moratti e Ranieri frenano

Sulla questione  degli  organici,  architrave  di  tutta  la  proposta
targata Treellle, Moratti ha  detto  che  occorre  essere  prudenti  e
graduali, e che "sterili riduzioni meramente  quantitative"  sarebbero
controproducenti. Ha anche aggiunto (.) (si parla di: completamento  a
18    ore,    organico    funzionale,   Vertecchi.   Per   leggerlo:
http://www.tuttoscuola.com/focus )


Proposte Treellle/3: una sfida da discutere seriamente

Cosa    ne  pensano  i  "diretti  interessati",  per  mezzo  dei  loro
rappresentanti, delle proposte del think  tank  guidato  da  Oliva?  I
sindacati sono critici (.) (si parla di: Scrima, Ricciuto,  Di  Menna.
Per leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


Respinta la richiesta di sospensiva del Codacons

Intanto il Tar nella udienza del 1 luglio ha respinto la richiesta  di
sospensiva che il Codacons aveva chiesto  contro  le  circolari  sulle
iscrizioni e  le  disposizioni  attuative  del  decreto  sulla  scuola
dell'infanzia    (.)   (si  parla  di:  tutor,  Aran,  dibattito  con
l'opposizione. Per leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


In Lombardia per primi a scuola e in Sicilia due settimane dopo

L'anno scolastico 2003-2004 e'  terminato  da  poco,  ma  la  macchina
organizzativa si muove gia' per la ripresa delle  lezioni.  Il  quadro
dei calendari scolastici per  il  prossimo  anno  e'  ormai  definito.
Eccolo. (.) (si parla di: Capodanno Cinese, Ramadam, esigenze del POF.
Per leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


E poi tutte le scadenze del prossimo mese, commentate e spiegate. Ecco
gli argomenti di TuttoscuolaMEMORANDUM di questa settimana:


- rilevazioni dati esami di Stato
- Indagine sui risultati della prova scritta di matematica
- termine ultimo di presentazione domande di utilizzazione
- scadenze amministrative relative al mese di luglio
- Rilevazione esiti scrutini ed esami
- rilevazione "Lo stigma e il pregiudizio"


TuttoscuolaFOCUS e' riservato agli abbonati on line.
Per i non abbonati e' possibile acquistare il numero 62/158 di
TuttoscuolaFOCUS al costo di 1 euro+iva. Per informazioni cliccare
qui: http://www.tuttoscuola.com/focus
(e' necessario essere collegati a internet per richiedere e scaricare
la newsletter.
NB cliccare li' NON COMPORTA ALCUN IMPEGNO, consente solo di visionare
le condizioni per accedere al servizio), oppure telefonare al n.
06/6830.7851
Per abbonarsi: http://www.tuttoscuola.com/offerta/

____________________________________________________________


TUTTA L'INFORMAZIONE DI TUTTOSCUOLA PER TE

Scopri il nuovo abbonamento annuale completo a Tuttoscuola:

- Ogni mese la rivista mensile
-Ogni settimana la newsletter TuttoscuolaFOCUS + TuttoscuolaMEMORANDUM
- Ogni giorno le notizie di tuttoscuola.com, l'accesso all'archivio
e alle Guide on line

e. 5 regali!

http://www.tuttoscuola.com/offerta

____________________________________________________________


RIPRODUZIONE RISERVATA

Per iscrivere un'altra persona o per rimuoverti da questa
newsletter vai all'indirizzo:

http://www.tuttoscuola.com

Per commenti, informazioni o suggerimenti: redazione@tuttoscuola.com

Per consultare i numeri arretrati di "TuttoscuolaNEWS": http://www.tuttoscuola.com

Chi Ŕ interessato a ricevere anche la newsletter dell'ANP (Associazione
Nazionale Presidi e Direttori didattici) puo' iscriversi dal sito
www.anp.it

************************************************************
Editoriale Tuttoscuola srl
Via della Scrofa, 39 - 00186 Roma, Italia
Tel. 06.6830.7851 - 06.6880.2163
Fax 06.6880.2728
Email: tuttoscuola@tuttoscuola.com








Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-1697.html