Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547660377 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1921 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1874 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1798 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1730 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1714 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Recensioni
Recensioni

·Kaleidoscopio di Enzo Randazzo alla Fondazione Verga di Catania
·All'Ursino Recupero presentato il volume dell'italianista Maria Valeria Sanfilippo
·Venerdì 7 luglio, alle 17:00, all’Ursino Recupero (via Biblioteca 13), avrà luogo la presentazione del volume “Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo
·La Madonna dei Bambini a Sant’Agata La Vetere
·Un libro per amico, 'Un milanese a Catania' di Gianluca Granieri


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: Dimensionamento scuole, Cisl: ''In Sicilia 62 istituti a rischio''

Comunicati
Dimensionamento scuole, Cisl: "In Sicilia 62 istituti a rischio"
 
Sono 299 gli istituti scolastici autonomi che la Sicilia ha perso in quattro anni, pari al 25,2 percento; e 62 quelli ad oggi sottodimensionati.
 Le organizzazioni sindacali Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal, F. Gilda, Unams e Anp Cida hanno abbandonato il tavolo tecnico regionale del 10 febbraio sul dimensionamento della rete scolastica siciliana per l'anno 2014/2015, denunciando il mancato rispetto degli impegni già assunti nel primo incontro del 6 febbraio dall'Assessorato Regionale all'Istruzione e Formazione Professionale. 
L'operato dell'assessorato denota una grave approssimazione e una scarsa considerazione del ruolo propositivo delle organizzazioni sindacali che rappresentano il mondo della scuola. Fin dal primo incontro, svoltosi già tardivamente il 6 febbraio e ancora oggi, in sede di seconda convocazione, l'Assessorato non ha fornito la necessaria e indispensabile informazione sull'ipotesi complessiva del Dimensionamento per il prossimo anno scolastico. A questo si aggiunga l'inadempienza rispetto al percorso individuato nel maggio 2013, al termine dei lavori che hanno portato al Dimensionamento "emergenziale" fatto per il corrente anno scolastico.
Le istituzioni scolastiche per mantenere la propria autonomia devono avere almeno 600 alunni, come descrive la nota del 21 gennaio 2014 dell'assessorato regionale all'istruzione e alla formazione professionale della Sicilia.
Tante, troppe le criticità esistenti nell’intera isola.
Per quanto riguarda ad esempio Catania e provincia, nei comuni di Aci Catena, Palagonia, Caltagirone con il Liceo Artistico, Militello Val di Catania, Acireale con il liceo Gulli e Pennisi, San Giovanni La Punta con l'Istituto tecnico industriale, Vizzini , la stessa città di Catania e altri.
Troppo brevi sono stati i tempi assegnati per le proposte che dovevano pervenire dalle scuole, dai Comuni, dal consiglio scolastico provinciale e dalla conferenza provinciale di organizzazione della rete scolastica. Lo scorso anno erano stati coinvolti per decreto i sindacati in tutte le fasi di elaborazione provinciale. Quest'anno, e senza alcuna spiegazione, no!
Quanto accaduto conferma, ancora una volta, la mancanza da parte del governo regionale e del competente assessore di quella doverosa attenzione e sensibilità, che la scuola siciliana merita e da fin troppo tempo richiede.
Per quanto ci riguarda, abbiamo sostenuto e sosteniamo che c’è necessità di una ridefinizione della rete scolastica siciliana , che metta le autonomie scolastiche in condizione di svolgere appieno il proprio ruolo educativo e sociale, di combattere seriamente il fenomeno della dispersione scolastica, nell’interesse primario di tutti gli alunni, in particolare dei più svantaggiati.
Un lavoro serio di riordino delle istituzioni scolastiche prevede una attenta analisi delle realtà territoriali, sociali ed economiche delle singole istituzioni, al fine di evitare disagi agli alunni e al personale.
Senza uno studio attento quindi dei singoli territori ed istituti, come si può procedere a soppressioni di scuole, accorpamenti, trasferimenti di sedi e nuove istituzioni?
Denunciamo, infine, che la Sicilia è l’unica regione d’Italia che ancora non ha emanato una legge sul Diritto allo Studio. La stiamo aspettando inutilmente da decenni.  Eppure è necessaria per sostenere  sia gli studenti in difficoltà e le loro famiglie che gli insegnanti , per fornire risposte adeguate ai bisogni emergenti dei minori e del territorio.

 
SCHEMA DIMENSIONAMENTO DATI
( FONTE CISL SCUOLA CATANIA )
 
ISTITUZIONI SCOLASTICHE ANNO SCOLASTICO 2009/2010
ISTITUZIONI SCOLASTICHE AUTONOME A.S. 2013/2014
N. SCUOLE AUTONOME SOPPRESSE
% SCUOLE AUTONOME SOPPRESSE
ISTITUZIONI SOTTODIMENSIONATE A.S. 13/14
AGRIGENTO
113
84
29
25,7
4
CALTANISSETTA
68
53
15
22,1
2
CATANIA
243
193
50
20,6
10
ENNA
60
39
21
35,0
9
MESSINA
156
99
57
36,5
7
PALERMO
265
211
54
20,4
16
RAGUSA
79
58
21
26,6
2
SIRACUSA
98
71
27
27,6
3
TRAPANI
104
79
25
24,0
9
TOTALE
1186
887
299
25,2
62
 
 
 
 








Postato il Mercoledì, 12 febbraio 2014 ore 21:48:41 CET di Andrea Oliva
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



Argomenti Correlati

Sindacati

contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.29 Secondi