Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547876484 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1943 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1907 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1855 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1773 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1751 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni Scolastiche
Istituzioni Scolastiche

·A scuola di Service Learning: dove il tempo diventa valore a vantaggio della comunità!
·'Tutti attenti! Gli alunni parlano di stelle', al Circolo Didattico 'Teresa di Calcutta' di Tremestieri Etneo
·Primo premio e menzione speciale per il Convitto Cutelli al Concorso di poesia Piakos: alunni e prof entusiasti
·Rivisitazioni classiche al Convitto Cutelli: Antigone di Sofocle interpretata dagli alunni del Liceo Classico Europeo, sabato 18 giugno 2022
·Gran Galà del Convitto Cutelli: giovani promesse fra passi di danza e spirali di emozioni


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Costume e società: A Roma il Parlamento della Legalità diventa internazionale

Redazione
Parlamento della Legalità Internazionale Onlus23 articoli scandiscono lo Statuto e l'atto Costitutivo del Parlamento della Legalità Internazionale Onlus, fondato da Nicolò Mannino, soprannominato "il professore antimafia" "L'amico degli ultimi". Dinanzi al Notaio Giuseppe Valente nello studio di Roma Nicolò Mannino, Salvatore Sardisco e Giovanni D'Alascio firmano i 14 fogli del "Vademecum" che articola un concreto impegno a favore dei più alti valori della vita: pace, giustizia, libertà e dignità. Il Parlamento della Legalità che ha nel logo l'immagine di un tempo greco, da piccolo movimento di scuola e di quartiere, nato a un anno dalla strage di Capaci come "Centro studi" con sede a San Cipirrello, vicino a San Giuseppe Jato e Corleone, man mano è cresciuto a livello regionale prima, poi ha assunto dimensioni nazionali e adesso anche internazionale, in quanto la cultura della legalità non ha confini o barriere.

Sono state coinvolte alla presidenza onoraria del Parlamento della Legalità le massime cariche dello Stato: presidenti della Camera e del Senato, oltre che Magistrati e la loro partecipazione agli eventi ha segnato un graduale e incisivo sviluppo alla cultura della legalità.
La firma dell'atto costitutivo è avvenuta appunto il giorno dopo il 23° anniversario della strage di Via D'Amelio, quasi a voler essere una concreta e forte risposta di riscatto alla sub cultura dell'odio e alla vendetta dell'omertà mafiosa, che perdura anche attraverso espressioni di cui si discute nelle aule parlamentari e nelle riunioni di governo.

Mons. Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale, ha condiviso l'incarico di guida spirituale del movimento e Caterina Chinnici, figlia del fondatore del pool antimafia Rocco Chinnici che da Bruxelles ha accettato di essere la "Madrina " e di condividere questo cammino culturale che porterà fondatori e soci già in Europa.
Sono assegnate le cariche di Presidente a Nicolò Mannino, di Vice Presidente a Salvatore Sardisco e di Segretario Generale a Giovanni D'Alascio, mentre la funzione di coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico va al professor Carlo Pacella.

Il Parlamento della Legalità Internazionale si costituisce senza scopo di lucro e con l'unico obiettivo di "Varcare la soglia della Speranza " per dirla con Giovanni Paolo II senza mai crollare nell'asfalto del perbenismo, dell'indifferenza, della vendetta e dell'omertà che uccide il cuore di ogni uomo e di ogni donna che attende un'alba di bellezza.

La coerenza e lo zelo nel portare avanti gli obiettivi e le finalità del movimento, s'intrecciano all'entusiasmo e all'ottimismo nel proporre un messaggio di vita, arrivando al cuore di ogni uomo a qualunque fede o partito appartenga, incoraggiando i delusi a mettersi in gioco per un presente a colori e avere lo sguardo rivolto ai valori per i quali vale la pena di vivere.

Il Parlamento della Legalità in questi anni ha coinvolto Magistrati, Vescovi, Questori, Prefetti, dirigenti scolastici, docenti, genitori, tantissimi studenti ed in particolare le "consulte giovanili" ed insieme è stato tracciato un iter formativo per un presente ricco di giustizia e di pace, di solidarietà e di amicizia tra i popoli.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it

Finalità dell'Associazione:
a) promuovere una cultura della legalità nel rispetto dei principi Costituzionali, ispirata a tutte quelle persone che, a qualunque titolo, hanno operato contro le mafie e contro la criminalità organizzata;
b) promuovere la spiritualità intesa come carisma richiamante la fraternità e la solidarietà in chiave interconfessionale nell'accoglienza della diversità per vivere l'unità della fede;
c) promuovere una cultura della pace e di contrasto a ogni forma di violenza, favorendo il dialogo tra etnie diverse, contrastando ogni forma di omofobia e razzismo;
d) promuovere una cultura di contrasto all'indifferenza, potenziando le qualità naturali dell'individuo, con particolare riguardo ai giovani, per renderli artefici del proprio destino a favore di una cittadinanza attiva, per contrastare la mentalità mafiosa e clientelare;
e) assistenza sociale e solidarietà in favore delle vittime della criminalità mafiosa e organizzata, del terrorismo, dell'estorsione, dell'usura, con particolare riguardo ai soggetti più deboli e alle fasce meno abbienti;
f) favorire la crescita e la diffusione di una cultura e di una coscienza antimafiosa;
g) tutelare e valorizzare la natura e l'ambiente;
h) promuove attività editoriali e pubblicazioni, anche in forma periodica, atte a diffondere i risultati delle proprie ricerche ed attività, gli atti di convegni e seminari da esso organizzati ed ogni altro lavoro e contributo che risulti utile allo svolgimento della propria attività.
Scopi sociali:
a) attività editoriali e divulgative, attraverso qualunque canale di comunicazione;
b) organizzazione di studi, convegni, seminari, mostre, incontri, iniziative, spettacoli e ogni altra iniziativa idonea a perseguire e realizzare le finalità statutarie;
c) può istituire borse di studio, concorsi culturali e iniziative a favore di giovani studenti, meritevoli e bisognosi, per studi e attività aventi a tema le finalità sopra indicate;
Tutti gli scopi possono essere raggiunti anche in collaborazione e partnership di altri enti o singoli individui.
L'Associazione, al fine di assicurare il più completo conseguimento dei compiti statutari, può consorziarsi/riunirsi in coordinamento con altre associazioni ed enti del terzo settore che operano nel medesimo ambito.
Effettua operazioni mobiliari, immobiliari e finanziarie necessarie o utili per lo svolgimento delle attività sociali e svolge ogni altra attività direttamente o indirettamente utile al raggiungimento delle finalità statutarie. Non è consentito svolgere attività diverse da quelle istituzionali ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse. Le iniziative potranno essere promosse e pubblicizzate attraverso i mezzi di informazione.








Postato il Domenica, 26 luglio 2015 ore 01:00:00 CEST di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi