Che fine faranno i canili nella zona del sisma? (Dalla Lega Nazionale per la difesa del cane.)
Data: Giovedý, 09 aprile 2009 ore 12:33:53 CEST
Argomento: Comunicati


AGGIORNAMENTO SITUAZIONE CANILE E CANI SUL TERRITORIO NELLA ZONA DEL TERREMOTO A L'AQUILA
I quattrocento cani del nostro rifugio “Cuccefelici” - Lega Nazionale per la Difesa del Cane, Sez. L'Aquila, grazie all’abnegazione dei nostri volontari per ora stanno bene, sono accuditi, mangiano regolarmente e soprattutto hanno acqua a disposizione. I volontari per ora riescono a eseguire anche le terapie sanitarie agli animali malati.
La Lega Nazionale per la difesa del Cane di L'Aquila sta accogliendo l'appello di tantissime persone, proprietari di animali, che dalla tragica notte del 6 Aprile hanno trovato ricovero nel rifugio delle Cuccefelici. Si è messa a disposizione di coloro che hanno bisogno di soccorso e aiuto per i loro animali, per gli animali che hanno perso i loro padroni e per tutti i cani e gatti che si trovavano sul luogo del disastro.
Nella zona, infatti, c'è anche un'emergenza di animali randagi, cani e gatti ancora chiusi nelle case, cani che vagano soli dopo la morte del proprietario, cani feriti e impauriti.
Il canile sanitario di L'Aquila, ma anche molti privati cittadini, ci hanno chiesto aiuto. Il cibo e i farmaci non sono sufficienti. Non ci sono negozi né farmacie aperte, pertanto è impossibile poter offrire le prime cure. Avremo a breve bisogno di aiuti di ogni tipo: cibo, farmaci, coperte, lenzuola e tutto quello che può servire a un canile per la degenza.
Molte persone ci chiamano per segnalarci cani vaganti. Per ora possiamo soltanto distribuire cibo e acqua in vari punti, in modo che gli animali possano averne accesso.
Purtroppo, i mezzi e le risorse umane sul territorio scarseggiano; Molti volontari sono concentrati sopratutto nel Rifugio della Lega del Cane di L’Aquila, che, ad oggi, ospita più di 400 cani e che è il solo riferimento per la ASL locale.
AL MOMENTO NELLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO CI SONO GRANDI DIFFICOLTÀ SIA PER LA PERCORRIBILITÀ DELLE STRADE CHE PER SERVIZI COME QUELLO POSTALE.
Vi preghiamo quindi di attendere ancora almeno qualche giorno prima di effettuare spedizioni.
A BREVE FORNIREMO LE INDICAZIONI PER UN CONTO CORRENTE BANCARIO DEDICATO APPOSITAMENTE ALLA RACCOLTA FONDI PER L’AQUILA

Piera

--
Piera Rosati
dir. Ufficio Comunicazione e Sviluppo LNDC
comunicazione.sviluppolndc@gmail.com

Lega Nazionale per la Difesa del Cane
Via Catalani 73, 20131 Milano
cell. 335 7107106
Tel. 02 36565297
Fax 02 26116502
www.legadelcane.org






Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-15077.html