“Energia dal Sole” all’ITIS “S. Cannizzaro”
Data: Martedì, 10 giugno 2003 ore 15:29:41 CEST
Argomento: Istituzioni Scolastiche


Si è concluso all’Istituto Tecnico Statale Cannizzaro il progetto "Energia fotovoltaica. Dai processi di produzione delle celle alla progettazione di sistemi fotovoltaici" finanziato con i fondi del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE). All’azione formativa hanno partecipato gli alunni: Benincasa Roberta, Bosco Andrea, Capizzi Mario, Cocuzza Tiziana, Gagliani Annalisa, Garozzo Lucia, Lo Verde Enrico, Maodda Vincenzo, Mirabella Rosaria, Motta Pietro, Musumeci Alfio, Restifo Andrea, Seminara Santa e Trovato Salvatore che per tre settimane hanno effettuato uno stage presso l’Eurosolare S.p.A. del gruppo Eni – Agip di Nettuno. Negli ultimi due incontri a scuola, i corsisti hanno realizzato un Cd di presentazione del progetto contenente anche istruzioni teoriche sul problema del fotovoltaico ed una ricca documentazione fotografica dello stage aziendale. Tale documentazione è stata consegnata all’Istituto, è stata data a tutti i corsisti e viene pubblicizzata nel sito del Cannizzaro per distribuirla a tutti i richiedenti. All’Eurosolare, i corsisti hanno seguito lezioni teoriche, hanno effettuato tirocinio nella catena di produzione dell’azienda e lavoro individuale e di gruppo nel laboratorio dell’azienda stessa. Sono state quindi utilizzate metodologie attive (lavori di gruppo, attività laboratoriali, problem solving, simulazioni). In azienda sono state attivate valutazioni dell’apprendimento attraverso il colloquio, la realizzazione da parte di ciascun corsista di piccoli moduli fotovoltaici per il funzionamento di congegni giocattolo, radio e ventilatori, cellulari e lettori cd (project work), l’installazione di pannelli fotovoltaici di uso domestico, attività di laboratorio per il rilevamento delle caratteristiche di un modulo FV, e con questionari e test (prove oggettive). Il personale dell’Eurosolare si rende disponibile a preparare per tutti gli studenti del Cannizzaro che ne facciano richiesta al prof. Alberto La Guidara (alberto.laguidara@tin.it), minimoduli personalizzati come quelli costruiti dagli studenti nei laboratori dell’Azienda.

Si fa rilevare che, alla fine del soggiorno, l’amministrazione dell’albergo ha di propria iniziativa rilasciato una lettera rivolta al Dirigente dell’ITIS "Cannizzaro" con cui si esprimevano le congratulazioni per il comportamento esemplare ed educato di tutta la comitiva.

Gli studenti sono stati anche in visita alla Conphoebus del gruppo Enel di Catania grazie alla cortese disponibilità del Dott. Biondo.

Il progetto del prof. Alberto La Guidara è stato coordinato e diretto dal Preside dell’Istituto Dott. Salvatore Indelicato.







Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org

L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/scuola-news-1291.html