Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547732861 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1928 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1881 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1816 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1751 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1731 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: REGOLAMENTO SUPPLENZE: CI SARA' LA RIDUZIONE DELLE SEDI ESPRIMIBILI?

Opinioni
I  SUPPLENTI TEMPORANEI NON DEVONO PAGARE LE INEFFICIENZE DELLA SCUOLA


In questi giorni, si addensano nubi minacciose sul futuro di chi è costretto a lavorare da supplente temporaneo. Infatti, sarà prossimamente varato il nuovo regolamento delle supplenze brevi. In questi ultimi mesi abbiamo assistito a drammi: segretari disperati alla ricerca del supplente fantasma, telefoni roventi, bollette stratosferiche, postini impazziti nel consegnare telegrammi mai aperti. Che razza non sarà mai questa dei supplenti temporanei che vorrebbero lavorare ma non accettano le supplenze brevi, per intenderci quelle fino a quindici giorni? Sulla base delle lamentele da parte dei dirigenti scolastici, al Ministero si è pensato di rivedere il meccanismo di reclutamento introducendo alcune novità. Peccato che non siano buone nuove in quanto prevedono una serie di provvedimenti atti a scoraggiare chiunque ad intraprendere la carriera d’insegnante, magari facendo anche un pensierino sull’evitare di rispondere al telefonino. Infatti, questo diverrà il mezzo principale di reclutamento per le supplenze brevi, peccato che già oggi il 90% delle segreterie adotti già questo metodo.
Un altro punto è quello dell’informatizzazione del sistema. Se ne parla da anni e secondo tutte le organizzazioni sindacali sarebbe il modo ideale per trovare, attraverso una serie di controlli incrociati, il primo supplente libero senza dispendio di fondi e d’energie.
Si ventila inoltre l’ipotesi di sanzioni nei confronti di coloro che non accettino le supplenze brevi senza motivo: il punto più grave, che penalizzerebbe, di fatto, la fascia più debole di chi ha meno punti in graduatoria ma che comunque lavoricchia è LA RIDUZIONE DELLE SEDI SCOLASTICHE ESPRIMIBILI.
Questa non può essere la soluzione, anzi sarebbe la soluzione finale per tanti supplenti che si vedrebbero di fatto tagliati fuori. Nell’epoca delle liberalizzazioni e della possibilità di scelta, di fatto il ministero esprime l’intenzione di dare una stretta alle opportunità e riduce drasticamente di un terzo le possibilità di lavoro di decine di supplenti, che saranno costretti a rimanere a casa perché con la riduzione a SOLE 10 istituzioni scolastiche per la primaria e per l’infanzia e 20 per gli istituti superiori, di fatto, lavoreranno solo I primi in graduatoria. Perché dunque questa stretta? Non si è riusciti a sterminare i precari con l’articolo 66 della finanziaria, ora ci si riprova con la riduzione delle sedi esprimibili? I provvedimenti vanno ricercati altrove, non addossando la responsabilità ai supplenti che già sono notevolmente svantaggiati perché non hanno una continuità né didattica né economica. I supplenti non sono padroni della propria vita; vivono attaccati al telefono, sono spesso calpestati nella dignità ed orgoglio professionale, ma nonostante tutto lavorano. La riduzione delle sedi scolastiche sarebbe un ulteriore e definitivo colpo alla loro già instabile situazione. Secondo quanto contenuto in Finanziaria, le scuole dovrebbero gestire autonomamente le risorse per le supplenze brevi e dunque tutto sembra preludere all'attuazione di una richiesta avanzata da tempo dai dirigenti scolastici: la chiamata diretta da parte dei DS, seppur in una forma mascherata.
Ciò non garantirebbe il rispetto della posizione in graduatoria e darebbe il via ad una nuova forma di nepotismo, in quanto lavorerebbero solo coloro mandati da...

I precari del forum http://www.precariscuola.135.it/ dicono No a qualsiasi riduzione delle sedi esprimibili e chiedono il mantenimento delle attuali trenta sedi, con un sistema di reclutamento trasparente che tuteli i diritti acquisiti.
Cordiali Saluti
 
 
Monica Capezzuto








Postato il Lunedì, 12 febbraio 2007 ore 00:05:00 CET di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4
Voti: 6


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi