Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547818364 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1936 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1899 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1840 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1761 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1742 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sindacati
Sindacati

·Il Piano Scuola 2020-2021 e la 'verità nascosta'
· ATA internalizzati: 1 luglio manifestazione in piazza Montecitorio per ottenere il full-time
·Tavolo di conciliazione: risposte insoddisfacenti da parte del Ministero. I Sindacati indicono lo sciopero della scuola l’8 giugno. Per ripartire servono investimenti straordinari, non piccoli aggiustamenti
·Fallita la conciliazione fra sindacati e Ministero, proclamato lo sciopero della scuola per l'8 giugno
·Gissi: per riaprire le scuole in sicurezza molti i problemi da affrontare, e il personale non basta.


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Diversamente abili: art.5 della legge4-2004

Attività parlamentare
Siamo un gruppo di genitori, raccogliamo adesioni per questo appello ai ministri Stanca e Moratti,
per una sollecita applicazione dell'art.5 della legge42004 che prevede la fornutura dei libri di testoin formato digitale agli studenti disabili e l'accessibilità degli strumenti di lavoro didattici. Il MIUR si muove con estrema lentezza e se continua così il prossimo settembre saremo al punto di partenza. Chi condivide l'appello è invitato a spedire una e-mail di adesione a un
genitore: stefano.cevenini@tin.it indicando: cognome, nome, città di residenza e qualifica (genitore,insegnante, operatore scolastico, educatore,o altro...).Raccogliamo le adesioni entro il 19 febbraio, poi spediremo l'appello ai ministri.
Grazie della collaborazione.
Per il gruppo promotore Alessandra Stefani, Stefano Cevenini, Alessandra Bagatta - Bologna-
 Accesso ai libri scolastici in formato digitale Appello per una rapida applicazione della legge 42004
Al Ministro dell'Istruzione Letizia Moratti
 Al Ministro dell'Innovazione Lucio Stanca
 Roma
 Onorevoli Ministri
 siamo un gruppo di genitori, insegnanti, studenti ed operatori della
 scuola che vivono quotidianamente il problema della disponibilità di
 libri e strumenti didattici accessibili anche per chi ha esigenze o
 minorazioni particolari.
 Abbiamo sperimentato da tempo i vantaggi offerti dalle tecnologie
 informatiche e abbiamo quindi accolto con grande
 soddisfazione la legge 42004, da voi promossa e sostenuta, che
 all'articolo 5 dispone che siano fornite copie su supporto digitale
 degli strumenti didattici fondamentali, accessibili agli alunni disabili
 e agli insegnanti di sostegno, e che il software didattico e di
 consultazione usato nelle scuole, indispensabili per l'autonomia di
 molti studenti, sia costruito rispettando le regole di accessibilità.
 Forti di questa nuova legge, all'inizio dello scorso anno scolastico
 molti di noi hanno chiesto alle varie case editrici i file dei libri di
 testo dei propri figli o allievi, ma purtroppo nulla era cambiato
 rispetto all'anno precedente: qualche editore ce li ha dati, qualche
 altro no, molti non hanno neppure risposto.
 Quelli di noi che usufruiscono di testi scolastici in braille o
 ingranditi speravano che finalmente, dato che le stamperie potevano
 attingere i documenti dagli originali digitali, i libri sarebbero
 arrivati puntuali all'inizio dell'anno, come per i compagni, ma
 purtroppo anche in questo caso non è cambiato nulla.
 Speravamo che gli editori cominciassero a produrre dizionari e
 enciclopedie su CD-Rom progettati davvero per tutti ed utilizzabili in
 modo funzionale con le tecnologie assistive usate a scuola, ma tutto è
 rimasto immobile.
 Siamo davvero preoccupati, Onorevoli Ministri, e temiamo che a
 settembre, con l'inizio del nuovo anno scolastico, ci ritroveremo a
 sostenere la solita battaglia per poter avere per i nostri ragazzia
 quello che il diritto costituzionale, la tecnologia, il buon senso ed
 ora anche una specifica Legge dello Stato, dovrebbe assicurare senza
 ostacoli.
 Sappiamo che il problema è complesso, che bisogna considerare le
 esigenze degli editori, il diritto d'autore, gli aspetti tecnici ed
 economici.
 Ma è complesso e frustrante, ve lo assicuriamo anche passare centinaia
 di ore con lo scanner e il computer a trasformare in digitale delle
 opere che in digitale già esistono, solo per poter garantire ai nostri
 ragazzi un minimo di diritto allo studio.
 E' complesso e frustrante vedere studenti che potrebbero consultare in
 autonomia e con soddisfazione dei dizionari digitali e non lo possono
 fare perchè al momento della costruzione del software nessuno ha pensato
 alle loro esigenze.
 L'attuazione della legge 42004 sta facendo rapidi progressi
 nell'accessibilità ad Internet, dove i principi hanno cominciato a
 essere largamente conosciuti ed applicati, anche se la norma non è
 strettamente esecutiva.
 A quel che ci risulta, nulla di questo è stato fatto per la parte
 relativa alla scuola, ai file elettronici dei libri, agli strumenti
 didattici:
 Vi chiediamo, Onorevoli Ministri, di intervenire per accelerare il più
 possibile l'iter del regolamento attuativo dell'articolo 5 della legge
 42004, ma anche per organizzare iniziative di informazione e
 sensibilizzazione su questo tema, rivolte al mondo della scuola e
 dell'editoria, affinchè finalmente si cominci a diffondere anche in
 questo ambito la cultura dell'accessibilità per tutti e si comprenda la
 necessità di abbattere definitivamente queste nuove barriere,
 particolarmente odiose ed ingiustificabili.
 Vi siamo particolarmente grati per l'impegno che avete finora dimostrato
 su questo tema e speriamo che anche questa nostera richiesta possa avere
 un positivo riscontro.









Postato il Domenica, 13 febbraio 2005 ore 15:55:26 CET di Daniele La Delia
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi