Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 548193670 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2022

Liceo Spedalieri di Catania, un terzo premio e due menzioni nel Premio Artistico-Letterario “Ilaria e Lucia”
di m-nicotra
1084 letture

Graduatorie ad Esaurimento e Graduatorie Provinciali per Supplenze - Avviso apertura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di scioglimento delle riserve nelle GaE e nelle GPS e di conferma dei servizi nelle GPS
di a-oliva
621 letture

Nuovi premi per il Convitto Cutelli al Concorso Ilaria e Lucia
di a-oliva
520 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Recensioni
Recensioni

·Kaleidoscopio di Enzo Randazzo alla Fondazione Verga di Catania
·All'Ursino Recupero presentato il volume dell'italianista Maria Valeria Sanfilippo
·Venerdì 7 luglio, alle 17:00, all’Ursino Recupero (via Biblioteca 13), avrà luogo la presentazione del volume “Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo
·La Madonna dei Bambini a Sant’Agata La Vetere
·Un libro per amico, 'Un milanese a Catania' di Gianluca Granieri


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Lavoro: Benvenuta Ministro Giannini

Redazione
Stefania GianniniIl nuovo Governo Renzi nasce con nomi e volti nuovi e si auspica che insieme la nuova squadra di Governo possa far uscire l'Italia dalla palude e recuperare la tanta attesa serenità e il benessere dei cittadini.
Nel nome del gruppo di appartenenza del nuovo Ministro "scelta civica" è insito il programma di attenzione alla società, alla ricerca del bene comune e per la scuola alla conquista di uno "star bene a scuola" che tante volte è stato annunciato, promesso e mai conseguito.

La glottologa Stefania Giannini sale adesso lo scalone d'onore del Palazzo della Minerva a Viale Trastevere, occupando il posto della collega, rettore di università, Maria Chiara Carrozza.
Tutti i giornali presentano il suo profilo biografico: nata a Lucca 53 anni fa, segretario di Scelta Civica, entrata da poco nella politica e credo con buone intenzioni, annunciando impegno, merito e autonomia.
Il patrimonio di entusiasmo ed energia che Renzi sta portando in politica, secondo la senatrice annuncia una nuova stagione che dovrebbe avere le caratteristiche di «un risultato storico e rivoluzionario».

La matrice professionale: la glottologia, lo studio delle lingue, i rapporti con l'estero, i progetti formativi Erasmus, costituiscono segnali positivi di attenzione verso lo studio delle Lingue e ne saranno ben lieti i docenti di Inglese, di Spagnolo, di Francese e di Tedesco.
Il Ministro Giannini ha enunciato alcuni i principi ai quali s'ispirerà il suo lavoro: autonomia reale ai singoli istituti scolastici, valutazione, riqualificazione del personale docente (formazione e aggiornamento), sostegno alle famiglie (anticipazione del diritto allo studio). Per l'Università punterà su tre concetti chiave: «merito», «diritto allo studio» e «competizione e cooperazione».

Se tutte queste cose saranno realizzate, possiamo sentirci soddisfatti, ma si teme che gli ostacoli e la lentezza della burocrazia rallentino gli entusiasmi e le buone intenzioni.
La scuola ha bisogno di forze nuove, di entusiasmo e di energie per camminare e correre sul tapis roulant del progresso tecnologico e dovrebbe avere il coraggio di accogliere la richiesta di far scendere dalla carrozza quanti sono stanchi e vivono la scuola con sofferenza, trasmettendola di conseguenza agli alunni e appesantendo il carico del disagio per i traguardi non conseguiti.
Favorire il pensionamento di quanti sono stanchi di stare a scuola, sarebbe la prima scelta operativa che darebbe slancio alla scuola che cresce, attivando un ricambio, che porti a scuola forze fresche e nuove competenze linguistiche e informatiche.

Il lavoro svolto presso l'Università per stranieri di Perugia  ha consentito alla senatrice Giannini di conoscere da vicino il processo d'intercultura che la scuola vive e,quindi,  nel ricambio generazionale della scuola, anche la presenza degli alunni extracomunitari, che aumentano sempre più, potrà essere un campo di azione e di attenzione del nuovo Ministro.
In questo primo semestre europeo, che sarà guidato dall'Italia, il contributo del Ministro Giannini sarà efficace, anche per la contrazione delle direzioni generali del Ministero e la scomparsa della Direzione Generale per gli Affari Internazionali.
Saranno tante le priorità del mondo della scuola, spesso trascurata ed elencata sempre per ultima nella carrellata dei Ministeri.

Mettere in sicurezza gli edifici scolastici, evitare gli abbandoni da parte dei giovanissimi, favorendo una scuola bella, agevole, dinamica e operativa, sostenere la formazione del personale docente ed incrementare i compensi per il personale della scuola sono auspici, consigli, suggerimenti ed oggi anche necessità, impellenze e garanzie di futuro.
Il cronoprogramma che il giovane presidente del Consiglio ha messo in cantiere fa ben sperare che si vedranno positivi frutti ed in molti si attendono segni concreti. Questo sarà, forse, l'ultimo treno da prendere.
Alcuni giornalisti hanno scritto: La Giannini si è sempre mostrata determinata, già dal momento in cui è stata nominata coordinatrice politica di Scelta Civica lo scorso novembre. Vedremo se riuscirà ad avere il peso politico sufficiente per cambiare le cose nel campo della Scuola, forse il settore tra i più martoriati della nostra Italia.

E' proprio in questo settore "martoriato" che occorre intervenire e puntare, se si vuole che anche gli altri settori: industria, commercio, turismo, si sviluppino e diano positivi segni di crescita.
Al nuovo Ministro si chiede ancora, in coerenza con il nome della lista che rappresenta, di restituire alla scuola la sana educazione civica, perché gli studenti, futuri cittadini domani, si preparino con responsabilità e impegno alle tante "scelte" che dovranno affrontare e saranno tutte scelte civiche per una società migliore.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it








Postato il Sabato, 22 febbraio 2014 ore 10:09:44 CET di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi