Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 522958656 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2021

L’arte speciale di Aliaia, del Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania
di a-battiato
3315 letture

Sogno d’una notte d’inverno, tra città e saperi
di a-battiato
3163 letture

Giornale scolastico: Informa-Azione all'IIS Francesco REDI di Paternò
di m-nicotra
2590 letture

Il Ministro Bianchi elogia la preside Brigida Morsellino. “Grazie per aver tenuto gli studenti a rischio legati alla scuola”
di a-oliva
2247 letture

Solidarietà del CCR alla dott.ssa GIOVANNA BODA. Ambasciatrice dell’Educazione Civica
di a-oliva
1606 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Formazione Superiore: FORMAZIONE INIZIALE DEI DOCENTI E ALTRE RIFORME: NIENTE FRETTA

Comunicati
 Servono buon senso e ragionevolezza. Articolo di F. Scrima, Segretario Generale CISL Scuola, sulla "Proposta di Legge Aprea"

Riportiamo, di seguito, l'articolo di Francesco Scrima - pubblicato sul numero odierno di "Italia Oggi" - dal quale risaltano le forti preoccupazioni della CISL Scuola per un'"iniziativa inopportuna nei tempi, politicamente contraddittoria, sbagliata nei contenuti e invasiva delle relazioni sindacali e delle prerogative contrattuali".

* * *

Servono buon senso e ragionevolezza

di Francesco Scrima

Com'è noto, è in discussione presso la VII Commissione Cultura della Camera la "Proposta di Legge Aprea" al cui iter di approvazione si intenderebbe imprimere una decisa accelerazione.

La CISL Scuola considera la suddetta iniziativa inopportuna nei tempi, politicamente contraddittoria, sbagliata nei contenuti e invasiva delle relazioni sindacali e delle prerogative contrattuali.

Pur nel rispetto della sovranità legislativa del Parlamento, riteniamo assolutamente inopportuna un'iniziativa legislativa che intende intervenire sulla scuola - con propositi di evidente destrutturazione del sistema scolastico pubblico - in una fase in cui recentissimi provvedimenti del Governo ne stanno mettendo a rischio la tenuta sul duplice versante degli assetti organizzativi e didattici.

Lo stato di profondo disagio che vive oggi la scuola consiglierebbe al Parlamento una "moratoria" per fermare questo accanimento pseudo-riformistico.

C'è bisogno di una doverosa pausa di riflessione sugli esiti di un sommovimento che - privo di coinvolgimento, partecipazione e condivisione - ha finora generato disorientamento sociale e professionale.

Buon senso, realismo e ragionevolezza imporrebbero l'esigenza di evitare, per quanto possibile, motivi e occasioni di ulteriore inasprimento ed esasperazione della conflittualità attualmente esistente.

Nel merito osserviamo che l'evidente sovrapposizione, in materia di formazione iniziale dei docenti, della Proposta di Legge con il Regolamento delegificato che il MIUR sta predisponendo in materia, risulta politicamente contraddittoria in quanto prefigura un evidente conflitto istituzionale tra Governo e Parlamento.

E' necessario che il Parlamento mantenga, per quanto possibile, una linea di continuità rispetto alla disciplina di una materia così rilevante sotto il profilo sociale, culturale e professionale, nell'interesse della scuola, della società e di quanti aspirano ad intraprendere la professione docente.

Esiste, inoltre, un ulteriore profilo di confliggenza della Proposta Aprea con la recente legge 15/09 (Brunetta) sulla figura della vice-dirigenza, affidata dalla prima alla legge e assegnata, invece, al contratto dalla seconda. Nuova figura, in ogni caso, che ci vede assolutamente contrari perchè alimenterebbe un eccesso di burocratizzazione nella governance delle scuole.

Rispetto ai contenuti manifestiamo la nostra contrarietà all'ipotesi delle "fondazioni" e dei "consigli di amministrazione".

La possibilità di trasformazione delle scuole in "fondazioni" snaturerebbe l'assetto istituzionale delle nostre istituzioni scolastiche.

La previsione, inoltre, di un Consiglio di Amministrazione, quale organo di governo aperto anche a soggetti esponenziali del mondo economico e produttivo, introdurrebbe una visione "aziendalistica" della scuola, che non solo rischia di ridurne gli ambiti di autonomia organizzativa e didattica ma  risulta estranea alla nostra idea di comunità educante e  non coerente con i supremi principi costituzionali.

Non meno preoccupante risulta l'affidamento alla legge di materie disciplinate dalla contrattazione collettiva quali inquadramenti, modalità, condizioni, tempi delle progressioni di carriera e conseguenti livelli retributivi.

La soppressione delle RSU a livello di istituzione scolastica, oltre a violare le norme del D.L.vo 165/01, depotenzierebbe sostanzialmente l'autonomia scolastica, privandola della rappresentanza dei lavoratori e della contrattazione d'istituto.

Roma, 31 marzo 2009

Francesco Scrima, Segretario Generale CISL Scuola








Postato il Giovedì, 02 aprile 2009 ore 00:05:00 CEST di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.25 Secondi