FSFE:lavorare per la libertÓ in una societÓ digitale.
Data: Lunedý, 27 aprile 2009 ore 14:29:42 CEST
Argomento: Rassegna stampa


L'accesso al software determina chi può participare a una società digitale. Quindi le libertà di usare, copiare, modificare e redistribuire il software, descritte nella definizione di Software Libero, consentono a tutti una pari possibilità di partecipazione all'era dell'informazione.

La visione del Software Libero consiste nel fornire una solida base per la libertà in un mondo digitale, sia dal punto di vista economico e sociale/etico. Il Software Libero è una pietra miliare per la libertà, la democrazia, i diritti umani e lo sviluppo di una società digitale.

La FSFE si dedica a supportare il Software Libero in Europa in tutti i suoi aspetti. Creare consapevolezza per questi temi, rafforzare il Software Libero politicamente e legalmente, dare libertà alle persone supportando lo sviluppo di Software Libero, sono questioni centrali per la FSFE.

Per questi motivi, nel 2001 la FSFE è stata fondata come organizzazione europea sorella della Free Software Foundation di Boston (USA). I due enti sono indipendenti l'uno dall'altro, dal punto di vista finanziario, legale e personale, facendo parte della rete internazionale della Free Software Foundation.







Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-15297.html