Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 556911697 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2022

Sognando una Catania più pulita. Il progetto “Green” del Liceo Lombardo Radice
di a-oliva
565 letture

PREMIO JEAN PIAGET E JACQUES MULHLETHLER alla Lumsa di Roma il 3 dicembre. Tra i premiati il Prof. Luciano Corradini ed il preside Giuseppe Adernò , “Ambasciatori dell’Educazione Civica”
di a-oliva
350 letture

“La scrittrice Barbara Bellomo alla scuola Dante Alighieri di Catania”. Riprendono le attività di Bibliocenter
di a-oliva
326 letture

ALICE COLETTA - Sindaco dei Ragazzi di MOTTA S. ANASTASIA cerimonia di giuramento al Castello
di a-oliva
321 letture

Attività laboratoriali all'IIS “Francesco Redi”, indirizzo Tecnico Industriale 'Galileo Ferraris' di Belpasso
di m-nicotra
290 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Normativa Utile
Normativa Utile

·Detrazione lavoro dipendente € 80,00
·Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
·Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
·Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
·Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


News: SAN LEONE: La chiesa di padre Pappalardo è sempre più punto di riferimento e centro di aggregazione per i giovani del quartiere

Rassegna stampa

A distanza di quasi un mese dai tragici fatti avvenuti intorno allo stadio Massimino, Catania tutta si interroga ancora sul fenomeno della violenza e del disagio giovanile. Problemi figli di una totale disgregazione dei valori che oggi mancano in ogni aspetto della nostra società volta al perbenismo,al consumismo ed al buonismo a tutti i costi. In quest’ottica desolante acquista grande importanza il ruolo dei parroci di frontiera, di quei preti che quotidianamente operano nei quartieri più difficili di Catania e cercano di strappare i ragazzi dalla strada,insegnandoli i veri valori cristiani. «Quello che cerco di fare giorno per giorno-afferma padre Giuseppe Pappalardo parroco del quartiere San Leone- è far capire ai ragazzi che i veri valori non sono quelli che quotidianamente ci vengono imposti dai massmedia, ma quelli più profondi che ci vengono insegnati dalla Bibbia. Un giovane educato ai valori cristiani prosegue il parroco- sarà in futuro un ottimo cittadino rispettoso delle istituzioni in tutte le sue forme e contesti». La parrocchia, che nasce il 31 ottobre 1956, è inserita in una fascia territoriale cittadina denominata "Nesima Inferiore - San Leone", con 15.000 abitanti. Questo quartiere fu costituito in seguito al risanamento del vecchio "San Berillo" per creare un nuovo assetto urbanistico nel centro della città. Dopo alcuni decenni di abbandono, oggi l’area si sta lentamente ripopolando. Purtroppo in questa circoscrizione permangono serie problematiche dovute al disagio giovanile dilagante. «Il nostro obbiettivo-affermano Miriam Cannizzo e Chiara Pandolfo capi educatrici Scout del locale gruppo Agesci, Catania 6- è quello di insegnare attraverso il gioco, ai tantissimi bambini che qui fanno attività, i valori di onestà, rispetto reciproco e lealtà. Siamo convinte-proseguono le ragazze-che qui ci siano gravi problemi,non ultimo quello della droga, però esiste anche "nell’ombra"una gioventù amante della vita che possiede dei valori civici e religiosi, e per questo è inevitabilmente ignorata dai mass-media perché non fa "Auditel". Il ragazzo morigerato che va a messa non è una mosca bianca, ma anzi,il più delle volte si riunisce in delle associazioni che fanno del volontariato ». La Chiesa di San Leone è diventata un punto di riferimento per tutti gli abitanti del quartiere perché svolge tantissime attività con i giovani e gli adulti. Qui hanno sede circa 22 comunità neocatecuminali frequentate da 950 individui, gli Scout formati da ragazzi di tutte le età, la catechesi che viene usufruita da più di 700 ragazzi. Inoltre, vengono portati avanti tantissime attività culturali: da lezioni di coro alla scuola di danza classica e moderna,dal corso di chitarra alla pastorale di mediazione, dalle attività estive del Grest ai pellegrinaggi ed ai ritiri spirituali. Insomma tutte attività che aiutino le persone a vivere meglio nel corpo e nello spirito. Ultima iniziativa e motivo d’orgoglio di padre Pappalardo,per rafforzare il ruolo della struttura in ambito sociale, è il prolungare le attività parrocchiali fino a tarda ora, in particolar modo il sabato sera. «Se questo progetto riscuote tanto successo -spiega il parroco- è merito delle tante famiglie che non mi fanno mai mancare il loro appoggio. Il sabato sera le nostre attività durano fin quasi la mezzanotte, per evitare che i ragazzi vadano a zonzo per la città e distrarli dalle possibili tentazioni "poco pulite". Durante le serate, non solo intratteniamo i giovani con i nostri laboratori, ma celebriamo anche l’eucarestia per confermare,ancora una volta, valori cristiani». Questo esperimento sta riscuotendo tantissimo successo e la gran mole di ragazzi che il fine settimana affollano la chiesa né è una prova lampante. «Prolungare le attività il sabato sera afferma Emanuele Tornabene 13 anni è una iniziativa molto positiva. Personalmente preferisco trascorrere il tempo con i miei amici nei laboratori o nel gruppo scout,piuttosto che vagare in giro per Catania senza fare niente». «Questa idea-condivide Alice Trentino 12 anni- dovrebbe essere presa ad esempio dalle tante parrocchie sparse negli altri quartieri; creare all’interno delle chiese delle "sacche di creatività" dove i ragazzi possono incontrarsi, socializzare e capire che la violenza è sbagliata in tutte le sue forme aiuterà tutti noi a crescere come cittadini modello».

DAMIANO SCALA (da www.lasicilia.it)









Postato il Lunedì, 19 febbraio 2007 ore 20:47:21 CET di Renato Bonaccorso
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 3.66
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.56 Secondi