Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547710155 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1925 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1879 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1809 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1741 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1724 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Opinioni
Opinioni

·Ai confini della realtà. Le assurde proposte di una dirigente scolastica 'appassionata al futuro'
·Richieste illegittime da parte delle segreterie scolastiche
·Concorso dirigenti scolastici 2017: “Giustizia per l’Orale” denuncia i plurimi aspetti di illegittimità
·Quelle strane incongruenze nel curriculum della ministra Lucia Azzolina
·La DaD ha salvato la baracca?


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Contratto: Il Contratto mancato e lo sciopero del 4

Rassegna stampa

Tutti insieme, anche Gilda e Snals, con appassionata rabbia i sindacati della scuola nello sciopero del 4 giugno per dare una meritata sberla a questo governo, cosparso di ignavo spergiuro, come si fa con l'amante ingorda di soli voti, che ammicca e non concede, blandisce e si ritira, lusinga e poi s'eclissa. 17 mesi di rinvii e di promesse mancate non sono comportamenti da signora bene educata anche perché, oltre agli accordi sul contratto nella sua parte normativa e salariale, i sindacati avevano ottenuto la promessa di un tavolo per la definizione di un ampio memorandum sulla conoscenza. E invece rinvii e ancora rinvii fino al 18 maggio scorso quando sembrava che la questione si potesse chiudere. E invece ancora nulla di fatto. La data tuttavia dello sciopero unitario appare compromissoria, sia per la imminente chiusura della scuola e sia per tutte le incombenze sugli Esami di Stato e di licenza media; a meno che non si vada al blocco degli scrutini e chi si è visto si è visto. E allora la questione diventerebbe pesante un po' per tutti: per gli insegnanti che devono trovare strategie per fermare le operazioni di valutazione; per i dirigenti che devono convocare sempre nuove riunioni; per gli alunni e le loro famiglie. E' vero che c'è il famoso codice di autoregolamentazione ma quando fino all'ultimo giorno disponibile (il 9 giugno chiudono le scuole) non si cava il ragno dalla tana ogni azione di protesta diventa legittima. Rimane il dubbio sulle adesioni. Pare di capire che gran parte dei lavoratori della scuola sia poco intenzionata a lasciare una giornata del loro stipendio per uno sciopero svilito ormai dal coinvolgimento politico e dalle incertezze sindacali, nonché venato da una certa dose di mollezza per far valere un diritto. A questo si è aggiunto il comunicato della Corte di conti secondo la quale le retribuzioni del pubblico impiego sarebbero cresciute troppo e così tanto da invitare il governo a limitare gli aumenti. Sembrerebbe anche questo un modo per fare di ogni erba un fascio dimenticando altri aumenti e altri comparti come la magistratura, i grandi dirigenti, i docenti universitari, i diplomatici. Da qui si capisce pure che accordare i giusti aumenti a un milione circa di personale della scuola è sempre pesante nonostante dalla scuola tutto si pretenda. Di questi giorni inoltre la pubblicazione dell'operato di Fioroni in un anno di dicastero e dei tabulati coi nomi dei commissari esterni, consultabili nel sito del Ministero, in modo che da subito possano partire i quasi mezzo milione di segnalazioni-raccomandazioni degli altrettanti studenti agli amici degli amici: solo per ricordare e per far sapere e per un innocente aiutino. Come è noto infatti da quest'anno tre saranno i commissari interni e tre gli esterni in un bilanciamento momentaneo di cui il presidente è l'ago, contrariamente a prima quando lui doveva solo controllare l'operato formale di tutte le commissioni interne all'Istituto, statale e no, e quando i privatisti furoreggiavano alla ricerca del famoso pezzo di carta. Ora pare che essi siano diminuiti di numero, trentamila circa, e sicuramente avranno un percorso un po' più duro come pure gli alunni interni per i quali è previsto un giudizio di ammissione che può bloccarli prima degli esami, con motivazione però dettagliata e, con scienza e coscienza, sottoscritta. C'è ancora da dire che se fra i commissari c'è un docente abilitato in un insegnamento anche diverso dalle materie previste dal consiglio di classe e dal Ministero nulla toglie che costui non possa saggiare la preparazione del candidato per cui le materie in teoria potrebbero essere tutte rappresentate mentre a chi supera brillantemente l'esame si può assegnare oltre al 100 anche la lode e perfino il bacio in fronte. Rimane comunque ferma la proposta di rilasciare una certificazione delle competenze raggiunte, piuttosto che un diploma con un voto unico, frutto spesso di mediazioni tra le varie discipline.

PASQUALE ALMIRANTE  (da www.lasicilia.it)









Postato il Lunedì, 21 maggio 2007 ore 09:14:40 CEST di Renato Bonaccorso
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi