Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 522453185 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2021

31-MAR-2021 - PRESIDENZA DELLA REGIONE - Ordinanza contingibile e urgente n°29
di a-oliva
1173 letture

Accussì, il libro di poesie in lingua siciliana di Angelo Battiato
di m-nicotra
1059 letture

I disabili nelle paritarie non più a carico delle famiglie
di a-oliva
1028 letture

Mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. a.s. 2021/2022
di a-oliva
1008 letture

L’arte speciale di Aliaia, del Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania
di a-battiato
656 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Redazione
Redazione

·Sogno d’una notte d’inverno, tra città e saperi
·Il Rotary “Catania Nord” dona tablet per DAD all’ICS “Giovanni Falcone” di San Giovanni la Punta
·Cinquant’anni fa con la Legge 118/71 iniziò il cammino dell’inclusione
·Accussì, il libro di poesie in lingua siciliana di Angelo Battiato
·I disabili nelle paritarie non più a carico delle famiglie


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Graduatorie: STRADA IN SALITA PER EVITARE LA CANCELLAZIONE DELLE GRADUATORIE PERMANENTI

Comunicati
Strada in salita per l'emendamento di maggioranza
 che evita la cancellazione delle graduatorie permanenti dal 2010

Graduatorie permanenti:
 dove nasce il precariato.

  Italia Oggi del 7/11/2006
 
Strada in salita per l'emendamento di maggioranza che evita la cancellazione delle graduatorie permanenti dal 2010. Dopo avere raggiunto l'accordo sulla modifica all'articolo 66 della Finanziaria, l'intenzione dell'esecutivo, di non mettere una pietra sopra al sistema delle assunzioni dalle permanenti, si era concretizzata in un emendamento, che era stato presentato in commissione bilancio alla camera dai capigruppo di maggioranza (si veda ItaliaOggi di martedì scorso). Ma la commissione non ha esaminato il provvedimento, che ora passa direttamente all'esame dell'aula.
 
Cosa dice l'emendamento
L'emendamento prevede che le immissioni in ruolo per il prossimo triennio debbano essere almeno di 150 mila unità e comunque fino alla copertura di tutti i posti e le cattedre vacanti e disponibili. In più, per favorire l'assorbimento del precariato storico, una quota delle assunzioni previste per il triennio dovrebbe essere destinata alla copertura dei posti e delle cattedre risultanti vacanti e disponibili alla data del 1° settembre 2006, utilizzando a questo proposito le graduatorie vigenti alla data di entrata in vigore della legge finanziaria.
E le nomine dovrebbero avere decorrenza giuridica dal 1° settembre 2006 ed economica dal 1° settembre 2007. Contestualmente all'applicazione del piano triennale, il ministro della pubblica istruzione dovrebbe realizzare anche un'attività di monitoraggio sui cui risultati, entro 18 mesi dall'entrata in vigore della Finanziaria, dovrebbe riferire alle competenti commissioni parlamentari. Anche per individuare nuove modalità di formazione, abilitazione e reclutamento del personale docente.
 
Sì alle permanenti anche dopo il 2010
Insomma, se l'emendamento passerà, le graduatorie permanenti rimarranno in vigore. E con esse i relativi problemi. Primo fra tutti la costante incertezza derivante dalle novità in materia di valutazione dei punteggi che insistono sistematicamente sulle graduatorie di terza fascia.
 
Ma i problemi sono in III fascia
I problemi di sovraffollamento e, dunque, di mancato assorbimento dei docenti inseriti nelle graduatorie, peraltro, riguardano prevalentemente gli insegnanti inseriti nel terzo scaglione. La prima e la seconda fascia, infatti, sono state blindate fin dal 1999, anno di entrata in vigore della nuova disciplina fissata dalla legge 124.
 
I e II fascia blindate o esaurite
Nella prima fascia furono collocati tutti gli aspiranti docenti che si trovavano inclusi nella graduatoria del vecchio doppio canale. E per consentire loro di mantenere i diritti acquisti, fu prevista anche la possibilità di inclusione contemporanea in due province. I docenti che avrebbero maturato i requisiti per entrarvi entro la data di entrata in vigore della legge 124 (25 maggio 1999) furono collocati, invece, nella seconda fascia. Senza, però, avere la possibilità di essere inclusi in due province. Entrambe le fasce sono state compilate seguendo criteri che, fin da allora, non sono mai stati cambiati.
E soprattutto, in forza della fissità dei requisiti di accesso, non sono mai state soggette a nuovi inserimenti. Con la sola eccezione dei trasferimenti da una provincia a un'altra. In molte province, peraltro, in alcune classi di concorso, queste graduatorie si sono esaurite con il tempo, tramite l'assorbimento di tutti gli inclusi nel corso delle varie tornate di immissioni in ruolo.
L'assorbimento è avvenuto principalmente nelle classi di concorso del gruppo ´lettere' (A043, A050, A051 e A052) come è possibile verificare consultando le graduatorie sui siti degli uffici scolastici provinciali (accessibili dal sito del ministero della pubblica istruzione:  www.istruzione.it).
 
La III fascia
Il problema della formazione continua di precariato, dunque, è circoscritto soprattutto alle graduatorie di III fascia.
In questi elenchi, infatti, sono confluiti e confluiscono ogni anno tutti gli abilitati all'insegnamento che si succedono nel tempo e che aumentano continuamente per effetto della mancata programmazione degli accessi alle Scuole di specializzazione all'insegnamento secondario (Ssis).
 
Troppi oneri per i precari
Insomma, il problema della formazione di nuovo precariato non è costituito dal sistema delle graduatorie, ma dal continuo incremento del numero degli abilitati in eccedenza rispetto al fabbisogno. Oltre tutto, la terza fascia delle graduatorie permanenti è stata fatta oggetto di rivisitazioni continue per quanto riguarda i punteggi.
Tra queste, nel 2004, è stata introdotta anche la valutazione dei corsi di perfezionamento e dei master.
E ciò ha determinato ulteriori oneri per gli aspiranti docenti che, ogni anno, sono praticamente costretti a iscriversi a un corso di perfezionamento per evitare il rischio di essere scavalcati.
Insomma, una specie di assicurazione, necessaria a non perdere la posizione guadagnata anno per anno e che costituisce un ulteriore aggravio ai danni della categoria di personale economicamente più debole.
 








Postato il Mercoledì, 08 novembre 2006 ore 00:49:20 CET di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 2.33
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.25 Secondi