Il primo e l'ultimo sciopero Ŕ dei Cobas
Data: Mercoledý, 22 aprile 2009 ore 13:59:35 CEST
Argomento: Opinioni


Ai Cobas la chiusura, il 15 maggio, di questa lunga e estenuante stagione di scioperi nella scuola, dopo averla aperta in autunno con un altro sciopero in solitaria, peccato che per questo governo e per questi ministri, grazie anche ai sindacati che, dopo il grande sciopero del  30  si sono divisi, l'un contro l'altro armati, in primis sulla firma del contratto;  i nostri scioperi, che hanno per noi avuto un costo economico altissimo, non siano stati affatto considerati, inaugurando una brutta stagione per il nostro Paese con un governo in carica che cerca di  ignorare l’atto politico dello sciopero, cercandolo di renderlo addirittura ininfluente sulle scelte e le decisioni dell’esecutivo, lo minimizza tout court, quanto addirittura non lo ridicolizza. Ormai necessitano altre strategie , l’auto organizzazione e i movimenti sono stati più efficaci in quest’anno 2008/2009 con le loro centinaia di manifestazioni, io credo che lì possiamo ancora individuare la maggiore opposizione, l'antagonismo allo smantellamento ovvero alla dismissione progressiva della scuola pubblica statale, con tagli di risorse economiche e di organico. Libero Tassella  di Professione Insegnante







Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-15223.html