TuttoscuolaNEWS n. 155
Data: Lunedý, 14 giugno 2004 ore 08:53:44 CEST
Argomento: Comunicati



http://www.tuttoscuola.com

************************************************************

N. 155, 14 giugno 2004


SOMMARIO

1. Istituti tecnici e professionali/1: le novita' in arrivo
2. Istituti tecnici e professionali/2: la terza via
3. Rinviata l'udienza del Tar del Lazio contro la riforma
4. Graduatorie: almeno una settimana in piu' per le domande

__________________________________________________

le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n. 59/155:

-    Istituti  tecnici  e  professionali/3:  e  se  le  cose  stessero
diversamente?
- Istituti tecnici e professionali/4: un terreno  di  dialogo  per  la
politica
- Incombe un'altra valanga sui punteggi di montagna
- Via libera per il concorso a dirigente scolastico
- Quasi mezzo milione alla maturita'
- Esame di Stato, l'imponente aumento dei candidati esterni

Per consultare TuttoscuolaFOCUS clicca qui:
http://www.tuttoscuola.com/focus

___________________________________________________________



1. Istituti tecnici e professionali/1: le novita' in arrivo

Sembra vicina alla conclusione la lunga fase preparatoria dello schema
di decreto attuativo del secondo ciclo. E nelle prossime settimane  la
fitta    nebbia  che  grava  sul  destino  degli  istituti  tecnici  e
professionali potrebbe cominciare a diradarsi. Non e' ancora chiaro se
sara' totalmente o parzialmente accolta  la  proposta  avanzata  negli
ultimi mesi da AN, e con qualche variante anche  dalla  Confindustria,
di canalizzare il grosso degli istituti tecnici verso  gli  almeno  11
indirizzi  nei  quali  si  articolerebbero  il  liceo  tecnologico  (8
indirizzi) e il liceo economico (3 indirizzi).
Pero' si fanno consistenti gli elementi che inducono  a  ritenere  che
questa sara' la strada lungo la quale si  avviera'  il  Miur.  Le  pur
scarne indicazioni che si ricavano dal comunicato del Ministero dell'8
giugno  portano  infatti  in  questa  direzione.  Il  comunicato,  nel
riassumere  i  risultati  dell'incontro  dei  sottosegretari  Aprea  a
Siliquini con i rappresentanti del mondo delle professioni  (ordini  e
collegi professionali), sottolinea che "il  dibattito  ha  evidenziato
(.) la  necessita'  di  valorizzare  l'istruzione  tecnica  nel  nuovo
sistema dei licei e la  formazione  professionale  nel  nuovo  sistema
dell'istruzione e formazione professionale".
Da notare che il comunicato parla di "formazione  professionale",  non
di "istruzione professionale".  Questo  lascia  pensare  che  tra  gli
indirizzi dei costituendi licei tecnologico  ed  economico  potrebbero
trovare spazio il grosso degli istituti tecnici nonche' degli  attuali
istituti professionali di Stato, che con il "Progetto  '92",  e  ancor
piu' con il "Progetto 2002", hanno accentuato gli elementi di analogia
con i corrispondenti istituti tecnici.
Il ministro Moratti non si sarebbe  ancora  espresso  nel  merito,  ma
l'analisi del contenuto del comunicato rafforza il  convincimento  che
si vada verso un modello di secondo ciclo nel quale i  due  sistemi  -
"istruzione" e "istruzione e formazione professionale" - si porrebbero
in qualche modo in  continuita'  con  le  esperienze  passate:  quelle
scolastiche a sviluppo quinquennale  da  una  parte,  e  quelle  della
formazione   professionale  regionale  dall'altra,  con  i  correttivi
portati   dalla  sperimentazione  in  corso  sui  corsi  triennali  di
qualifica.

____________________________________________________________


GUIDA AI VIAGGI DI STUDIO 2004

Perche' una vacanza-studio all'estero? Come organizzarla?
Come metterla a frutto? La nuova pubblicazione di Tuttoscuola,
con tutto quello che bisogna sapere: le offerte dei migliori operatori
le norme, i consigli dei docenti e degli studenti, i corsi, etc.

Per maggiori informazioni: http://www.tuttoscuola.com tel. 06/68307851

____________________________________________________________


2. Istituti tecnici e professionali/2: la terza via

Se prendera' corpo, l'ipotesi di  mantenere  gli  istituti  tecnici  e
professionali all'interno del sistema di istruzione porra'  un  argine
alla fuga da questo tipo di scuole, in direzione soprattutto dei licei
scientifici, diffusamente registratasi nelle preiscrizioni per  l'anno
2004-2005.
La conseguenza sara' quella della coesistenza, all'interno del sistema
dei licei, di  due  aree,  una  generalista,  a  terminalita'  aperta,
propedeutica ad altri studi, e un'altra, comprendente gli indirizzi  a
carattere tecnico-professionale, mirata alla formazione di  competenze
di base in campo tecnologico ed  economico,  a  terminalita'  plurima,
aperta cioe' sia verso gli studi universitari e la formazione  tecnica
superiore    non   universitaria,  sia  verso  percorsi  compositi  di
transizione alla vita attiva, in alternanza studio-lavoro.
La domanda sociale che alimenta attualmente le iscrizioni verso questo
tipo di scuole secondarie  (60%  del  totale)  potrebbe  stabilizzarsi
attorno   a  valori  comunque  alti,  superiori  al  50%,  almeno  nel
breve-medio periodo, e dar luogo ad un "tertium genus"  di  formazione
secondaria, accanto ai licei generalisti (40-45%)  e  alla  formazione
professionale regionale rivisitata (5-10%).
Quest'ultima    non  potrebbe  certo  ambire  a  quella  condizione  e
considerazione sociale di "pari  dignita'"  con  i  licei  prefigurata
nella legge n. 53: troppa sarebbe  la  sproporzione  dimensionale  (90
contro 10%), sociale (aspettative delle famiglie assai differenti),  e
anche di qualita' formativa, inevitabilmente schiacciata sulla valenza
pratico-addestrativa.

____________________________________________________________


Conosci TuttoscuolaFOCUS?

E' la nuova newsletter settimanale di Tuttoscuola.
Cosa la differenzia da TuttoscuolaNEWS?
- contiene piu' del doppio delle notizie
- i dati in esclusiva, le notizie di maggior interesse si trovano solo
su TuttoscuolaFOCUS
- include la rubrica "TuttoscuolaMEMORANDUM", con tutte le scadenze
della scuola, sintetizzate e spiegate: per non perdere nessun
adempimento e sapere in anticipo cosa e come fare
- la grafica: e' a colori e "navigabile"

Ci sono 2 modi per riceverla:

1) con l'abbonamento annuale on line (a partire da 25 euro), che da'
l'accesso per un anno anche alle Guide on line, a tutto l'Archivio
(molto utile per fare ricerche) e agli altri spazi riservati del sito
tuttoscuola.com (per il modulo on line:
http://www.tuttoscuola.com/offerta );

oppure

2) acquistando il singolo numero (solo 1 euro + iva), con una
telefonata (addebito in bolletta)
(per istruzioni: http://www.tuttoscuola.com/focus )

____________________________________________________________


3. Rinviata l'udienza del Tar del Lazio contro la riforma

Questa avrebbe dovuto essere una settimana di passione per il ministro
Moratti   e  per  i  sindacati  confederali  della  scuola,  in  vista
dell'udienza del Tar  del  Lazio  che  il  17  giugno  avrebbe  dovuto
discutere il ricorso contro le circolari di attuazione  della  riforma
e, per esse, contro il primo  decreto  legislativo  applicativo  della
legge Moratti.
Una sentenza attesa e temuta da entrambe le parti perche' caricata  di
pesante giudizio politico nei confronti della parte soccombente. Se il
Tar, infatti, dovesse accogliere il ricorso,  vi  sarebbe  un  pesante
smacco di tutta l'azione riformatrice del ministro. Per contro, se  il
ricorso dovesse essere respinto, cadrebbe buona parte del castello  di
accuse e di resistenze del mondo  sindacale  che  si  e'  battuto  per
fermare la riforma.
L'udienza, pero', il 17 giugno  non  ci  sara',  perche'  rinviata  di
almeno un mese.
Voci non confermate parlano di rinvio richiesto dagli stessi sindacati
che avrebbero avuto sentore di una pronuncia a loro non  favorevole  e
avrebbero cercato di portare l'effetto  dirompente  della  sentenza  a
tempi piu' favorevoli, quando la scuola  sotto  l'ombrellone  e'  meno
attenta ai problemi che la riguardano.
Un effetto viene comunque dal rinvio.  La  parte  piu'  avvertita  del
mondo scolastico che attendeva una parola  fine  al  tormentone  della
riforma-si'/riforma-no resta nell'incertezza e  nel  dubbio  e  stara'
ancora un po' alla finestra ad attendere...

____________________________________________________________


TEORIA E PRATICA DELLA COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LIBRO + CD-ROM a cura di Caterina Cangia'.
Come progettare e realizzare un prodotto multimediale.
I modelli teorici, gli impatti a livello cognitivo ed emotivo.
Con schede e slides pronte per lezioni e presentazioni.
Gia' adottato in molti Licei della Comunicazione.

Per maggiori informazioni: http://www.tuttoscuola.com

____________________________________________________________


4. Graduatorie: almeno una settimana in piu' per le domande

Uno dei problemi critici di questa convulso finale  delle  graduatorie
permanenti  e'  stato  in  qualche  modo  risolto:  le  domande  (nota
ministeriale   prot.  n.  61  del  10  giugno  2004)  potranno  essere
presentate entro  il  21  giugno  con  la  possibilita'  di  ulteriori
regolarizzazioni.
C'e' voluta  tutta  l'esperienza  della  burocrazia  ministeriale  per
trovare una soluzione capace di aggirare il termine perentorio fissato
dal Parlamento (e dalla legge) per il 14  giugno,  anche  se  l'ultima
parola e' teoricamente rimessa ai direttori generali regionali, cui e'
demandata la competenza di proroga.
Viene cosi' accolta la richiesta avanzata dai sindacati della scuola a
nome di migliaia di docenti precari  di  terza  fascia  che  si  erano
trovati in difficolta' per la  ristrettezza  dei  tempi  necessari  ad
acquisire    adeguata   informazione  e  interpretazione  della  nuova
normativa, nonche' di documentazione delle domande di integrazione.
Quella dell'inadeguatezza dei tempi era un problema  annunciato,  gia'
quando in  sede  di  dibattito  parlamentare  il  sottosegretario  on.
Valentina Aprea era intervenuta affermando che  "il  Governo  concorda
parzialmente    con  il  parere  del  relatore,  non  ritenendo  utile
accogliere emendamenti che modificando la  valutazione  del  punteggio
tendono a riaprire i termini per  la  presentazione  delle  domande  e
quindi a rimettere in discussione la graduatoria per il prossimo  anno
scolastico".
Risolto il problema dei termini, resta ora quello di alcuni  contenuti
molto contestati del provvedimento, tra cui quello del  raddoppio  del
punteggio per servizi in scuole di montagna.


------------------------------------

Ed ecco le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n.59/155:


Istituti    tecnici   e   professionali/3:  e  se  le  cose  stessero
diversamente?

Secondo    canale    gracile,   dunque,  e  tecnici  e  professionali
"licealisti"?
E se viceversa i giochi non fossero ancora fatti? Del  resto  al  Miur
(.) (si parla di: gruppi di  lavoro  del  sistema  liceale,  Bertagna,
Regioni. Per leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


Istituti tecnici e professionali/4:  un  terreno  di  dialogo  per  la
politica

L'agibilita' politica  e  sociale  di  una  soluzione  che  mantenesse
l'istruzione tecnica e professionale all'interno del  sistema  liceale
sarebbe assai maggiore di quella che avrebbe una  coerente  attuazione
dualistica della legge 53 (.) (si parla di:  regionalizzazione,  Forza
Italia e l'UDC. Per leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


Incombe un'altra valanga sui punteggi di montagna

Mentre da tutta Italia vengono segnalate situazioni improprie di  sedi
incluse o mancate inclusioni nell'elenco del ministero, i  precari  si
preparano ad impugnare la legge davanti al Tar del Lazio.
Il ricorso sara' depositato (.) (si parla di:  tabella  dei  punteggi,
legittimita'    costituzionale,    ricorsi.    Per    leggerlo:
http://www.tuttoscuola.com/focus )


Via libera per il concorso a dirigente scolastico

Come annunciato da "Tuttoscuola" due settimane  fa  il  corso-concorso
ordinario per dirigenti  scolastici  si  e'  finalmente  sbloccato,  o
almeno    (.)  (si  parla  di:  "incaricati",  triennalisti,  concorso
riservato. Per leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


Quasi mezzo milione alla maturita'

Sono 490.464 i candidati che affronteranno  nei  prossimi  giorni  gli
esami di Stato. E' il numero piu' alto da quando nel 1999  l'esame  e'
stato riformato. Tra i candidati vi sono  per  la  prima  volta  molti
rimasti nel sistema grazie all'innalzamento dell'obbligo (.) (si parla
di:    obbligo    scolastico   anagrafe   nazionale.  Per  leggerlo:
http://www.tuttoscuola.com/focus )


Esame di Stato, l'imponente aumento dei candidati esterni

La maturita' 2004 sara'  ricordata  come  quella  dello  scandalo  dei
diplomifici. A trepidare sono  soprattutto  i  candidati  esterni  che
temono anche un giro di  vite  da  parte  di  alcune  commissioni  che
vorranno "salvare la faccia" (.) (si parla di: istituti  non  statali,
privatisti. Per leggerlo: http://www.tuttoscuola.com/focus )


E poi tutte le scadenze del prossimo mese, commentate e spiegate. Ecco
gli argomenti di TuttoscuolaMEMORANDUM di questa settimana:


- aggiornamento anagrafe dotazioni tecnologiche
- Mobilita' personale della scuola
- Termine attivita' didattiche
- scadenze amministrative relative al mese di giugno
- Insediamento Commissioni per Esame di Stato
- mobilita' docenti scuole secondarie
- trasmissione conti consuntivi approvati in difformita'
- Consegna modello 730
- Nuovo termine per domanda aggiornamento graduatorie
- Inizio esame di Stato
- Seconda prova esame di Stato
- Terza prova esame di Stato
- integrazione domande graduatorie permanenti
- rilevazioni dati esami di Stato


TuttoscuolaFOCUS e' riservato agli abbonati on line.
Per i non abbonati e' possibile acquistare il numero 59/155 di
TuttoscuolaFOCUS al costo di 1 euro+iva. Per informazioni cliccare
qui: http://www.tuttoscuola.com/focus
(e' necessario essere collegati a internet per richiedere e scaricare
la newsletter.
NB cliccare li' NON COMPORTA ALCUN IMPEGNO, consente solo di visionare
le condizioni per accedere al servizio), oppure telefonare al n.
06/6830.7851
Per abbonarsi: http://www.tuttoscuola.com/offerta/

____________________________________________________________


TUTTA L'INFORMAZIONE DI TUTTOSCUOLA PER TE

Scopri il nuovo abbonamento annuale completo a Tuttoscuola:

- Ogni mese la rivista mensile
-Ogni settimana la newsletter TuttoscuolaFOCUS + TuttoscuolaMEMORANDUM
- Ogni giorno le notizie di tuttoscuola.com, l'accesso all'archivio
e alle Guide on line

e. 5 regali!

http://www.tuttoscuola.com/offerta

____________________________________________________________



RIPRODUZIONE RISERVATA

Per iscrivere un'altra persona o per rimuoverti da questa
newsletter vai all'indirizzo:

http://www.tuttoscuola.com

Per commenti, informazioni o suggerimenti: redazione@tuttoscuola.com

Per consultare i numeri arretrati di "TuttoscuolaNEWS": http://www.tuttoscuola.com

Chi Ŕ interessato a ricevere anche la newsletter dell'ANP (Associazione
Nazionale Presidi e Direttori didattici) puo' iscriversi dal sito
www.anp.it

************************************************************
Editoriale Tuttoscuola srl
Via della Scrofa, 39 - 00186 Roma, Italia
Tel. 06.6830.7851 - 06.6880.2163
Fax 06.6880.2728
Email: tuttoscuola@tuttoscuola.com







Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-1683.html