Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 548110159 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2022

Liceo Spedalieri di Catania, un terzo premio e due menzioni nel Premio Artistico-Letterario “Ilaria e Lucia”
di m-nicotra
738 letture

Nuovi premi per il Convitto Cutelli al Concorso Ilaria e Lucia
di a-oliva
502 letture

Graduatorie ad Esaurimento e Graduatorie Provinciali per Supplenze - Avviso apertura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di scioglimento delle riserve nelle GaE e nelle GPS e di conferma dei servizi nelle GPS
di a-oliva
268 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Associazioni
Associazioni

·GRAN CONCERTO DI BENEFICENZA per “La Civita” di Catania
·Dal Pozzo di Gammazita una rete di associazioni per conoscere la città
·Venerdì 16 Luglio alle ore 19, presso la Corte Vaccarini del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” presentazione del libro degli Ing. Gaetano e Fabrizio D’Emilio: #ACCADDEACATANIA
·UCIIM Sezione di Tremestieri Etneo. Incontro con l’autore: Roberto Russo
·Installazione di un gazebo informativo in Piazza Nettuno dalle ore 16.00 alle ore 20.00, oggi 2 giugno, in occasione della Giornata mondiale di sensibilizzazione sui disturbi alimentari da parte dell'associazione ''Stella Danzante” ETS – ODV” di CT


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Attenti al lupo: GENITORI, STATE ATTENTI !

Comunicati

Con un articolo, pubblicato  ieri 21-07-2005 sul giornale Il Tirreno e riportato su edscuola.it, Valter Tarabella Camporgiano affronta il problema delle iscrizioni precoci nelle scuole ...

da Il Tirreno
Giovedì, 21 Luglio 2005

SCUOLA

NON ISCRIVETELI TROPPO PRESTO

Alcuni dirigenti scolastici (chi per opportunismo di carriera, chi per una «sana» competizione fra le scuole-aziende, chi per paura dei fulmini della Moratti), assistiti da una degna corte di vice e di insegnanti collaboratori, spingono i genitori ad iscrivere anticipatamente i loro figli alla scuola dell’infanzia o a quella elementare.

Spesso i genitori, convinti che sia un bene accelerare i tempi della crescita dei loro figli/e, cadono nella trappola.

Ci sono poi insegnanti che, per una miope difesa del posto di lavoro (miope perché con la riforma a regime l’occupazione, nella scuola, si ridurrà ulteriormente), magari cedendo alle pressioni del dirigente, sono disponibili ad accogliere questi bimbi «precoci».
Ma queste scelte sono rispettose dei bisogni reali e delle condizioni psicologiche delle bambine e dei bambini per i quali i cambiamenti (e questo è tanto più vero quanto più sono piccoli) si misurano in mesi e non in anni?

Non aumenteranno, in questo modo, i casi di difficoltà e di disagio?

La dottoressa Francesca Stefani, insegnante e psicoterapeuta (del cui intervento al corso di aggiornamento tenuto all’istituto comprensivo di Camporgiano, riportiamo alcuni stralci) esprime forti riserve su questa questione:

«... È dopo la fase del consolidamento dell’individualità, secondo il pensiero di M.S. Mahler, che l’assenza della madre può essere sostituita almeno in parte con la presenza dell’immagine interna, sicura e stabile, garantendo al bambino di superare il disagio della separazione. Prima del terzo anno, il bambino ha necessità di una continua disponibilità emotiva della madre o di un adulto... Il rapporto numerico inadeguato tra presenza dell’adulto e bambini, nella scuola dell’infanzia ostacola tale processo (si pensi che nell’asilo nido il rapporto è di un educatore per otto bambini)... Le separazioni precoci ostacolano lo sviluppo equilibrato dell’Io perché mettono il bambino di fronte ad eventi angoscianti che non sempre è in grado di fronteggiare e vanno a indebolire la fiducia negli aspetti buoni del sé.
Intorno ai cinque anni il bambino si trova ad affrontare e rielaborare gli investimenti edipici (relazione del bambino con il singolo genitore o con la coppia)... Ora, considerando che per apprendere è necessaria una stabilità emotiva e questa è strettamente dipendente dal superamento delle fasi conflittuali, l’inserimento a cinque anni nella scuola primaria si svolgerebbe nel pieno delle angosce. Il bambino non potrà apprendere in modo costruttivo perché i processi di attenzione e concentrazione sono disturbati da ansie sottostanti; per difesa potrà attuare processi conoscitivi di tipo adesivo (imparare a memoria), esprimere il suo disagio con una limitazione dei lati immaginativi e creativi del sé o ancora esprimere le angosce sotterranee con disturbi comportamentali, somatici, fobie improvvise o disturbi alimentari...».


Valter Tarabella Camporgiano

n.d.r.

Quindi, ben venga la possibilità "Morattiana" di poter iscrivere-parcheggiare gli infanti a scuola , ma, Genitori state attenti! .

Se non avete problemi di sopravvivenza del nucleo familiare che comportano necessariamente, per questioni di lavoro, l'allontanamento dai propri figli , restate con essi .

Salvatore Ravidà









Postato il Venerdì, 22 luglio 2005 ore 07:34:31 CEST di Salvatore Ravida
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi