Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547599504 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1914 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1871 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1785 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1727 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1709 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sindacati
Sindacati

·Il Piano Scuola 2020-2021 e la 'verità nascosta'
· ATA internalizzati: 1 luglio manifestazione in piazza Montecitorio per ottenere il full-time
·Tavolo di conciliazione: risposte insoddisfacenti da parte del Ministero. I Sindacati indicono lo sciopero della scuola l’8 giugno. Per ripartire servono investimenti straordinari, non piccoli aggiustamenti
·Fallita la conciliazione fra sindacati e Ministero, proclamato lo sciopero della scuola per l'8 giugno
·Gissi: per riaprire le scuole in sicurezza molti i problemi da affrontare, e il personale non basta.


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Quesiti: E' POSSIBILE FARE INVALIDARE LA DELIBERA DI UN ORGANO COLLEGIALE?

Redazione
La cosiddetta “prova di resistenza” nelle decisioni collegiali
.
 
Non di rado accade che le delibere adottate da organi collegiali siano oggetto di disapprovazione e di conflitto : soprattutto quando tali decisioni  non corrispondono agli interessi  portati dai dissenzienti o dagli assenti che,  in  questi casi, invocano, solitamente e surrettiziamente, vizi o irregolarità procedimentali, allo scopo di farle invalidare .
 La casistica offerta dalla giurisprudenza e dalla dottrina è ampia, perché concerne le scelte degli organi collegiali pubblici o privati di qualsiasi ente,   società,  istituzione,  associazione : si pensi, ad esempio, alle numerose delibere adottate dalle assemblee societarie,  a quelle di un condominio, oppure alle decisioni degli organi collegiali scolastici, senza dimenticare le determinazioni assunte dalle rappresentanze collegiali di ogni tipo di  sodalizio e di organizzazione in generale.
Orbene, qualora  qualche componente di tali organi, obiettando la non corretta regolarità con cui è avvenuta la convocazione, ne impugna il deliberato,   dovrà provare di avervi interesse: in forza del principio della c.d. «prova di resistenza», dettato al fine di una giusta composizione tra l’esigenza della reintegrazione della legittimità o della regolarità violata e l’esigenza di salvaguardare la volontà espressa dall’organo collegiale nella decisione adottata ( ex multis: Cons. Stato Sez. V 1306/2006  ). Un esempio per tutti: se un   componente di un organo collegiale lamenta, ed a ragione, che la  convocazione di tale consesso sia avvenuta senza il rispetto dei previsti termini liberi intercorrenti tra il giorno in cui è avvenuta la comunicazione della convocazione e la data in  cui si è tenuta la riunione dell’organo deliberante, per cui egli non vi ha   partecipato, dovrà,tuttavia, dimostrare che l’ irregolarità invocata e riscontrata ha inciso sul deliberato, nel senso che la  corretta convocazione, invece, avrebbe consentito la propria presenza e con essa, di conseguenza, la decisione sarebbe potuta essere diversa. In sostanza una simile impugnativa, fondata sul rilievo dell’ irregolarità  del procedimento attraverso cui si è,poi, formata la volontà collegiale,  sarà dichiarata inammissibile per difetto di interesse, qualora, con giudizio prognotico, si accertasse che  tale irregolarità   non avrebbe potuto, comunque influire in concreto sulla   decisione.( ex multis: TAR Puglia Sez. Lecce 01/10/1987 n.936, secondo cui “             l'assenza e quindi la mancanza del voto di un componente dell'organo collegiale non rilevano allorché sia dimostrabile che la deliberazione sarebbe stata egualmente adottata con l'espressione del voto  contrario di quel componente (c. d. prova di resistenza), illegittimamente non convocato”) Come dire : è del tutto inutile annullare una decisione collegiale ed obbligare a riconvocare regolarmente  l’organo decidente, se, poi, la decisione adottanda sarà comunque, verosimilmente identica a quella antecedentemente assunta e impugnata per vizio procedimentale.
Avv. José  Sorrento








Postato il Mercoledì, 13 giugno 2007 ore 08:56:20 CEST di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi