Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547734839 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1929 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1882 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1818 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1752 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1732 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Recensioni
Recensioni

·Kaleidoscopio di Enzo Randazzo alla Fondazione Verga di Catania
·All'Ursino Recupero presentato il volume dell'italianista Maria Valeria Sanfilippo
·Venerdì 7 luglio, alle 17:00, all’Ursino Recupero (via Biblioteca 13), avrà luogo la presentazione del volume “Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo
·La Madonna dei Bambini a Sant’Agata La Vetere
·Un libro per amico, 'Un milanese a Catania' di Gianluca Granieri


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Umanistiche: Errando discitur, ovvero: quando un motto si fa principio pedagogico, al liceo 'Concetto Marchesi' di Mascalucia

Redazione
Il Liceo "Concetto Marchesi" di Mascalucia (CT), Delegazione del Centrum Latinitatis Europae (CLE) per la Sicilia orientale, in collaborazione con il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell'Università degli Studi di Messina, giorno 30 gennaio ha dato avvio al secondo ciclo di conferenze nell'ambito del Progetto dal titolo ClassicaMente Noi: per una memoria della cultura, per una cultura della memoria, organizzato dal prof. Nicola Basile, (Liceo "Concetto Marchesi" - Mascalucia).

L'incontro, il primo di quattro appuntamenti che hanno per tema "il ruolo dell'errore nel processo di insegnamento-apprendimento", si è svolto, alle ore 17.00, nella suggestiva cornice di Villa Buscemi "Villa Buscemi -Sala Palmento" (Delegazione e Biblioteca comunale) di Mascalucia di fronte a un folto e attento pubblico di docenti, studenti e genitori, e con la partecipazione del Sindaco di Mascalucia, Giovanni Leonardi.

Dopo i saluti del Dirigente Scolastico, prof. Lucia Maria Sciuto che ha tratteggiato le linee programmatiche del Progetto, ormai al suo secondo anno di attività, e un'introduzione della prof. Paola Radici Colace, professore ordinario di Filologia Classica all'Università degli Studi di Messina, il prof. Nicola Basile ha inaugurato l'edizione 2015 di ClassicaMente Noi, con una conferenza dal titolo: Errando discitur, ovvero: quando un motto si fa principio pedagogico.

Numerosi e interessanti gli spunti di riflessione emersi nel corso della relazione del Prof. Basile, che, da classicista, ha tracciato, sul tema dell'errore, un percorso muovendo dalla ricca e variegata tradizione paremiografica greca e latina alla letteratura tragica, per giungere, quindi, alla riflessione pedagogica di Quintiliano fino alle Confessioni di Agostino. Attraverso la rilettura dei classici si è portata testimonianza di come già nella riflessione pedagogica degli antichi l'errore non fosse percepito "solo come un momento negativo, segno dell'umana fallibilità, ma soprattutto come pars construens di un processo conoscitivo".

Produttivo e stimolante si è rivelato anche il dibattito che, aperto dal Dirigente scolastico, ha consentito ulteriori spazi di approfondimento con riferimenti all'attuale prospettiva epistemologica e pedagogica. Una problematica, quella dell'errore, per tanti aspetti complessa e impegnativa, per la ricaduta psicologica e valutativa sull'alunno durante i processi di insegnamento e apprendimento.

Vorrei concludere condividendo qui alcune mie riflessione che ho avuto anche il piacere di esprimere nel corso del dibattito di un così felice incontro culturale. Questi i punti:

1. L'insegnante non deve incutere nell'alunno la paura di sbagliare, quanto piuttosto cercare di unirsi a lui nella ricerca dell'errore, spiegando dove e perché si è sbagliato, insieme a come e perché non ripetere il malfatto. L'errore, insomma, non va punito, ma corretto e spiegato.
2. L'errore può rivelarsi uno strumento didattico-pedagogico importante - e utile - ai fini della formazione e della crescita dell'alunno. Se si persevera nell'errore, non si è "diabolici", ma sciocchi, semmai, o poco interessati, o per nulla versati, in ciò per cui si è chiamati a impegnarsi.
3. L'errore è un fatto positivo di cui non bisogna vergognarsi perché può arricchire la nostra conoscenza: è come la malattia che, solo se riconosciuta e curata, ci permette di apprezzare responsabilmente meglio la salute.
4. Errando discitur! Mai ossimoro così forte è stato più ferace di insegnamenti di così verace e piena umanità.

Insomma mi piace, provocatoriamente, pensare che se errare humanum est..., l'errare possa essere anche amoenum!

Nuccio Palumbo
antonino11palumbo@gmail.com








Postato il Martedì, 03 febbraio 2015 ore 08:15:00 CET di Nuccio Palumbo
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi