Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547601110 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1914 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1871 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1785 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1727 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1709 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Operazioni di mutamento di incarico e mobilità interregionale dei Dirigenti scolastici con decorrenza 01/09/2022
·In allegato il messaggio di saluto del Direttore Generale Dott. Stefano Suraniti
·Graduatoria Regionale IRC provvisoria articolata per Diocesi e settore formativo per l’individuazione dei docenti soprannumerari a.s. 2022/2023
·Concorso straordinario per il ruolo I e II grado 2020. Pubblicazione decreto di rettifica e graduatoria di merito con esiti prova suppletiva classe A060 – Tecnologia nella scuola secondaria di I grado
·Avviso – Concorso Ordinario DD. 499/2020 e DD. 23/2022 – A012 – Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado – Comunicazione data estrazione lettera per inizio prove orali


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: DA SETTEMBRE TUTTI A SCUOLA FINO A 16 ANNI: MA COME SI REALIZZERA' QUEST'OBBLIGO SCOLASTICO?

Comunicati
Superiori a colpi di autoriforma

 di Alessandra Ricciardi

 Da settembre tutti a scuola fino a 16 anni: ecco la proposta di regolamento all'esame di Fioroni.
 Per docenti e alunni poche certezze e tante sperimentazioni

 Dal prossimo settembre tutti a scuola fino a 16 anni. Lo prevede la Finanziaria 2007 e in questi giorni il ministro della pubblica istruzione, Beppe Fioroni, dovrà dire come si realizzerà questo nuovo obbligo scolastico.
 Un regolamento dovrà essere emanato in tal senso, sulla scorta di un documento messo a punto dalla commissione di studio incaricata da Fioroni. ItaliaOggi ha letto la proposta. Chi si aspetta certezze sul nuovo biennio non ne avrà. Innanzitutto perché i prossimi due anni saranno sperimentali, perché saranno gli insegnanti a dover modulare le discipline rispetto alle indicazioni generali che arrivano dal centro. Non saranno unificate le discipline: sono gli obiettivi di competenza a essere gli stessi. Ed ecco le competenze, che andranno certificate alla fine del biennio: imparare a imparare, elaborare progetti, comunicare, collaborare e partecipare, risolvere problemi, individuare collegamenti e relazioni, acquisire e interpretare l'informazione. Insomma, rispetto al tradizionale, ed elementare in quanto a retaggio, saper leggere e far di conto, oggi si chiede a un giovane di 16 anni di saper studiare, risolvere i problemi che gli si pongono, interagire con gli altri. Ben consci della fine che ha fatto la riforma della Moratti, boicottata a scuola da insegnanti e genitori, il documento evidenzia la necessità di accompagnare bene il nuovo biennio, con un'operazione informativa e formativa, rivolta in primo luogo ai prof, per prevenire ´reazioni di rigetto o di inerzia'. I docenti devono essere aiutati, culturalmente prima ancora che fattivamente, a essere attori dell'innovazione (nascerà un gruppo di pilotaggio, ci sarà un vademecum, a questo scopo lavorerà l'Agenzia per lo sviluppo dell'autonomia), a lavorare non solo sui saperi, ma appunto sulle competenze. Per adeguare i programmi ai nuovi obiettivi, i prof potranno utilizzare la quota di autonomia degli orari del 20%. Saranno i docenti a dover esplicitare, nella progettazione del piano di studi annuale, le connessioni tra il possesso delle conoscenze disciplinari e quello delle competenze che dei saperi si nutrono, ´in modo da non creare incongrui parallelismi o, peggio, contraddizioni tra i due momenti della valutazione', si raccomanda il gruppo di studio. E nel novero dei destinatari compaiono non solo le scuole ma anche i centri sperimentali che fanno scuola e formazione, quei percorsi triennali previsti dalla Moratti e che la Finanziaria ha prorogato. Sperimentale, dunque, sarà il lavoro dei docenti, chiamati a essere professionisti, recita il documento, sperimentale l'innovazione dei contenuti disciplinari, sperimentale il sostegno che la scuola dovrà dare agli studenti in difficoltà, sperimentali le verifiche delle competenze acquisite... È certo, al momento, lo schema di certificazione al termine del biennio, che accompagnerà la pagella tradizionale sui saperi. Tre i livelli: essenziale, medio, eccellente, chi non raggiunge il minimo non sarà certificato, ma non è detto se la mancanza di una competenza comporterà la bocciatura o meno. Al termine del biennio sperimentale, ovvero nel 2010, il regolamento sul nuovo biennio potrà essere rivisto.

Nota: ItaliaOggi - Azienda Scuola del 13/3/2007










Postato il Domenica, 18 marzo 2007 ore 09:51:35 CET di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 1
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi