Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 552657329 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2022

Olimpiadi Internazionali di Scienze della Terra, dodici medaglie per le studentesse e gli studenti della squadra italiana
di a-oliva
594 letture

Giuseppe Pierrro. Nuovo Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale di Sicilia
di a-oliva
552 letture

Seminario di formazione in presenza: attività di inizio anno scolastico
di m-nicotra
533 letture

Personale ATA - Affidamento Istituzioni scolastiche sotto-dimensionate a D.S.G.A. titolari di scuole normo-dimensionate. A.S. 2022/2023 - Incarichi
di a-oliva
527 letture

Cattedre orario esterne - Scuola secondaria di I e II grado
di a-oliva
498 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni
Istituzioni

·Politiche sociali, la Regione eroga oltre 7 milioni ai Comuni per i disabili psichici
·Elezioni comunali, anche in Sicilia il via allo scrutinio lunedì 13 giugno dalle 14
·Rinnovo delle RSU. Elezioni del 5, 6 e 7 aprile 2022. Chiarimenti circa lo svolgimento delle elezioni
·Aeroporto di Trapani, Musumeci: «Ryanair raddoppia le rotte»
·Concorso potenziamento dei Centri per l’Impiego della Sicilia


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Spazio SSIS: IL DECRETO BLOCCA TAR

Redazione
Anonimo Scrivere "Lettera aperta al Consiglio dei Ministri
 
Egregi Ministri,
in data 19 Agosto si è tenuto un Consiglio dei Ministri straordinario per varare un provvedimento legislativo che ha tolto valore alle sentenze dei TAR regionali in materia calcistica.
Al di là di ogni giudizio di valore sull’opportunità di tale provvedimento, i docenti precari vogliono sottoporre alla Loro attenzione alcune considerazioni.
È ben nota a tutti la vicenda dei 18 punti aggiuntivi attribuiti agli insegnanti abilitati all’insegnamento mediante procedure concorsuali ordinarie e riservate, per riequilibrare, seppur parzialmente, le posizioni e i punteggi degli aspiranti inclusi in G.P. rispetto alla sopravvalutazione dell’abilitazione SSIS; è ben noto a tutti il gravissimo danno sociale prodotto da una normativa che, applicata ex abrupto, senza attuare una norma transitoria, ha leso i diritti di migliaia di precari; sono ben note a tutti le recenti sentenze TAR in merito ai ricorsi suggeriti e voluti da Valentina Aprea, sottosegretario di Stato all’Istruzione.   Ed è, infine, ben noto a tutti, soprattutto ai precari, che il Governo in quell’occasione, cioè all’indomani delle sentenze dei TAR, non ha voluto emanare un DL che fornisse supporto normativo ai 18 punti, preferendo dare prova di incapacità di portare a compimento le proprie scelte, piuttosto che andare contro i “poteri” che evidentemente si celano dietro questo vergognoso gioco di rimpallo delle responsabilità e dietro le dichiarazioni di voluta impotenza davanti i pronunciamenti del Tribunale Amministrativo.
Inutile sottolineare che tale modo di operare è dequalificante per il Governo tutto che, attraverso un’azione debole, inconsistente e disorganica ha sancito il definitivo fallimento della politica rendendola inerme e succube delle sentenze TAR e delle pressioni di una parte del Ministero, quella guidata dall’On. Aprea, che si sta adoperando per favorire esclusivamente interessi espressi da una lobby universitaria, quella SSIS.
Mentre il Governo si mostra così sollecito a salvare l’avvio pacifico del campionato di calcio, singolarmente si mostra altrettanto sprezzante rispetto alla condizione di disoccupazione e di peggioramento delle condizioni di vita che decine di migliaia di precari, abilitati secondo la normativa previgente, stanno affrontando da due anni.
Alcune domande allora emergono spontanee, soprattutto di fronte alle innumerevoli e troppo fumose rassicurazioni che ci vengono fornite dalle forze politiche: questo Governo sarà capace di trovare una soluzione (che ora non può che essere immediata) al problema del precariato scolastico tale che risarcisca i docenti di due anni di lavoro perso?
E se ne fosse capace, vorrà questo Governo risolvere il problema con un’assunzione di responsabilità, senza continuare la miserrima farsa del “gioco delle colpe” e interrompendo definitivamente questo immorale massacro delle professionalità acquisite da centinaia di migliaia di docenti?
E se volesse risolvere il problema, quando intenderà farlo?   Forse con un DdL da presentare nel prossimo autunno, quando ormai l’anno scolastico sarà partito secondo le condizioni volute dall’On. Aprea?   Sa, questo Governo, che proporre un DdL come soluzione è quanto mai intempestivo e inutile per i precari che per il secondo anno consecutivo saranno senza lavoro?
E se, malauguratamente, il Governo non volesse risolvere il problema, potrà dire onestamente a milioni di persone in nome di quali “altissimi” ideali e di quale “ampia visione politica” i precari saranno sacrificati?
Il MIIP – Movimento Interregionale Insegnanti Precari – attende una risposta concreta e conforme alle aspettative di migliaia di precari.
 
 
Mercoledì 20 Agosto 2003
Movimento Interregionale Insegnanti Precari "








Postato il Sabato, 13 settembre 2003 ore 11:03:47 CEST di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.56 Secondi