Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547842131 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1939 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1901 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1844 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1767 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1744 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Normativa Utile
Normativa Utile

·Detrazione lavoro dipendente € 80,00
·Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
·Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
·Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
·Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Concorsi: 'PICCOLI REGISTI ... per la legalità' - Iniziativa promossa dall’Istituto Calvino di Catania

Redazione
"Mamma, abbiamo vinto il primo posto su tutte le scuole d'Italia" così un ragazzo dell'Istituto "Scandura" di Aci San Filippo festante telefona alla mamma, al termine della cerimonia di premiazione.
Il "Cinestar" del centro commerciale "I Portali" di San Giovanni La Punta si è trasformato in aula scolastica per 300 studenti che hanno partecipato al concorso promosso dall'Istituto Comprensivo Statale "Italo Calvino" di Catania dal titolo: "Piccoli registi cercasi... per la legalità".
Gli studenti "giovani registi" e valenti "attori" hanno presentato sul grande schermo la carrellata di spot e cortometraggi realizzati a scuola, esercitando un "imparare facendo" e comunicando con convinzione e attiva partecipazione i valori della legalità, risposta al bullismo, alla violenza, all'estorsione, alla droga, all'emarginazione delle donne e dei disabili.

Tutti belli e suggestivi gli spot e i cortometraggi presentati e la giuria presieduta dal preside Salvo Impellizzeri si è trovata in difficoltà nell'operare una scelta per la graduatoria dei premiati.
Sonia Giardina che ha presentato la manifestazione ed il giovane regista Marco Pirrello hanno molto apprezzato il lavoro didattico realizzato con impegno e competenza.
L'iniziativa ha inteso promuovere il cortometraggio e lo spot come forma espressiva di comunicazione, valorizzando le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media e favorendo l'incontro e lo scambio tra i giovani.

Nei messaggi presentati, convergenti al tema dell'educazione alla legalità, i "piccoli attori e registi" hanno manifestato una convinta adesione responsabile ai valori della vita democratica, stimolando tra gli spettatori comportamenti rispettosi degli altri, dell'ambiente e delle "cose".
Nell'articolata rassegna di spot e cortometraggi sono passati sullo schermo i volti e le inquadrature dei ragazzi di Catania, Aci Catena, Aci San Filippo, Aci Sant'Antonio, Enna, Agira, Paola (CS), Macerata, Empoli e tutti i partecipanti hanno avuto modo di apprezzare la specificità artistica dei diversi messaggi presentati e dei variegati contesti ambientali e culturali.

La giuria ha ritenuto di assegnare il primo premio ai ragazzi dell'Istituto " "Scandura", di Aci San Filippo autori del cortometraggio"The lost school" che ripropone un racconto di fantascienza, che "riesce in maniera forte e, a tratti surreale, a comunicare l'importanza della cultura, dell'educazione e della scuola nello sviluppo dell'individuo e nella crescita dell'intera società". Del lavoro presentato si apprezza l'originalità, l'ironia e la freschezza di una storia a cavallo tra sogno e realtà, con una sceneggiatura solida e dinamica, per l'ottima realizzazione e la cura fotografica, per l'attenzione alla costruzione dei personaggi e alla recitazione di tutti gli interpreti, per il montaggio ben ritmato. Descrivere una città senza scuola fa ben percepire l'importanza della cultura e dello studio per costruire la società di domani.
Ai ragazzi della scuola "Dusmet-Doria" di Catania che hanno rappresentato con forza narrativa ed una fotografia intensa, il dramma della violenza sulle donne in maniera toccante e non retorica, è stato assegnato il secondo premio. Il cortometraggio "Tornare ad essere libera" appare "originale per la messa in scena, la qualità tecnica, l'intensità dei volti, la recitazione e la profondità della voce narrante".
Il racconto filmato dal titolo "Un passo avanti", realizzato dai ragazzi dell'Istituto comprensivo "Neglia" di Enna ha conseguito il terzo premio e "l'opera si è distinta per la creatività, la delicatezza e la forza narrativa".

La giuria ha assegnato inoltre un "gran premio" alla spettacolare sequenza d'immagini dal titolo:
"La scelta" - assemblate dagli studenti dell'Istituto"Ferraris-Brunelleschi" di Empoli (FI)
Il dramma di un padre che soccorre il figlio colpevole di un omicidio viene esposto "con liricità e delicatezza". La giuria ha molto apprezzato "Volti e paesaggi diventano lo specchio delle sfumature e della complessità dell'animo umano, e la regia, sobria ed efficace, fa sì che lo spettatore si cali nella situazione narrata. Toccante anche la voce narrante che esprime il travaglio interiore dei personaggi".
La seconda edizione del concorso, realizzata dall'Istituto Comprensivo "Italo Calvino" di Catania, ha avuto la collaborazione della Fondazione "Giuseppa Fava"; la testata giornalistica "I Siciliani giovani", l'Associazione "Umanità Nuova" e l'UCSI - Unione Cattolica Stampa Italiana, sezione provinciale di Catania.

Il ricordo dei giornalisti Pippo Fava e Carlo Mazzarella, recentemente scomparso, ha sollecitato una particolare e attenta lettura degli eventi della storia sociale e politica della Sicilia ed anche nei filmati sono passate le immagini delle stragi di Capaci e di Palermo e i messaggi forti ed incisivi dei giudici Falcone e Borsellino. "La mafia si può vincere!"
Si auspica per la successiva edizione una maggiore partecipazione di scuole, cogliendo la positività ed il coinvolgimento degli studenti attraverso la scrittura e la realizzazione di una scena filmica che, oltre a contribuire a fare aprire gli occhi sul mondo, sviluppa e potenzia molteplici capacità e competenze.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it








Postato il Lunedì, 09 febbraio 2015 ore 08:00:00 CET di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.25 Secondi