Graduatorie permanenti Aggiornamento on line
Data: Venerdý, 30 aprile 2004 ore 16:15:04 CEST
Argomento: Ministero Istruzione e UniversitÓ


Il Ministero dell'Istruzione, in collaborazione con Poste Italiane, prevede l'uso della firma elettronica nell'applicazione on line di invio delle domande di adeguamento delle posizioni nelle graduatorie permanenti.

La recente approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del decreto-legge, proposto dal Ministro dell'Istruzione, dell'UniversitÓ e della Ricerca, recante "Disposizioni urgenti per assicurare l'ordinato avvio dell'anno scolastico 2004-2005" ha consentito l'avvio delle complesse operazioni necessarie alla rideterminazione delle graduatorie permanenti.

L'emanazione del Decreto Dirigenziale del 21 aprile 2004 consente al Miur di rendere disponibile sul proprio sito la compilazione on line, da parte degli aspiranti, della modulistica necessaria all'aggiornamento delle posizioni nelle graduatorie permanenti.

Difatti, da una qualsiasi postazione connessa a Internet, nel momento pi¨ opportuno, i candidati potranno procedere rapidamente all'inserimento nel sistema di tutti i dati necessari previsti dalla modulistica; tali dati saranno controllati immediatamente, ogni errore sarÓ segnalato e potrÓ essere corretto subito; le domande inserite potranno essere inoltrate al CSA competente direttamente via Internet: infatti, quest'anno Ŕ in atto l'iniziativa del MIUR con Poste Italiane per consentire, come alternativa all'invio tradizionale, la sottoscrizione con firma elettronica dei moduli compilati da ogni aspirante per aggiornare la propria posizione nelle graduatorie permanenti.

A tal fine, gli aspiranti potranno usufruire della procedura messa a punto da Poste Italiane per il rilascio del certificato di riconoscimento della firma, seguendo l'iter indicato nel dettaglio all'indirizzo internet poste.it

Per la prima volta, quest'anno sarÓ possibile concludere la compilazione firmando on line i propri moduli e inoltrandoli proprio come una raccomandata elettronica ... senza vincoli di tempo nÚ di luogo, anche di sera, anche la domenica!







Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-1643.html