Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 522458020 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2021

31-MAR-2021 - PRESIDENZA DELLA REGIONE - Ordinanza contingibile e urgente n°29
di a-oliva
1173 letture

Accussì, il libro di poesie in lingua siciliana di Angelo Battiato
di m-nicotra
1059 letture

I disabili nelle paritarie non più a carico delle famiglie
di a-oliva
1028 letture

Mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. a.s. 2021/2022
di a-oliva
1008 letture

L’arte speciale di Aliaia, del Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania
di a-battiato
671 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·Vaccini, Sicilia prima in Italia. Figliuolo: “Ora raddoppiare”
·17 marzo - 160 anni L’Italia nel cuore. Iniziative dei Ragazzi Sindaci con il patrocinio della Camera dei Deputati e del Presidente dell’ANCI. Lezione di Educazione civica applicata
·Catania, al polivalente Valdisavoia con la rete civica della salute percorsi di competenze trasversali in democrazia partecipata, empowerment e cittadinanza responsabile
·Completato l’assetto politico-amministrativo del Ministero. Quale futuro immaginare?
·UNA STORIA DI FEDE E DI SPERANZA. Covid, i medici vogliono staccare la spina ma la moglie fa un voto a Sant’Agata: si sveglia dopo tre mesi


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Incontri: Come in un film....rievocato ad Acireale l'on. Giambartolo Romeo

Istituzioni Scolastiche

Nell’antisala dell’aula consiliare a

Palazzo di Città, su iniziativa del

Comune e del Rotary Club di Acireale,

su donazione dei familiari, sono stati

scoperti un busto dell’on.Giambartolo

Romeo e una lapide che lo ricorda. La

serata, con un pubblico eccezionale per

numero e qualità - si notavano

l’on.Basilio Catanoso, l’Arcivescovo Pio

Vittorio Vigo, il dott.Michelangelo Patanè

Procuratore della Repubblica aggiunto, il

dott.Massimo Pulvirenti magistrato, il

prof.Vincenzo Di Cataldo Preside della

facoltà di Giurisprudenza, il

prof.Salvatore Barbagallo già Preside della facoltà di Agraria, il sen.Nicola Grassi Bertazzi, l’assessore

comunale alla Cultura Nives Leonardi, il consigliere provinciale Gianluca Cannavò - è

stata aperta dagli interventi del Sindaco avv.Antonino Garozzo, dal presidente del Rotary

dott.Antonino Niceforo, dalla preside prof.Antonia Puzzo, accompagnata dalle alunne liceali

Alessia Barbagallo e Roberta Leotta. Subito dopo sono stati scoperti il busto, di ottima fattura artistica

e la lapide che commemora gli otto anni del Romeo trascorsi in Parlamento. La storia del

busto è stata raccontata dal presidente del Rotary, Niceforo: " E’ interessante ripercorrere il percorso

di questo busto che, in possesso dello scultore acese Francesco Contarino, fu da questi

consegnato agli allora giovani Cristoforo Cosentini e Alberto Romeo. Quest’ultimo lo diede al fratello

Gregorio affinché venisse collocato nella casa di famiglia al Suffragio. Chiusa tale casa, il

dott.Alberto Romeo, prima di morire, raccomandò caldamente alla famiglia di adoperarsi affinché

il busto fosse collocato nel Palazzo di Città. Per tenere fede al desiderio del nonno, il nipote

avv.Lorenzo Massimino si è battuto strenuamente per realizzarlo". La rievocazione di Giambartolo

Romeo è stata presentata dall’avv.Felice Saporita. Come in un film che scorreva davanti agli

occhi degli attenti ascoltatori, la vita, le battaglie, i discorsi e la prematura scomparsa dell’illustre

concittadino sono stati accennati con brio e grande competenza. "Dal 1879 al 1887 – ha esordito

l’oratore - il fiume del suo eloquio, la preparazione di giurista, il coraggio di misurarsi con i grandi

nomi della politica di quel tempo, ma soprattutto il suo amore ed attaccamento per Acireale,

hanno portato Romeo a battersi come un leone a favore del Sud e della sua città…" Giambartolo

nasce del 1844 da Ignazio Romeo e Serafina Calanna. Si laurea in Giurisprudenza nell’Università

di Catania e nel 1876 sposa l’acese Concettina Finocchiaro. Nell’aprile del 1879 viene eletto al

Parlamento. Egli segue così le orme dei suoi illustri parenti: dello zio, il "patriota" Gregorio Romeo,

una lapide lo ricorda in via Galatea; del genitore Ignazio Romeo costretto all’esilio dal Regno

Borbonico e poi governatore del distretto; molto vicino a noi è Gregorio Romeo, Sindaco di

Acireale dal 1953 al 1959, avvocato civilista, uomo di cultura, esponente di spicco della

Democrazia Cristiana e dell’ambiente cattolico; contemporaneo a noi, inserito nella politica con la

P maiuscola (come amante della polis) il prof. Cristoforo Cosentini, di cui tutti conosciamo le cariche

pubbliche, i meriti e l’intensa passione per Acireale. I discorsi alla Camera dell’on.Romeo

dimostrano lo spirito, l’efficacia, l’irruenza e talvolta l’arguzia, caratteristiche proprie. Si occupa

autorevolmente del matrimonio civile e religioso, dell’invasione della filossera, del suffragio universale,

della formazione del catasto, della sofisticazione dei vini. Viene rieletto nel 1880 e poi nel

1882. E già ha una idea fissa:

sfruttare le rendite dei sacerdoti

Erasmo Gulli e Giuseppe

Pennisi, ora incamerati dallo

Stato, per istituire un Liceo classico

statale ad Acireale. Riesce

a spuntarla nell’ottobre 1884 e

l’inaugurazione dei corsi avviene

il 14 marzo 1885. Altra

importante iniziativa è la costruzione

di un penitenziario nell’area

del Convento S.Biagio. Si

inziano le prime demolizioni; ma

poco dopo si fermeranno per

sempre per l’improvvisa morte,

a Roma, di Giambartolo Romeo.

" Il destino era in agguato – conclude

l’avv. Saporita - : l’epilogo

dei fatti diviene a questo punto

doloroso. Le spoglie vengono inumate nel Cimitero acese, ma col tempo purtroppo se ne perdono

le tracce. Malgrado le ricerche d’archivio e sul posto degli storici non si è potuto localizzare il

loculo. Si teme che sia avvenuto un immeritato trasferimento nell’ossario comune!"

C.C. da AKIS









Postato il Domenica, 12 aprile 2009 ore 03:00:00 CEST di Filippo Laganà
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.35 Secondi