Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 535130392 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2021

Liceo “G. Lombardo Radice” di Catania riparte in presenza promuovendo nella segreteria organizzativa un convegno internazionale di studi grazie al senso civico di responsabilità e alla sete di conoscenza
di a-oliva
2599 letture

Covid – Prevenzione e imprudenza
di a-oliva
2347 letture

PREMIO NATALE CITTÀ DI TREMESTIERI ETNEO 33° edizione
di a-oliva
2143 letture

AVVISO di annullamento esiti del conferimento delle supplenze a seguito della procedura informatizzata da GAE e GPS, per stipula di contratti a tempo determinato - A.S. 2021/2022
di a-oliva
2045 letture

Personale docente ed educativo - Esiti del conferimento delle supplenze a seguito della procedura informatizzata da GAE e GPS, per stipula di contratti a tempo determinato dopo il completamento da spezzoni orario - A.S. 2021/2022
di a-oliva
2042 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Non dire gatto se... E' sicuro che il Lodo Siragusa risolverà la questione dei presidi congelati e dei ricorrenti?

Redazione
Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco. Parafrasando un detto polibiano, del nostro collaboratore Polibio, e una vecchia metafora per dire che forse è ancora troppo presto per vedere i 426 dirigenti scolastici siciliani del tutto sanati dopo l'approvazione del Lodo Siragusa al Senato, avvenuta il 23 scorso in commissione cultura a maggioranza e non all'unanimità. Vediamo intanto cosa dice il testo: tre tipologie di intervento: 1) i 426 dirigenti che alla data di entrata in vigore della legge prestano servizio con funzioni di preside  sosterranno una prova scritta sull’esperienza maturata nel corso del servizio; 2) i candidati inclusi in graduatoria e non ancora assunti, sosterranno una prova scritta su un progetto elaborato su un argomento tra quelli che sono stati svolti nel corso di formazione; 3) ai candidati che hanno partecipato alle prove scritte, la rinnovazione della procedura concorsuale consisterà in una nuova valutazione degli elaborati. A costoro sono riservati i posti che si renderanno vacanti e disponibili negli anni scolastici 2010/2011 e 2011/2012 nella Regione Sicilia.
Il primo punto ha in sé i crismi del ridicolo perchè si tratta di un compito che si può benissimo fare a casa e poi ricopiarlo nel corso degli esami, visto che è nota la traccia. Fra l'altro nel Lodo si legge: “A seguito del superamento di tale prova scritta con esito positivo, sono confermati i rapporti di lavoro instaurati…”. In altre parole si dà già per scontato il superamento della prova, perchè altrimenti si sarebbe detto in altro modo e non: a seguito del superamento con esito positivo; è chiaro che il superamento ha esito positivo, mentre nel punto 3 si afferma che per tutti i partecipanti allo scritto si  valuteranno gli elaborati che a suo tempo furono ritenuti non idonei. Non ci sono cavilli giuridici, ma semplici norme così semplicemente espressi che lasciano perplessi, come quest'ultima che pretende di rivedere gli elaborati già giudicati e corretti. Ma a parte questo dicevamo della gatta nel sacco e questo metafora l'ha capita l'Anp che ha subito scritto al presidente Napolitano chiedendo di non perdere tempo e firmare la legge che poi dovrebbe andare in Gazzetta Ufficiale. Infatti il primo scoglio è proprio rappresentato dal presidente della Repubblica che se subodora elementi di incostituzionalità sicuramente non firma. E gli elementi per farlo ci sono, soprattutto relativamente al punto 3, quando si dice che la rinnovazione per i candidati bocciati consisterà “ in una nuova valutazione degli elaborati”. Ora è noto che gli elaborati devono essere anonimi mentre, alla data odierna, quasi tutti i temi sono stati resi  noti e pare che alcuni siano stati anche pubblicati, mentre altri sono stati letti in diretta a Rai3. Ma posto pure che Naplitano firmi occorrerà, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale,  un decreto del Miur che imponga al commissario ad acta, nominato per rifare il concorso sulla base dell'annullamento del concorso da parte della sentenza del Cga, di non procedere alle prove scritte, fissate già per il 14 e 15 dicembre prossimo. Un concatenamento di date e di norme che se sfuggono al controllo vanificano quando le due commissioni parlamentari, Camera e Senato, hanno finora fatto. Ma non finisce qui la vicenda, perchè, posto che tutto vada secondo la tempistica più favorevole ai 426 dirigenti siciliani, i ricorrenti sono già pronti, all'indomani della revoca del concorso e della promulgazione del Lodo Siracusa, a presentare ricorso al Tar per richiedere la sospensiva della Legge per incostituzionalità, sia perchè una legge non può sovvertire una sentenza del Cga e sia perchè non si può ricorreggere un compito già corretto e il cui redattore è già noto. Si può dunque affermare a questo punto che il gatto è già nel sacco? Forse l'unica certezza, come ha affermato più volte Polibio, è la richiesta di danni, materiali e morali, da entrambi le parti: dei 426 presidi congelati e degli oltre 1000 colleghi respinti, almeno a detta della commissione. 

Pasquale Almirante








Postato il Venerdì, 26 novembre 2010 ore 15:02:07 CET di Pasquale Almirante
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 3.42
Voti: 33


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi