Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 522873447 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2021

L’arte speciale di Aliaia, del Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania
di a-battiato
3259 letture

Sogno d’una notte d’inverno, tra città e saperi
di a-battiato
2878 letture

Giornale scolastico: Informa-Azione all'IIS Francesco REDI di Paternò
di m-nicotra
1829 letture

Il Ministro Bianchi elogia la preside Brigida Morsellino. “Grazie per aver tenuto gli studenti a rischio legati alla scuola”
di a-oliva
1727 letture

Accussì, il libro di poesie in lingua siciliana di Angelo Battiato
di m-nicotra
1322 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Organico di adeguamento personale docente a.s. 2020/21 – Decreto ulteriori posti di sostegno
·Progetti Nazionali: procedura per la selezione – Esito
·Avviso per pubblicazione provincia-sedi candidati Classe A060
·Concorso DSGA D.D.G. n. 2015 del 28/12/2018 – Reclutamento con contratto a tempo indeterminato dei vincitori di concorso per il profilo di DSGA: assegnazione sedi n. 86 vincitori - immissioni in ruolo a.s. 2020/21
·Comunicato Stampa del Ministero: del tutto possibile uso paritarie per spazi aggiuntivi


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Graduatorie: BASTICO: LE GRADUATORIE PERMANENTI SARANNO GRADUALMENTE SUPERATE DA...

Comunicati
Bastico: “Le graduatorie permanenti saranno superate

  01 novembre 2006 - www.vincenzobrancatisano.it
“Le graduatorie permanenti non saranno abrogate, ma superate da innovate modalità di formazione e reclutamento, entro le quali confluiranno coloro che saranno ancora in graduatoria al termine del piano delle 150.000 assunzioni”. Lo ha spiegato poco fa il viceministro Mariangela Bastico affidando al proprio sito www.bastico.it una lunga e articolata dichiarazione . “Ciò costituisce una garanzia per gli insegnanti non assunti – aggiunge Bastico – ma la vera e più forte garanzia è rappresentata dal numero assai elevato delle assunzioni in ruolo previsto dal piano”.

Il viceministro ha voluto “rispondere ad alcune delle domande che più frequentemente mi vengono poste e insieme confutare alcune affermazioni, che ritengo non fondate su dati oggettivi, particolarmente gravi perchè destano allarme immotivato tra gli insegnanti, gli studenti e le famiglie”. Intanto, aggiunge, mentre alla Camera è in corso la discussione sulla Finanziaria, al Senato la Commissione VII ha dato il via libera al testo emendato del PDL sugli Esami di Stato.


Pur non volendo commentare l'intervento della Bastico che sarà letto e interpretato ancora una volta da migliaia di precari, aggiungiamo solo che dalla dichiarazione non si comprende ancora la cosa più importante. E cioè in che cosa consisteranno la “nuova formazione” e il “nuovo reclutamento” che coinvolgerà i docenti che non saranno assorbiti nel piano di assunzione (Panebianco, Montezemolo e Baretta permettendo) di 150.000 docenti annunciato dal disegno di legge finanziaria. Qual è il destino delle migliaia di precari 50 enni che pur essendo tra i primi in graduatoria non saranno assorbiti dall'imminente piano di assunzioni semplicemente perché insegnano su tante cattedre-prostitute vacanti, che in questi ultimi 20 anni con la complicità dei sindacati sono state saccheggiate dai passaggi, dai trasferimenti, dalle riconversioni, dai docenti di sostegno che hanno sfruttato gli alunni disabili per poter saltare i colleghi nelle permanenti, dai finti handicappati-riservisti, quando sono finti?

Sentite la trovata  della Flcgil: “Per garantire l'effettiva assunzione dei precari che in questi ultimi anni hanno lavorato sui posti vacanti – scrive il sindacato  – abbiamo anche chiesto che nelle procedure di assunzione si modificassero le modalità di recupero nel caso in cui i neo assunti fossero già dipendenti a tempo indeterminato in altro ruolo o profilo. In questo senso abbiamo ribadito quanto richiesto negli ultimi anni: la restituzione dei posti, in caso di assunzione di personale già di ruolo in altro posto/profilo, deve avvenire nel profilo di arrivo e non in quello di partenza (es. maestro elementare che diventa di ruolo in A050: si deve assegnare un posto in più su A050 in modo che l'operazione sia neutra e rimanga inalterato il numero dei posti destinati ai precari della A050)”. Troppo comodo.

L'esempio tiene solo perché la Flcgil fa l'esempio della A050 (Lettere), dove ci sono tante cattedre vacanti e solo poche delle stesse vengono messe a disposizione per il ruolo. Ma se il sindacato (che pure conosce la situazione) facesse invece l'esempio di altre classi di concorso dove i posti vacanti ogni anno sono pochi e TUTTI sono presi d'assalto dall'esterno (da “dipendenti a tempo indeterminato in altro ruolo o profilo”) quell'operazione (“la restituzione dei posti”) non si potrebbe più fare. Dunque a rimetterci saranno i precari storici, guarda caso proprio quelli che si fa finta di voler immettere in ruolo, i precari quarantenni e cinquantenni e sessantenni che attendono il ruolo da decine d'anni pur essendo primi in classifica e pur essendo pluriabilitati e con un'esperienza professionale che nessun datore di lavoro privato si farebbe scappare
 









Postato il Giovedì, 02 novembre 2006 ore 08:55:43 CET di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 3
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.27 Secondi