Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 454368112 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2018

Fashion Day all’Istituto De Nicola di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
976 letture

La Cattiva scuola è ritornata buona?
di m-nicotra
749 letture

Attori senza diversità
di m-nicotra
696 letture

Usate la testa!. Una lezione di Educazione Stradale al Polivalente di San Giovanni La Punta
di a-battiato
629 letture

Chi si innamora troppo di sé stesso, non avrà contendenti
di s-indelicato
626 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·Il caso dei DM, lungo quasi venti anni!
·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche
·ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania
·Docente sanzionato all'Ipssar Cascino di Palermo: TAR condanna dirigente scolastico, nominato commisario ad acta
·Dare dell'ignorante al collega è reato


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Canale AetnaNet.org


AetnaNet ha attivato il proprio canale su Telegram (è un'app di messaggistica focalizzata sulla velocità e sulla sicurezza che può essere installata su smartphone, ma anche sul personal computer https://telegram.org/).
Una volta installata l'app, basta cliccare su questo link https://telegram.me/aetnanet e dopo cliccare su Unisciti.
Si accettano proposte per attivare nostri canali monotematici, tipo Riforma, Esami di stato, Graduatorie, Mobilità, Precariato;
indirizzare le richieste a telegram@aetnanet.org



Focus On



Concorsi: Liceo Classico N. Spedalieri Vittoria su più fronti: Premio USR Sicilia-AICA 2018 e primi con punti 100/100 al Concorso del MIUR
Istituzioni Scolastiche
Inventiva e creatività, ma non solo, competenze digitali e ricerca sui testi e sul territorio: questi gli elementi messi in risalto dal Video "Viaggio tra miti e attività umane", prodotto alla fine del percorso di Alternanza Scuola-Lavoro in partenariato con la Biblioteca Comunale di Catania, lavoro che è stato pubblicato dall'USR del Veneto nell'ambito del Progetto 'Didattica delle Lingue Classiche'. Catturata dall'originalità dell'idea, dalle immagini, dal sonoro e dal sapiente montaggio, la giuria assegna per il secondo anno consecutivo il premio regionale USR Sicilia-AICA per progetti innovativi e multimedali alla classe V sezione B, guidata dalla prof.ssa Agata Santangelo, del Liceo Classico Statale "N. Spedalieri" di Catania. Il Video premiato è stato presentato a compagni e genitori nell'Auditorium l'ultimo giorno di scuola, perfettamente in tema con la Giornata della creatività.

Agata Santangelo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 21 giugno 2018 08:30:00 (83 letture)

(Leggi Tutto... | 4386 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: La scuola che non c’è
Redazione
E' suonata l'ultima campanella, è iniziato il rito degli esami di licenza media e di maturità, conclusivi del percorso didattico, i docenti e gli operatori scolastici attendono con ansia la pausa delle ferie estive. A Palazzo Minerva di Viale Trastevere il nuovo "inquilino", il Ministro Marco Bussetti, comincia ad affrontare le tante e complesse emergenze del mondo della scuola, sempre avviluppata dalla pesante coltre dei ricorsi e dalle molteplici eterne pendenze che non trovano soluzioni adeguate. Riuscirà il nuovo Ministro a dare risposte adeguate ad una scuola che cambia volto e identità? Dai primi segni si evidenzia un buon inizio: la visita a Macerata dopo il terremoto "per dire grazie agli studenti", valorizzare le eccellenze e presentare l'idea di scuola citando Antonio Rosmini: "I ragazzi non hanno diritto, ma 'sono il diritto' e per questo dobbiamo amarli".

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 21 giugno 2018 08:00:00 (160 letture)

(Leggi Tutto... | 5335 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Esame di Stato: #Maturità2018, pubblicate le tracce della prima prova scritta
Ministero Istruzione e Università
Giorgio Bassani come autore per l’analisi del testo. Il dibattito bioetico sulla clonazione, il tema della solitudine, il principio dell’eguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione. Sono alcuni degli argomenti contenuti nelle tracce della prima prova della Maturità 2018, quella di Italiano, che ha preso il via questa mattina dalle 8.30 in tutta Italia. Le tracce: http://www.istruzione.it/esame_di_stato/201718/Italiano/Ordinaria/P000_ORD.pdf
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 20 giugno 2018 12:00:00 (138 letture)

(Leggi Tutto... | 2548 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Percorsi didattici: Tessera dopo tessera – laboratorio ludico didattico, sabato 23 giugno 2018 - Monastero dei Benedettini di Catania
Redazione
L'ultimo appuntamento con i laboratori ludico didattici primaverili dedicati ai bambini è per sabato 23 giugno alle ore 16.30 al Monastero dei Benedettini di San Nicolò l'Arena: i partecipanti con "Tessera dopo tessera" impareranno l'antica arte del mosaico. L'attività prenderà il via con un'avventura alla scoperta dei resti di età romana presenti all'interno del Monastero, con particolare attenzione ai pavimenti delle due ricche domus, i giovani visitatori apprenderanno l'antica tecnica del mosaico, utilizzata dalle maestranze del passato, per poi sperimentare loro stessi la tecnica di composizione. La parte creativa, infatti, vedrà i piccoli impegnati a realizzare la loro personalissima opera da portare a casa come ricordo del pomeriggio trascorso al Monastero dei Benedettini di Catania.

Officine Culturali
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 20 giugno 2018 08:00:00 (158 letture)

(Leggi Tutto... | 2484 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Anche per guidare i robot meglio avere la patente!
Istituzioni Scolastiche
Se il futuro è la Robotica un Patentino che certifica le competenze dell' uso e della programmazione di robot industriali diventa indispensabile per gli studenti che vogliono specializzarsi in questo settore sin dalla scuola superiore. Il percorso formativo, dalla durata di 100 ore, ha portato al conseguimento della certificazione 21 alunni del triennio di specializzazione Elettronica dell'ITI Marconi. Riconosciuta a livello internazionale questa certificazione è equiparata a quella dei professionisti e rientra nel progetto "La Robotica entra a scuola! ", nato da una collaborazione tra la Pearson Italia e la COMAU , azienda leader nel settore dell'automazione industriale che vede come obiettivo proprio quello di formare studenti con grandi competenze in questo settore. L' iter del progetto ha lo scopo di sviluppare tutte quelle skills indispensabili per progettare e gestire soluzioni di automazione industriale sempre più innovative e al passo con le richieste dell'Industria 4.0.

Lucia Andreano, docente ITI Marconi
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 19 giugno 2018 10:00:00 (170 letture)

(Leggi Tutto... | 4182 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Alla festa della musica negli Aeroporti italiani presente l'Istituto Francesco Redi con la 'Redi Jazz Orchestra'
Istituzioni Scolastiche
Saranno circa un centinaio i giovani musicisti impegnati negli eventi organizzati dall’Aeroporto di Catania, gestito dalla società SAC. Tre le scuole di Catania e provincia che, con decine fra studenti e insegnanti, interverranno nel corso della giornata con vari ensemble (fiati e percussioni), formazioni orchestrali (musica da camera), cori polifonici e recital di solisti con strumenti dal timbro affascinante come l’arpa, la marimba e il vibrafono. Si comincia alle 10 del mattino, in sala Partenze, con il Liceo Musicale Angelo Musco (Catania). Musiche di Mozart, Rossini, Gershwin, Armstrong, Bach, Morricone, Brahms, Shostakovich, Duke Ellington e vari ensemble. Il testimone passa alle ore 13, sempre in sala Partenze, agli alunni del Liceo Musicale Turrisi Colonna, con grandi classici come Pachelbel, Mozart, Chaikovsky e Grieg fino al ragtime di Scott Joplin. Autori jazz europei e internazionali invece nel pomeriggio. Alle 17, stavolta in sala Arrivi, dove gli alunni dell’Istituto Redi di Paternò con la Redi Jazz Orchestra si esibiranno con un programma irresistibile: una carrellata dei più popolari standard jazz con brani di Gershswin, Cole Porter, Timmons, Hancock, Rodgers, De Morale e del chitarrista jazz francese Django Reinhartd.
download locandina
redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 19 giugno 2018 09:00:00 (154 letture)

(Leggi Tutto... | 4806 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Costume e società: Festa per l’Arma dei Carabinieri, a Catania celebrati i 204 anni dalla Fondazione nella caserma 'Vincenzo Giustino' di piazza Giovanni Verga
Rassegna stampa
Celebrazione per i 204 anni della fondazione dell'Arma dei Carabinieri; alla presenza delle Autorità cittadine, il Comandante Provinciale, Colonnello Raffaele Covetti, nella caserma "Vincenzo Giustino" di Piazza Giovanni Verga, ha illustrato i risultati operativi conseguiti dall'Arma etnea. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha ricordato l'anniversario in una nota: "si festeggia il 204.mo anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri. Oltre due secoli di storia, da quando Vittorio Emanuele I istituì a Torino il "Corpo dei carabinieri Reali" per difendere lo Stato e tutelare la sicurezza dei cittadini, non hanno scalfito quel legame indissolubile tra l'Arma e il territorio. Un rapporto sempre più intenso che vede nei militari, soprattutto con la presenza delle locali stazioni, indubbi punti di riferimento, oltre che irrinunciabili presidi di legalità ed espressioni concrete della presenza dello Stato.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 19 giugno 2018 08:00:00 (238 letture)

(Leggi Tutto... | 13504 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’IIS “Cucuzza Euclide” di Caltagirone celebra il 40° anniversario della legge Basaglia
Istituzioni Scolastiche
A conclusione di un intenso anno di studio e di ricerca condotto dai docenti e dagli studenti sul concetto di "follia" nella società contemporanea, il 30 maggio nei locali dell'IIS Cucuzza Euclide di Via Mario Scelba 5 sono stati presentati i lavori realizzati durante il corso dell'anno. "In particolare, ci si è soffermati sul tema "La Follia filosofica: Platone, Erasmo e Hegel" - afferma la prof.ssa Stefania Sinardo - approfondendolo sotto diversi punti di vista. Il progetto sperimentale crea un ponte comunicativo valido tra mondo liceale e quello professionale, sia per cogliere lo specifico della riflessione filosofica, delle sue domande e procedure libera dai vincoli didattici, sia per 'educare al pensiero' ovvero a un atteggiamento problematizzante e al rigore argomentativo come azione intenzionale attraverso la riflessione, i feedback e il dialogo". Quali gli scopi di un tale intervento e quali gli influssi sulla didattica? "Io ero emozionata come se fosse la mia prima lezione, continua la prof.ssa Sinardo - tremava la voce, le mani, il cuore.

Sebastiano Russo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 giugno 2018 09:00:00 (254 letture)

(Leggi Tutto... | 5836 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Riforma: La Cattiva scuola è ritornata buona?
Sindacati
In una dichiarazione ripresa dall’ANSA, rilasciata durante la presentazione della futura squadra del Governo targato M5S Giuseppe Conte disse: “rivedere, pressoché integralmente, la riforma della cattiva scuola”. Oggi invece nel discorso alla Camera ha detto che bisogna intervenire nella Buona Scuola perché non tutto va cancellato. Capisco che siamo all’inizio della legislatura ma bisogna essere chiari perché il popolo della scuola è stanco, è deluso, si è sorbito per 5 anni un venditore di pentole e successivamente un rappresentante di pentole e una senatrice con la terza media che hanno prima approvato una legge pericolosa e poi l’hanno applicata con i decreti attuativi. Fregandosene delle proteste e delle richieste di modifiche inviate in VII Commissione Cultura ed Istruzione della Camera dei Deputati presentate dal M5S e  dal mio sindacato Unicobas Scuola & Università. Quindi caro Presidente ci aspettiamo un chiarimento e soprattutto stiamo aspettando il Ministro Marco Bussetti, le sue linee chiare e concrete di indirizzo sulla buona scuola e sulla politica scolastica.

Paolo Latella
Insegnante e giornalista
Dirigente Nazionale Unicobas Scuola & Università
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 giugno 2018 08:30:00 (749 letture)

(Leggi Tutto... | 6012 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Sapere i Sapori 2017/2018 all'Istituto Alberghiero 'A. Farnese' di Montalto di Castro
Istituzioni Scolastiche
Presso l'Istituto Alberghiero "A. Farnese" di Montalto di Castro  si è svolta oggi la giornata conclusiva del progetto Sapere i Sapori 2017/2018, con un Convegno su Biologico, prodotti di eccellenza nella Tuscia, l'importanza della cooperativa nel territorio, il ruolo della proloco e dell'amministrazione comunale nella promozione dei prodotti territoriali. Sono intervenuti al convegno il prof. Roberto Ventolini, docente di Alimentazione presso l'IPSEOA "A. Farnese" di Montalto di Castro, il Presidente della cooperativa agricola C.O.P.A di Canino Ernesto Baglioni, il Presidente della Pro Loco di Canino Angelo Bachini, il Sindaco del Comune di Canino e Membro della giunta dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio dr.ssa Lina Novelli. Il responsabile del progetto, prof. Giuseppe Crisà, introducendo i lavori, ha riassunto le fasi del progetto ed il lavoro svolto, ringraziando gli ospiti per la partecipazione e consegnando loro delle targhe ricordo.

prof. Giuseppe Crisà
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 giugno 2018 08:00:00 (286 letture)

(Leggi Tutto... | 3665 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Costume e società: 'Storia di tutti i giorni', di Agata Sava e Francesco Manna. Un’avventura a quattro mani
Redazione
Leggere un libro è sempre una bella avventura. Sai come inizia, conosci il titolo, chi lo ha scritto, quant’è lungo, ma non sai mai cosa ci trovi dentro, non sai mai quando finisci di leggerlo, e quando finisci non sai come sei, come sei diventato, cosa ti è piaciuto, cosa hai imparato, cosa ti è rimasto dentro. Perché un libro è un mondo sconosciuto, un albero secolare, un mare in tempesta, un vulcano sonnecchiante, una notte d’amanti. Soprattutto se il libro è scritto da un amico, anzi da due amici, a quattro mani. Perché se è difficile scrivere un libro in solitudine, figurarsi scriverlo in due. Poi quando lo leggi ti sembra quasi di sentire il loro tono di voce, di percepire la cadenza, la battuta, il doppio senso; scorgi persino il loro sorriso, la gioia, le pause di tristezza, di malinconia, le righe di speranza, i sogni, i desideri; comprendi perché mettono le virgole, perché ad un tratto si fermano e mettono il punto. Capisci cosa vogliono dire con quell’allusione, perché usano quell’aggettivo, quel verbo, perché usano le virgolette. A tutto questo ho pensato leggendo il nuovo libro di Agata Sava e Francesco Manna, “Storie di tutti i giorni”, pubblicato di recente, per i tipi di Youcanprint Editore. Tra le sue pagine c’è di tutto, l’amore, la passione, lo scherzo, l’ira, la rabbia, la violenza, la fantasia.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 17 giugno 2018 08:00:00 (334 letture)

(Leggi Tutto... | 4430 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gemellaggio in Valchiavenna
Redazione
"Quel ramo del lago di Como..." Sembra quasi sfogliare le pagine dei Promessi Sposi alla vista di quei luoghi incantevoli, i paesini adagiati sui colli nei pressi delle rive del lago nel ramo della Valchiavenna. Il colore azzurro e verde delle calme acque del lago infonde serenità e benessere e i nostri ragazzi hanno beneficiato di questo incantevole paesaggio. Abbiamo ancora negli occhi la luce del sole che si specchia sul lago, il verde intenso dei boschi e nel cuore la gioia di un felice incontro e di un'originale esperienza. Grande entusiasmo si è registrato a scuola quando la Dirigente Linda Piccione ha comunicato la data della visita in Val Chiavenna per ricambiare l'ospitalità offerta lo scorso anno scolastico ai ragazzi di Verceia in visita in Sicilia. Ora avviene lo scambio del gemellaggio: i ragazzi siciliani al Nord.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 16 giugno 2018 20:00:00 (172 letture)

(Leggi Tutto... | 5706 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: A Tremestieri una nuova sezione dell’Uciim
Comunicati
L'UCIIM (Unione Cattolica Insegnanti) è un'associazione che ha come obiettivo, comune ad altre associazioni professionali, di trasmettere valori principi e buone prassi educative e sociali ispirati al personalismo cristiano e, nell'ottica di una scuola di qualità, pone al centro del percorso formativo della scuola lo studente che "cresce nella Comunità, diventa uomo, apre i suoi occhi al vero e scopre la dimensione dei valori e dell'Assoluto". Non solo Scuola, ma anche Progettazione, Inclusione, Orientamento, Qualità, tematiche prioritarie per una associazione rivolta a Docenti, Dirigenti e Formatori, e poi anche cultura, poesia, musica e arte, ma soprattutto energia ed entusiasmo rivolto ai giovani che iniziano un percorso di vita e progettano il loro futuro. C'è bisogno di giovani, c'è bisogno di bellezza c'è bisogno di Arte e di Poesia per migliorare sempre più la SCUOLA e offrire agli studenti una guida per realizzare i Progetto di vita, unico e irripetibile ci cui ciascuno è portatore, sviluppando conoscenze e competenze, in un connubio di esperienze che li aiuteranno a crescere.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 16 giugno 2018 17:00:00 (362 letture)

(Leggi Tutto... | 4598 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: Premio letterario Un Monte di Poesia 2018
Associazioni
Premio letterario Un Monte di Poesia 2018. Patrocinato dall'Amministrazione comunale e Proloco di Abbadia San Salvatore (SI) e dall' Accademia Vittorio Alfieri di Firenze Tredicesima edizione 1) Sezione poesia a tema: "La montagna": vita, costumi, folklore, paesaggio. 2) Sezione a tema libero: poesie edite o inedite. 3) Sezione poesia dialettale: Poesia in vernacolo con traduzione in italiano 4) Sezione giovani: poesia a tema libero riservata ai giovani da tredici a diciotto anni non ancora compiuti alla data di scadenza. (è obbligatoria la fotocopia della carta di identità). Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione. Tutti gli elaborati dovranno essere inviati entro il 21 luglio 2018. E' consentita la partecipazione a poeti italiani e stranieri (scritti in lingua con traduzione in italiano).

Tiziana Curti
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 15 giugno 2018 09:00:00 (156 letture)

(Leggi Tutto... | 5103 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: I Collaboratori dei DS ricorrono al TAR del Lazio contro la Direttiva MIUR 281/2018
Comunicati
Come anticipato nelle scorse settimane, giovedi 14 giugno i Collaboratori dei DS iscritti ad ANCODIS - rappresentati e difesi dall'Avv. Prof. Salvatore Raimondi del foro di Palermo - hanno deciso di presentare un ricorso al TAR del Lazio sulla legittimità della Direttiva MIUR 281/2018 che, ancora per l'ennesimo anno scolastico, consentirà a quanti già inseriti nella graduatoria degli incarichi di presidenza nell'A.S. 2005/2006 (poche unità) di continuare ad essere nominati nelle scuole senza ds titolare o in aspettativa mentre ESCLUDE - nonostante l'elevato numero delle scuole in condizione di reggenza - nuovi inserimenti per quanti ritengono di avere i titoli culturali e professionali per poter accedervi. Il problema delle I.S. affidate in reggenza presenta ormai i caratteri di una patologia cronica che il MIUR ha voluto affrontare con una scelta illogica ed incomprensibile così come riportato nell'Art. 4 comma 1 della Direttiva MIUR 281/2018 "I posti disponibili non assegnati per conferma ai sensi delle disposizioni contenute nei precedenti articoli sono successivamente conferiti con incarico di reggenza".

Rosolino Cicero, Presidente ANCODIS Palermo
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 15 giugno 2018 08:00:00 (310 letture)

(Leggi Tutto... | 8375 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Da Catania un appello al Ministro Bussetti perché sia ripristinata l’ora di Educazione Civica
Comunicati
Ricordati i 60 anni dell'introduzione dell'insegnamento nella scuola italiana. Nel 70° della Costituzione un richiamo alla libertà di Educazione come avviene negli altri Paesi Europei.
C'era una volta l'Educazione Civica.... Comincia così la storia di una disciplina scolastica, la cenerentola della scuola italiana, nata nel 1957 nella sala dei Parlamenti del Castello Ursino di Catania, e ratificata a Roma il 13 giugno 1958 con il DPR 585 che, a firma di Aldo Moro. Ministro dell'Istruzione, ha definito i "Programmi di insegnamento dell'educazione civica negli istituti e nelle scuole di istruzione secondaria e artistica". L'evento commemorativo è stato celebrato a Catania, nell'auditorium del Palazzo Ex ESA, sede degli Uffici della Presidenza Regionale, nel corso di un convegno promosso dall'UCIIM (Unione Cattolica degli Insegnanti ) che si è sempre battuta per una completa educazione dello studente ...

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 14 giugno 2018 18:00:00 (217 letture)

(Leggi Tutto... | 6540 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Circolo Didattico 'E. De Amicis': Emozioni in musica
Istituzioni Scolastiche
Il 4 Giugno si è concluso il progetto di musica dal titolo "Far di conto...far di canto" realizzato dal C.D. "E. De Amicis" di Catania, diretto dal Dirigente Scolastico Maria Marino, nell'ambito delle attività programmate all'interno della rete  di scuole "Insieme per crescere" che ha visto la partecipazione di numerose Istituzioni Scolastiche con la finalità principale di coordinare iniziative di Orientamento formativo in continuità fra i diversi ordini di scuole e il territorio. Il progetto "Far di conto e far canto" è nato dalla joint venture tra il Cd De Amicis , scuola realizzatrice del progetto, e la SMS Maiorana, scuola capofila della rete, riscuotendo nell'arco di due anni risultati sempre più apprezzati tanto da raddoppiare il numero dei partecipanti e, conseguentemente, le risorse umane impegnate nel progetto.

www.cddeamicisct.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 13 giugno 2018 09:00:00 (499 letture)

(Leggi Tutto... | 3594 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Teacher Education and Educational Research in the Mediterranean. Case study 'esperienza italiana dei Collaboratori dei DS'
Redazione
Giorno 8- 9 giugno 2018 presso il Campus di Valletta dell’Università di Malta si è tenuta la conferenza internazionale dal tema “Teacher Education and Educational Research in the Mediterranean”. Tra gli interventi previsti, il dott. Bufalino Giambattista dell’Università di Lincoln ha relazionato sul tema della middle leadership nel contesto scolastico italiano, presentando il case study dell’Associazione Nazionale dei Collaboratori del Dirigente Scolastico. In effetti, lo stato dell’arte della letteratura scientifica italiana intorno alla categoria del middle management, ovvero di figure collocate fra chi svolge l’attività dell’insegnare e quella del progettare ed organizzare, rileva uno scarso riconoscimento del loro ruolo all’interno nel modello organizzativo scolastico italiano. Gli studi internazionali e i pochi studi nazionali condotti sul tema, tuttavia, evidenziano come i collaboratori dei Dirigente scolastico, che rientrano a pieno titolo in questa categoria, svolgano una funzione educativa e strategica nella gestione organizzativa della scuola.

ancodis1@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 12 giugno 2018 09:30:00 (311 letture)

(Leggi Tutto... | 4385 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Erasmus+: 'Drawing peace Erasmus'. Giornata della creatività al liceo artistico Emilio Greco, di Catania
Istituzioni Scolastiche
Un'intera giornata di creatività, pace e bellezza, per concludere un bellissimo anno scolastico! Questo è stato l'ultimo giorno di scuola al Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania. Un giorno pieno d'allegria, dedicato alla creatività, alla pace e alla bellezza, con lo slogan: "non c'è pace senza armonia!". Ed è stato un brulicare di iniziative e di alunni impegnati in mille attività artistiche e culturali, un vocio continuo, denso di suoni e di colori, "ragazzi in movimento", coordinati dalle prof.sse Daniela Policastro e Maria Grazia Chiarenza, tutor del progetto "Ambassadors for Peace Erasmus +". Tutto è iniziato sin dalle prime ore del mattino, nelle aule, nei corridoi e nella pineta della sede storica del liceo catanese. Nel corso della giornata si sono svolte moltissime iniziative: laboratorio multimediale/grafico, con la realizzazione di gif fotoritocco e cartoline, a cura delle prof.sse Crispie, Bisicchia e l'assistente tecnico Rubino; laboratorio creativo inclusivo, a cura della prof.ssa Costa; laboratorio artistico, con la realizzazione di finte vetrate, e sperimentazione della tecnica del vetro, a cura della prof.ssa Allegra e dell'assistente tecnico Catania; laboratorio plastico, realizzazione di elementi plastici, a cura del prof. Zuppelli; estemporanea grafico-pittorico, a cura delle prof.sse Castrogiovanni e Maugeri; laboratorio pittorico, con la realizzazione di segnalibri d'arte, sperimentazione di acquarelli, a cura delle prof.sse Lucchese, Maricchiolo e Bonaccorsi; laboratorio di Caviardage "trova la poesia nascosta", a cura delle prof.sse Gulino e Bonincontro.

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
Postato da Angelo Battiato Martedì, 12 giugno 2018 09:00:00 (251 letture)

(Leggi Tutto... | 5223 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Progetti: Giornata di formazione a Montecitorio - I giovani e l’alcool: la carta della salute
Istituzioni Scolastiche
Durante quest'anno scolastico la classe III R del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Catania ha partecipato ad un interessante progetto sotto la supervisione della professoressa Nadia Cucinotta e del professore Filippo Gazzo. La classe è stata invitata ad ideare una proposta di legge da sottoporre all'attenzione del personale amministrativo e dei deputati di Montecitorio. La proposta presentata dalla classe comporta l'introduzione di una "Carta della salute" sotto forma di tessera, simile ad una carta a punti, il cui utilizzo consiste nell'essere esibita al momento del pagamento ogni qualvolta si effettui acquisto di alcool o bevande con contenuto alcolico allo scopo di monitorare, anche in base all'età, la quantità di alcolici consumati nell'arco di un mese.

Dirigente scolastico
prof.ssa Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 11 giugno 2018 09:00:00 (290 letture)

(Leggi Tutto... | 3527 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 5)

Percorsi didattici: Al Museo Emilio Greco di Catania esposte opere di 44 artisti
Redazione
Dal 9 al 17 giugno al Museo Emilio Greco di Catania (piazza San Francesco d'Assisi, 3) è  visitabile la Mostra d'arte contemporanea "Contenutismi stilistici". Promossa dall'Accademia Federiciana per il VII "Festival siciliano della Cultura" e curata dal noto critico d'arte Fortunato Orazio Signorello, l'esposizione propone opere eseguite da 44 artisti contemporanei. La mostra è visitabile gratuitamente da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 18.30, domenica dalle 9.00 alle 12.30.

accademiafedericiana@libero.it
http://www.accademiafedericiana.org
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 10 giugno 2018 09:00:00 (403 letture)

(Leggi Tutto... | 2600 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Aggiornamento: 60 anni di educazione civica nella scuola italiana. La libertà di educazione in Italia e in Europa
Comunicati
Il 13 giugno del 1958 il Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi e Ministro dell'Istruzione, Aldo Moro, hanno firmato il DPR n.585, che ha introdotto l'Educazione Civica nella scuola italiana come disciplina curriculare, oggi denominata "Cittadinanza & Costituzione". L'UCIIM (Unione Cattolica degli Insegnanti ) che si è sempre battuta per una completa educazione dello studente e nel 1957 al Castello Ursino ha celebrato un convegno nazionale che ha prodotto poi all'introduzione dell'Educazione Civica nella scuola italiana intende ricordare l'evento storico, occasione di riflessione sulle molteplici emergenze della scuola oggi.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Domenica, 10 giugno 2018 08:30:00 (372 letture)

(Leggi Tutto... | 2806 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Licei Artistici di Catania M. M. Lazzaro ed Emilio Greco vincono il Premio “Storie di Alternanza” (Sessione I Semestre 2018)
Istituzioni Scolastiche
I Licei artistici catanesi "M. M. Lazzaro" ed "Emilio Greco" vincono, rispettivamente, il primo e il secondo posto del Premio "Storie di Alternanze" Sezione Locale (Sessione I Semestre 2018). Presso la sede della Camera di Commercio di Catania Ragusa Siracusa della Sicilia Orientale, si sono svolti i lavori della Commissione locale di valutazione del premio "Storie di alternanza" con l'obiettivo di individuare i video racconti da premiare per la Sessione I Semestre 2018. Dopo un'attenta e accurata analisi dei lavori pervenuti la giuria ha formulato la seguente classifica: per la sezione "Licei" sono stati selezionati i progetti: 1 - Liceo Artistico "M.M. Lazzaro", di Catania, con "Epicum. Voci di pietra". 2 - Liceo Artistico "Emilio Greco", di Catania, con il murales "La memoria e la cultura creano indipendenza", realizzato dai ragazzi della V Bs della sede distaccata di San Giovanni La Punta, coordinati dalla prof.ssa Sara Maricchiolo e dal prof. Angelo Battiato. 3 - Liceo Scientifico "Galileo Galilei", di Catania, con "Immagini d'Antico: uno sguardo tecnologico sul passato".

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
Postato da Angelo Battiato Domenica, 10 giugno 2018 08:00:00 (428 letture)

(Leggi Tutto... | 4185 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Appello a Matteo Salvini dei Ricorrenti del Concorso DS 2011 che da sette anni aspettano giustizia
Comunicati
"Abbiamo partecipato al Concorso Dirigenti scolastici 2011, il Concorso più contestato della storia della scuola italiana che ha visto l'annullamento e la rinnovazione delle procedure concorsuali, il rinvio a giudizio dei membri delle Commissioni giudicatrici e una marea di ricorsi amministrativi. Siamo stati ingiustamente fermati, alcuni alle prove scritte, altri alle prove orali, dopo aver superato la prova preselettiva nazionale, unica prova oggettiva e unica prova ritenuta valida da tutte le sentenze pronunciate da tutti i giudici di tutti i Tribunali. Purtroppo non può dirsi altrettanto delle prove scritte e orali, soggette alla discrezionalità di un sistema di reclutamento per sua natura arbitrario, da parte di Commissioni illegittime che sono state considerate regolari dalla giustizia amministrativa con rocambolesche sentenze, che senza dubbio non hanno lavato le coscienze. Come se non bastasse la L. 13.7.2015 n. 107 ha previsto, ai commi 87 e 88, lo svolgimento di un corso intensivo di formazione volto all'immissione nei ruoli di dirigente scolastico per i soggetti che avevano un ricorso pendente relativo al Concorso 2004/2006, escludendo clamorosamente i ricorrenti del Concorso 2011.

Elisabetta Corvino
Referente del Comitato Nazionale
DIVERSI DAVANTI ALLA LEGGE
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 09 giugno 2018 09:00:00 (480 letture)

(Leggi Tutto... | 5480 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Progetti: The Wizard of Oz. Teatro in lingua inglese alla Parini di Catania
Istituzioni Scolastiche
Un progetto Pon 2014-2020 basato sull'aspetto linguistico e culturale, ma con interventi ed aspetti a tutto tondo. Dopo un lungo lavoro di preparazione del progetto Pon, che nasceva tra mille difficoltà perché gli allievi della scuola Parini sono spesso impegnati in mille altre attività (dalla preparazione sportiva a quella musicale, dalla formazione scientifica alla preparazione per le certificazioni linguistiche), e che aveva suscitato ai genitori molti dubbi proprio per la fattibilità nei tempi e nei modi del progetto stesso, la Dirigente Scolastica Dott.ssa Carmela Maria Grazia Trovato ha creduto fortemente nella possibilità della sua realizzazione, ma soprattutto nel dare un'opportunità originale e altamente formativa come quella della  messa in scena di un opera teatrale totalmente in lingua inglese: la magica storia di The Wizard of Oz. Il gruppo di allievi, che si sono cimentati in tale performace, è composto da 16 giovani aspiranti attori pieni di voglia di esibirsi e farsi conoscere per le loro competenze nel campo della recitazione, del ballo e del canto, ma che a volte hanno bassa motivazione e di conseguenza qualche carenza nella lingua inglese. La loro è stata una vera e propria sfida con sé stessi, ....

Antonino Aiello
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 09 giugno 2018 08:00:00 (382 letture)

(Leggi Tutto... | 4804 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 5)

Erasmus+: A Stoccolma si conclude il Progetto Erasmus Plus ''TEaCHNOLOGY''
Istituzioni Scolastiche
Con l’ultimo scambio di breve termine con la Tumba Gymnasium, una scuola  secondaria superiore svedese con 1200 alunni e 100 insegnanti, si sono chiuse le attività di mobilità previste dal progetto TEaCHNOLOGY in Education.  Alle attività, previste dal progetto Erasmus plus azione chiave due (Ka2), hanno partecipato gli studenti Giorgia Castorina, Claudia Gorza, Giuseppe Guercio, Piergiovanni Guzzardi accompagnati dalla prof.ssa Alessandra Ingarao e dal prof. Salvatore Di Stefano. Gli alunni sono stati ospitati dalle famiglie dei partner svedesi e hanno lavorato assieme alle altre delegazioni provenienti da Portogallo, Romania, Norvegia e Turchia. 

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Venerdì, 08 giugno 2018 16:21:46 (243 letture)

(Leggi Tutto... | 4615 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Chi si innamora troppo di sé stesso, non avrà contendenti
Sindacati
Il magistrale pensiero di Benjamin Franklin riassume perfettamente la sintesi del comunicato di Dirigentiscuola del 25 maggio scorso, allorquando rivendica la piena paternità della sentenza n. 1057 del Giudice di Napoli. L’estensore del comunicato, per dare una connotazione particolarmente colorita, si è letteralmente inventato che altri volessero appropriarsi del risultato della sentenza, dimenticando che è un’altra sentenza di un giusto riconoscimento nel giudizio di primo grado, ma purtroppo le numerose sentenze di primo grado ottenute sul territorio nazionale sono tutte naufragate nel giudizio di appello. Ciò induce ad affermare che, senza ombra di dubbio, a tutt’oggi non ci sono sentenze passate in giudicato che possano costituire almeno orientamento giurisprudenziale.

Alessandro Calbrese
alessandrocalab@libero.it
Postato da Salvatore Indelicato Venerdì, 08 giugno 2018 12:49:17 (626 letture)

(Leggi Tutto... | 4888 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Incontro finale progetto ASL 'Cultura d’impresa, diritto del lavoro e aspetti processuali' e convegno 'Tre anni di ASL: Le esperienze del liceo Cutelli'
Istituzioni Scolastiche
Oggi 8 giugno 2018 presso l'Aula Magna dell'istituto si terrà l'incontro "Il Cutelli in alternanza". Alle ore 11.00 la Dirigente Scolastica del Liceo "M. Cutelli" Elisa Colella introdurrà il momento finale del Progetto ASL "Cultura d'impresa, diritto del lavoro e aspetti processuali", realizzato con il Consorzio Job Management e in rete con i Licei "G. Galilei", "G. Turrisi Colonna" e "M. Cutelli". Interverranno la dott.ssa Caterina Campochiaro, Presidente del Consorzio, la Dirigente Scolastica Gabriella Chisari, la Dirigente Scolastica Anna Maria Di Falco, il Prof. Marco Galvagno, docente ordinario di Marketing, e l'Avv. Concetto Ferrarotto Prof. AGI Sicilia, Roberto Lagalla, Assessore regionale Istruzione e Formazione Professionale. Gli alunni delle classi dei tre Licei, che hanno partecipato al progetto, presenteranno le loro esperienze.

L'Ufficio stampa del liceo Mario Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 08 giugno 2018 08:00:00 (349 letture)

(Leggi Tutto... | 2674 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Sicurezza: Usate la testa!. Una lezione di Educazione Stradale al Polivalente di San Giovanni La Punta
Istituzioni Scolastiche
"Ragazzi, divertitevi! E' un vostro dovere! Ma state attenti, usate la testa!", così ha esordito Mirko Zalfina, Assistente Capo della Polizia Stradale del Comando di Catania, che l'altra mattina, insieme al suo collega Sebastiano Cantone, nell'Auditorium del Polivalente hanno tenuto un'interessante e coinvolgente lezione di Educazione stradale ai ragazzi del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", della sede distaccata di San Giovanni La Punta. Il progetto, promosso dal prof. Salvo Fazio, ha voluto fornire elementi semplici, ma essenziali, per un diligente e corretto comportamento sulle strade e per fare in modo di prevenire gli incidenti stradali tra i giovani, specialmente per l'imminente stagione estiva che fa aumentare vertiginosamente i rischi di comportamenti sbagliati e pericolosi.

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 07 giugno 2018 17:00:00 (629 letture)

(Leggi Tutto... | 3701 bytes aggiuntivi | Sicurezza | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gran Galà 2018 al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania.
Istituzioni Scolastiche
Nella splendida cornice del Cortile Vaccarini, tra musiche e danze, si è rinnovato ieri sera, 5 giugno 2018, il tradizionale Gran galà, un vero e proprio ballo dei debuttanti in grande stile, realizzatosi grazie alla volontà del nuovo Rettore Dirigente Scolastico Prof. Stefano Raciti. Ventisette coppie formate da alunne ed alunni maturandi del Liceo Europeo in abito da sera, hanno aperto la serata con un entrée da sogno, percorrendo la magnifica scalinata ottocentesca su un tappeto rosso, per aprire infine le danze sulle splendide note del valzer dei fiori di Čajkovskij, spettatori i loro genitori e parenti più cari ed i loro insegnanti, docenti ed educatori.
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 06 giugno 2018 21:48:26 (620 letture)

(Leggi Tutto... | 5621 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: L'I.C. 'Alessio Narbone' di Caltagirone vince il primo premio concorso nazionale: 'Minaccia e Salvezza: L'acqua nella Bibbia'
Istituzioni Scolastiche
Giorno 4 Maggio 2018 a Firenze, presso l’aula magna della Facoltà di Agraria, si è tenuta la premiazione del Concorso nazionale: “Minaccia e salvezza. L’acqua nella Bibbia”, bandito dal Ministero dell'Istruzione e della Ricerca e da “BIBLIA” - Associazione laica di cultura biblica. La classe II E dell’Istituto Comprensivo “Alessio Narbone” è stata insignita del primo premio, per la sezione scuole secondarie di primo grado, con l’ebook “Pozzo d’acqua viva”.

Rosa Albergamo
Postato da Daniele La Delia Mercoledì, 06 giugno 2018 08:45:37 (554 letture)

(Leggi Tutto... | 5403 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 5)

Esame di Stato: On-line le commissioni relative all'esame di stato 2017-18
Ministero Istruzione e Università
Sono disponibili sul sito www.istruzione.it le commissioni della Maturità 2018. L’elenco dei commissari è stato fornito ieri anche alle segreterie delle istituzioni scolastiche, come annunciato sui canali social del Ministero nell’ambito della campagna #NoPanic dedicata a maturande e maturandi. Quest’anno saranno 12.865 le commissioni d’Esame per 25.606 classi coinvolte. Ad oggi (gli scrutini si concluderanno nei prossimi giorni) sono 509.307 le candidate e i candidati iscritti alla Maturità, di cui 492.698 interni e 16.609 esterni.
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 giugno 2018 15:00:00 (578 letture)

(Leggi Tutto... | 1652 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Voce alla Scuola: 25° Anniversario del Consiglio Comunale dei Ragazzi
Redazione
29 maggio 2018 -"I giovani sono come le rondini, annunciano la primavera", diceva Giorgio La Pira, occorre dare loro fiducia e guidarli con saggezza. Grande festa a Catania per il 25° Anniversario del Consiglio Comunale dei Ragazzi e molto soddisfatto il preside Giuseppe Adernò, Coordinatore Provinciale a Catania dei Consigli dei Ragazzi, che ha visto diffondere il Progetto in circa 800 scuole d'Italia: "Inumeri rivelano il graduale progresso e l'affermazione tra i giovani della cultura della partecipazione democratica!" Circa quaranta Ragazzi Sindaci, con la fascia tricolore, insieme con i Primi Cittadini delle rispettive città, hanno sfilato a Catania in corteo, lungo Via Etnea, da Piazza Stesicoro a Piazza Duomo lunedì 21 maggio dalle ore 10 e sono stati, poi, accolti nell'Aula Consiliare di Palazzo degli Elefanti a Catania dove hanno ricevuto dal Sindaco Enzo Bianco la medaglia ricordo del 25° del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Grande la partecipazione di circa 200 ragazzi da Catania e delle province di Siracusa, Enna, Messina ed anche di alcune delegazioni giunte dal Veneto, Lazio, Puglia e Calabria.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 giugno 2018 09:00:00 (261 letture)

(Leggi Tutto... | 3250 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti: Fashion Day all’Istituto De Nicola di San Giovanni La Punta
Istituzioni Scolastiche
A conclusione delle attività legate al settore Tecnologico - Sistema Moda, sabato 26 Maggio, nei locali dell'IIS Enrico De Nicola di San Giovanni la Punta, si è tenuta una sfilata di moda, realizzata dagli alunni della classe 1M e dai docenti del corso Moda, con la collaborazione dell'esperta C. Maglia e dello stilista G. Nicita. Un'ampia platea, formata oltre che dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Antonella Lupo e dal Sindaco di San Giovanni la Punta, Antonino Bellia, da docenti, genitori e alunni ha applaudito le "Creazioni" sartoriali realizzate dagli alunni durante le ore laboratoriali, relative al progetto "Moda". Nella seconda parte dell'evento, dopo aver mostrato colorati e originali capi di moda, con un rapido cambio d'abito tutti gli alunni hanno sfilato con delle magliette che riportavano i "Loghi" personalizzati delle loro future Creazioni. La realizzazione dei "Loghi" è stata curata dai docenti curriculari di Tecnologia e Tecniche di Rappresentazione Grafica, S. Calatabiano e D. Maria.

prof.sse D. La Maestra e M. Proietto
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 giugno 2018 08:30:00 (976 letture)

(Leggi Tutto... | 3219 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 5)

Costume e società: Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica al preside Giuseppe Adernò
Redazione
Il 2 giugno in occasione della Festa dell Repubblica, celebrata a Catania in Piazza Università, il preside Giuseppe Adernò, già Commendatore, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica l'alta onorificenza di Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica. Ha consegnato il diploma il Prefetto di Catania S Ecc. dott.ssa Silvana Riccio. Hanno partecipato alla manifestazione i Ragazzi Sindaci, i docenti dell'UCIIM, i Cavalieri dell'ANCRI, i giornalisti dell'UCSI, gli amici del CAD e del Futurlab, associazioni nelle quali opera.
Al nostro Direttore responsabile, la Redazione di Aetnanet formula fervide felicitazioni per il meritato riconoscimento.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 giugno 2018 08:00:00 (272 letture)

(Leggi Tutto... | 2241 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

News: FinalmentEstate! Attività di fine anno scolastico 2017-18
FinalmentEstate! Programma delle attività di fine anno scolastico 2017-2018 dell’I.C.S .“Michele Purrello” di San Gregorio di Catania.

Ufficio Stampa ICS Michele Purrello
www.purrello.it
Postato da Christian Citraro Lunedì, 04 giugno 2018 08:30:00 (234 letture)

(Leggi Tutto... | 1304 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Sicurezza: Diciamo basta al femminicidio
Istituzioni Scolastiche
Giorno 30 Maggio 2018, dalle ore 9,30 alle ore 12,30,  presso il 3° Circolo di Paternò (CT) un nuovo slancio sui delicati temi delle pari opportunità è stato impresso dalla recente iniziativa dell’associazione Calipso. Il tema particolarmente importante data l’attuale recrudescenza di atteggiamenti delittuosi che sono maturati all’interno dei rapporti familiari e affettivi - in continuità con le attività già avviate nel pregresso storico presso l’Istituzione scolastica - ha voluto portare  all’attenzione e alla riflessione della coscienza civile questo fenomeno, cui non si può restare indifferenti e contro il quale occorre reagire con fermezza e indignazione. L’incontro si è fregiato della presenza di esperti che attraverso discussioni collettive hanno evidenziato la complessità del fenomeno a lo scopo di sensibilizzare, formare e orientare la comunità educante sul tema della violenza maschile contro le donne e sulla gestione culturale, sociale, etica e giuridica del fenomeno nel contesto territoriale.

Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Maria Gianna Cafici
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 04 giugno 2018 08:00:00 (465 letture)

(Leggi Tutto... | 3840 bytes aggiuntivi | Sicurezza | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Vivere a colori. Inaugurato un murales al Policlinico, realizzato dai ragazzi del liceo artistico Emilio Greco
Istituzioni Scolastiche
I colori sono vita, possono allietare la permanenza e possono accendere la speranza per una "pronta e definitiva" guarigione. Soprattutto se si tratta dei piccoli degenti del reparto di oncologia pediatrica del Policlinico di Catania. Così è nato il progetto "Vivere a colori", un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro, tra il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, e le cooperative "Mosaico" (del Consorzio Sol.Co), e "Ibiscus Onlus". Ed è stato un lavoro lungo ed laborioso che ha impegnato per oltre due anni i docenti e i ragazzi della classe IV F (ind. Arti Figurative) che hanno realizzato all'interno dell'ospedale catanese, sul muro di contenimento del parcheggio, un murales lungo 60 metri e alto 3,5, con colori acrilici, con soggetti dei fumetti e dei cartoni, da Walt Disney ai Looney Tunes, dalla mitica lampada di Aladino, fino ai supereroi di Marvel. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le età!

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
Postato da Angelo Battiato Domenica, 03 giugno 2018 10:00:00 (563 letture)

(Leggi Tutto... | 4146 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Riforma: Appello dirigenti scolastici al nuovo Governo
Sindacati
Gent.mi
Il nostro Paese, e con esso il nostro sistema scolastico nazionale, necessitano della stabilità di governo e di amministrazione. Ci rivolgiamo a voi nella convinzione che, sulla base del mandato ricevuto possiate agire con cura e attenzione nei confronti della scuola italiana. In quanto Associazione professionale di Dirigenti scolastici Vi chiediamo di avviare con urgenza ogni possibile iniziativa per favorire un clima di reale alleanza educativa nel mondo della scuola, dove ogni componente ed ogni istituzione statale e non statale siano considerati parte attiva nel rinnovamento formativo, operando in modo che coloro che dirigono oggi le scuole statali e paritarie del sistema pubblico siano considerati come speciali alleati in questa impresa, cruciale per la realizzazione del  bene comune.

Ezio Delfino
Presidente nazionale DiSAL
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 03 giugno 2018 09:00:00 (530 letture)

(Leggi Tutto... | 5103 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Progetti: Attori senza diversità
Istituzioni Scolastiche
Lunedì 28 maggio nell'auditorium dell'IIS" De Nicola" di S. G. La Punta si è svolto lo spettacolo conclusivo del progetto PON "inclusione" dal titolo "Le Parole in Scena". Il corso è stato tenuto con maestria dal regista Daniele Consoli, che con simpatia e competenza ha saputo conquistare ragazzi e professori. La straordinaria sensibilità, l'intuito e l'abilità del regista sono riusciti a creare un'atmosfera magica, nella quale ogni "ragazzo/attore" ha preso consapevolezza di se stesso per quello che è, col suo contributo da offrire, scoprendo le proprie inclinazioni e stuzzicando la creatività personale.

prof.sse R. Garozzo e G. Scalisi
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 03 giugno 2018 08:30:00 (696 letture)

(Leggi Tutto... | 2790 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 5)

Riforma: ANCODIS augura buon lavoro al Ministro Dott. Bussetti
Comunicati
Nel giorno del Festa della Repubblica, l’Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici esprime le più sincere congratulazioni al Dott. Bussetti per la nomina a Ministro del MIUR da parte del Presidente della Repubblica. Siamo lieti della scelta che alla guida di un ministero strategico per il futuro dell’Italia siederà una persona di certificata esperienza scolastica che, grazie al percorso professionale nei dei diversi ruoli del sistema scolastico, sicuramente ben conosce le criticità e le urgenze della scuola italiana, l’importanza del ruolo dei docenti (oggi purtroppo socialmente ed economico poco riconosciuto!) nella crescita culturale delle giovani generazioni. ANCODIS si augura che – tra gli obiettivi del neo ministro e del Governo Conte – possa avere meritata attenzione la revisione della governance della scuola italiana riconoscendo il lavoro di quanti, nelle diverse forme ed in diversi modi, collaborano per il funzionamento delle moderne I.S. e, ...


Per ANCODIS Nazionale
prof. Rosolino Cicero, Presidente ANCODIS Palermo
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 02 giugno 2018 12:00:00 (332 letture)

(Leggi Tutto... | 5213 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus + Progetto Ka1 - Back to the Past for the Future: sulle tracce del passato
Istituzioni Scolastiche
Il progetto "Back to the Past for the Future : sulle tracce del Passato" dell'Istituto Comprensivo Don Bosco di Santa Maria di Licodia (CT), finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma ERASMUS + dell'Azione Chiave 1 - Mobilità del personale della scuola, è giunto al termine. In data 24 maggio 2018, nell'ambito delle iniziative di disseminazione previste dal progetto, si è tenuto nel nostro Istituto un Seminario di formazione e di disseminazione, che ha fatto registrare una grossa partecipazione di docenti dei tre ordini di scuola: Infanzia, Primaria e Sec. di I Grado, provenienti anche da altre istituzioni scolastiche. Il Seminario ha dato modo alla Referente del progetto, prof.ssa Maria Lavalle, coadiuvata dalla collega prof.ssa Marisa Bua, di illustrare l'attività svolta in quest'anno di lavoro intenso e proficuo, che ha consentito a 13 docenti di diverse discipline (docenti di lingue, di DNL e di sostegno), selezionati dai tre ordini di scuola, di frequentare dei corsi di due settimane nel Regno Unito, in Francia e in Spagna.

prof.ssa Maria C. Lavalle
Referente Erasmus + I.C. Don Bosco, S. M. di Licodia
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 02 giugno 2018 08:30:00 (358 letture)

(Leggi Tutto... | 4500 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Concorsi: Il 'P. Branchina' di Adrano si aggiudica il secondo posto all’Insabbiata 2018
Istituzioni Scolastiche
E’ giunta alla II° edizione l’insabbiata di Adrano che quest’anno, ha avuto come tema “tra arte e spiritualità” ed è stata dedicata alla figura di Tino Gullotta. Per quattro giorni le venti opere realizzate con la sabbia da scuole, associazioni, parrocchie ed enti sono rimaste esposte nel viale principale della villa comunale di Adrano.
A giudicarsi il secondo posto, ricevendo come premio una coppa, sono stati due studenti dell’istituto tecnico statale “P. Branchina” di Adrano, Alessia Politi e Domenico Cottone, della 5° indirizzo grafica e comunicazione, con l’opera “L’occhio di Adrano”. La rappresentazione raffigura i monumenti più noti della città di Adrano tra cui il ponte dei Saraceni, la cupola della Chiesa Madre ed il Castello Normanno. Sullo sfondo si erge imponente l’Etna. La valorizzazione dei vari monumenti è stata realizzata tramite la loro collocazione che segue lo sviluppo di una spirale aurea, al cui interno si colloca l’occhio di S. Lucia che spiritualmente protegge il paese.

prof.ssa Fiscella Damiana
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 01 giugno 2018 12:00:00 (390 letture)

(Leggi Tutto... | 2671 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Il libro 'I miti raccontati. Luoghi e percorsi d’arte a Catania' presentato a Etna Comics
Istituzioni Scolastiche
Nell'ambito di Etna Comics, giunto all'ottava edizione, che si svolgerà dal 31 maggio al 3 giugno 2018, alle Ciminiere di Catania, sarà allestita la Mostra delle illustrazioni (Padiglione F1) e la presentazione del libro "I miti raccontati. Luoghi e percorsi d'arte a Catania", giovedì 31 maggio 2018, alle ore 11.30, presso la sala Polifemo (Padiglione C1). Il volume, che intende valorizzare e promuovere la cultura e le tradizioni siciliane, è stato realizzato da Giuseppe Maimone Editore, nell'ambito del percorso di Alternanza Scuola-Lavoro con il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, coinvolgendo le classi 3^ E, 3^ F e 4^ E, coordinati dalle docenti referenti, prof.sse Daniela Bentivoglio, Marianna Garozzo, Sala Gulino, e dai professionisti esterni, tutor, illustratori, grafici, scrittori, film maker: Monica Maimone, Santo Pappalardo, Teresa Giuffrida, Paolo Sessa, Vladimir Di Prima. L'opera "I miti raccontati. Luoghi e percorsi d'arte a Catania. Colapesce, Eliodoro, Fratelli Pii, Gammazita, Jana di Motta, Proserpina, Sant'Agata, Uzeta", ...

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 31 maggio 2018 08:00:00 (307 letture)

(Leggi Tutto... | 5852 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 5)

Cultura e spettacolo: Le Terme dell’Indirizzo a Catania si accendono
Istituzioni Scolastiche
Le Terme dell’Indirizzo di Catania si accenderanno al crepuscolo di martedì, 5 giugno 2018, e a segnare l’evento ci saranno Sebastiano Tusa, Assessore regionale dei Beni Culturali, Enzo Bianco, Sindaco di Catania, Maria Costanza Lentini, Direttore del Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali, e Tania La Via Paternò, Presidente di Italia Nostra Onlus di Catania. Ma a segnare l’evento sarà, soprattutto, un bambino; un piccolo catanese che accenderà le luci delle Terme romane dell’Indirizzo quella sera, e nel futuro. Rinato il quartiere nel nuovo millennio, le Terme dell’Indirizzo proiettano oggi ombre lunghe nelle ore notturne della movida catanese, presenza centrale incastrata tra una scuola elementare, un antico mercato del pesce e una moltitudine di giovani smart che le guardano mentre guardano al futuro. Ed è per questo che adesso si accendono.
download Invito
Dott. Fabrizio Nicoletti
Polo regionale di Catania per i siti culturali – Direzione
e-mail:fabrizio.nicoletti@regione.sicilia.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 30 maggio 2018 08:30:00 (450 letture)

(Leggi Tutto... | 5246 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 5)

Lavoro: Resto al Sud. Per chi crede nella propria terra e nel domani
Istituzioni Scolastiche
L’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla”, aula magna via Lizzio Bruno, venerdì 1 giugno ore 9:30, ospita l’incontro “Resto al Sud”, per promuovere l’accordo Invitalia - Intesa San Paolo a favore di iniziative imprenditoriali avviate da giovani tra 18 e 35 anni. Saluti: dirigente scolastico Daniela Di Piazza, Enzo Bianco sindaco, Francesco Basile rettore Università, Giorgio Sangiorgio presidente Ordine Commercialisti. Interventi: Michele Attivissimo (direttore commerciale Retail), Giuseppe Glorioso (Invitalia), Pierluigi Monceri (Direttore Regionale Intesa San Paolo); moderatore Andrea Lodato. Crediti F.P.C. a commercialisti ed esperti contabili partecipanti.
download Invito
Lella Battiato
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 30 maggio 2018 08:00:00 (336 letture)

(Leggi Tutto... | 2044 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Concorsi: Coppa Legalità 23 Maggio 2018
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì 23 maggio 2018 si è tenuta, presso il Tribunale di Catania, la solenne cerimonia di premiazione per la quinta edizione della Coppa della Legalità. L'evento è cominciato con una proiezione relativa alle dichiarazioni rilasciate da Pietro Nava, il primo testimone di giustizia nella storia della Repubblica, importantissimo report di quegli anni segnati dal sangue, ma anche dalla nascita di uno spirito di repulsione nei confronti del fenomeno mafioso. Dopo gli interventi di personalità eminenti, fra i quali il dott. Mannino, Presidente del Tribunale di Catania, si è proceduto con la consegna dei premi patrocinati da vari Enti: Associazione Antiracket Antiusura Libera Impresa, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato-Squadra Mobile, DIA, Guardia di Finanza. Testimonianze, queste, finalizzate alla diffusione di valori fondati sulla memoria storica e sul principio della legalità. Diverse istituzioni scolastiche della città sono state premiate per i lavori svolti da alcuni alunni; e in quest'ambito è stato consegnato anche il Premio Giornalistico dalla testata online LiveSicilia, del quale è stato insignito il rappresentante del Liceo Classico N. Spedalieri, Mattia Lo Cicero.

Alessandro Cinnirella
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 30 maggio 2018 07:00:00 (359 letture)

(Leggi Tutto... | 4354 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Progetti: Lezione di ... Legalità per gli alunni dell’IIS E. De Nicola di San Giovanni la Punta
Istituzioni Scolastiche
Nell’ambito del progetto “Inclusione” – modulo Legalità, progettato dai proff. L. Di Mauro e C. Giannotta e curato daì proff. L. Napolitano e C. Vasile, dal 23/05 al 25/05, un gruppo di alunni dell'Istituto Tecnico "E. De Nicola", provenienti da diverse classi, sono stati ospitati dalla cooperativa "Beppe Montana" che gestisce per conto di Libera Terra una struttura che oggi sorge su un bene confiscato alla mafia. Arrivati in struttura, gli studenti hanno conosciuto l'amministratore delegato Alfio Curcio e la coordinatrice provinciale di Libera di Lentini, Lauretta Rinauro che hanno introdotto agli allievi la tematica relativa ai   "Beni confiscati alla mafia". Il programma della  giornata si è arricchito   con l’argomento: "Mafia e antimafia".A questa attività hanno inoltre partecipato i ragazzi che svolgono il servizio civile presso il CSVE (Centro Sociale Volontariato Etneo).: è stato un momento di integrazione e socializzazione in cui si sono discussi diversi lavori di gruppo in precedenza svolti.

Giulia Nicotra – alunna della classe 3aA afm
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 29 maggio 2018 08:30:00 (714 letture)

(Leggi Tutto... | 4803 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Progetti: L’Istituto comprensivo Giuseppe Parini in visita al salone del Libro di Torino
Istituzioni Scolastiche
Nell’ambito della visita d’istruzione  programmata dal 9 al 12 maggio presso la città di Torino, le classi terze della secondaria di primo grado dell’Istituto “Parini” di Catania, accompagnate dai docenti Maria Rita Bontà, Franca Manzi, Eva Musumeci, Grazia Finocchiaro, Carla Burrello, Emilio Gallitto e Roberto Zito, hanno partecipato per un’intera giornata alle numerose attività del Salone Internazionale del Libro di Torino. Il numeroso gruppo di alunni è stato accolto presso i padiglioni del Lingotto Fiere nel corso della giornata di venerdì 11 maggio, durante la quale erano previsti svariati incontri con autori e laboratori multimediali nei quali sperimentare le proprie capacità nel campo culturale, audiovisivo e giornalistico. In particolare, gli studenti hanno partecipato all’incontro dal titolo “La matematica degli affetti e la rivoluzione in famiglia”, alla presenza degli autori Otto Gabo e Teresa Porcella, e ad uno speciale laboratorio organizzato dalla RAI per scoprire la passione oltre lo schermo: “Porte Aperte”.

Roberto Zito
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 29 maggio 2018 08:00:00 (272 letture)

(Leggi Tutto... | 3883 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Convegno dal titolo 'Alternanza Scuola-Lavoro: Giovani e Territorio' all'I.I.S. 'F. Brunelleschi' di Acireale
Istituzioni Scolastiche
Venerdì 1 giugno 2018, alle ore 10:00, presso l'Aula Magna dell'I.I.S. "F. Brunelleschi" di Acireale, si terrà il Convegno dal titolo "Alternanza Scuola-Lavoro: Giovani e Territorio". Introdurrà i lavori il Dirigente Scolastico, prof.ssa Maria Elena Grassi. Interverranno S. E. R. Monsignor Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale, il Preside prof. Alfonso Sciacca, il prof. Raimondo Ferlito, "Ferlito Restauri", il dott. Mario Russo, Presidente Confcommercio e la dott.ssa Ornella Laneri, Imprenditrice.

Adriano Di Gregorio (Brunelleschi Acireale)
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 29 maggio 2018 07:30:00 (415 letture)

(Leggi Tutto... | 1530 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Progetti: La scalinata della legalità al Palazzo di Giustizia di Catania. Opera dei ragazzi del liceo artistico Emilio Greco
Istituzioni Scolastiche
scalinata della legalità al Palazzo di Giustizia di CataniaC’è una scalinata a Catania, nel cuore moderno della città, coronata d’alberi, di cemento e d’uomini che vanno veloci. Una scalinata conosciuta e ammirata da molti, amata da alcuni e odiata da altri. Una scalinata che rappresenta tanto, che è luogo di libertà e di riscatto morale, ma che è anche girone dei dannati per delinquenti e corrotti. Una scalinata che racconta la storia della città, che ne disegna i contorni, le luci, le ombre, i chiaroscuri. E’ la scalinata d’ingresso del Palazzo di Giustizia di Catania. “Una scalinata per andare verso l’alto e dall’alto in basso. Per guardare, con disprezzo, chi ha agito ed agisce irrispettosamente nei confronti della legalità. Una scalinata per ricordare a tutti che Giovanni Falcone è morto per tutti noi, lasciando un esempio che non possiamo permetterci di non tramandare ai nostri figli”. A parlare sono i docenti e gli alunni del Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, di Catania, che proprio in quella scalinata hanno creato un autentico capolavoro, ammirato da tutta la città e anche oltre!

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania)
Postato da Angelo Battiato Martedì, 29 maggio 2018 07:00:00 (429 letture)

(Leggi Tutto... | 5211 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti incontrano gli imprenditori del settore. Conferenza: 'Il Diamante nel piatto: Storia golosa della Sicilia'
Istituzioni Scolastiche
Nell'ambito del progetto di professionalizzazione degli studenti dell'Istituto Alberghiero Fermi-Eredia, oggi lunedì 28 maggio 2018 dalle ore 9:00 presso l'aula magna della scuola sita in Via Passo Gravina 197 - Plesso Fermi gli studenti hanno incontrato la prof. Anna Martano. Dopo i saluti ed una breve introduzione sull'economia enogastronomica siciliana del docente di Economia del turismo dell'Istituto prof. Massimo Costanzo, è intervenuta la prof.ssa Anna Martano, Prefetto AIGS Sicilia - Direttore Accademico e Maestra di cucina e pasticceria de " I Monsù" - Accademia Siciliana di Enogastronomia. L'oggetto della Sua relazione si è basato sulla storia golosa della Sicilia. L'obiettivo è stato quello di stimolare la fantasia e creatività degli studenti, puntando a qualificare l'offerta formativa nel segno dell'eccellenza. La conferenza, molto apprezzata dagli studenti, ha evidenziato la storia del cibo siciliano dall'antichità ai tempi moderni.

Il docente responsabile
prof. Massimo Costanzo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 28 maggio 2018 16:00:00 (502 letture)

(Leggi Tutto... | 3500 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus + KA2 Project 'Let’s MYTH together' in Lituania
Istituzioni Scolastiche
Con grande entusiasmo si è conclusa a Mazeikiai, nella leggendaria Lituania, la prima annualità del Progetto Erasmus KA2 "Let's MYTH together!". L'istituto Comprensivo "San Giovanni Bosco" rappresentato dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Valeria Pappalardo, dalla coordinatrice del progetto Erasmus, Lucia Rigano, dalla docente Maria Grazia Ricca e da due giovani studentesse dell' istituto, Russo Giorgia e Zappalà Carmen ha partecipato alla mobilitià Learning Teaching and Training a Mazeikiai, in Lituania. Dal 6 al 12 maggio 2018, i rappresentanti dei sei Paesi europei coinvolti nella partnership Erasmus+ , Polonia, Italia, Bulgaria, Slovacchia, Portogallo e Lituania, si sono ritrovati per trascorrere una settimana insieme, all'insegna della condivisione dei principi europei, dell'amicizia senza barriere, e soprattutto della scoperta di miti e leggende legati ai rispettivi Paesi, così come previsto dal Progetto.

Lucia Rigano
Coordinatrice Progetto Erasmus
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 28 maggio 2018 09:00:00 (316 letture)

(Leggi Tutto... | 3207 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Concorsi: MiniRobot 2018 'L’Artificiere' – Vincitori gli alunni dell’IISS Galileo Ferraris di Acireale
Istituzioni Scolastiche
"L'Artificiere" edizione 2018 della MiniRobot, gara di robotica a squadre per studenti delle scuole superiori siciliane, organizzata dal dipartimento di Ingegneria Elettrica Elettronica e Informatica dell'Università di Catania, si è svolta venerdì 25 Maggio nell'aula magna di Ingegneria. Richiamando l'attenzione su un tema etico importante, relativo alla bonifica dei campi minati, in questa edizione 18 squadre si sono sfidate, con i propri robot costruiti con kit della Lego MindStorms, nella missione di portare nell'area di smaltimento le mine già disinnescate (blu) senza toccare le mine ancora esplosive (rosse), distribuite su tre fasce nel campo di gara. I partecipanti hanno vissuto delle sfide molto emozionanti, a partire dalla qualificazione dei 3 gironi, passando per gli ottavi di finale fino ad arrivare alla finalissima. Vincitore di questa edizione è stata la squadra "Gli Abbummati"dell'IISS "Galileo Ferraris" di Acireale, supervisionate dalle tutor profesoresse Rapisarda Nunziata, Scandura Rosaria e Parisi Cristina.

prof.ssa Cristina Parisi
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 28 maggio 2018 08:00:00 (419 letture)

(Leggi Tutto... | 3867 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Bullismo e Cyberbullismo: Convegno su 'Bullismo e Cyberbullismo' all’Istituto E.De Nicola di San Giovanni La Punta
Istituzioni Scolastiche
Sabato 19 maggio, nell' Auditorium del Centro Scolastico Polivalente di San Giovanni La Punta si è tenuto il Convegno dal titolo "Bullismo e Cyberbullismo" organizzato dalle Prof. sse D.La Maestra e R. Pavone dell'I.I.S. "Enrico De Nicola", referenti del progetto Ipeersbullo e dall'UCIIM, sezione di San Giovanni La Punta. Il convegno, rivolto agli alunni, ai docenti, ai genitori ed ai soci Uciim ha avuto lo scopo di informare e formare sull'attualissima tematica del Bullismo e del Cyberbullismo. Dopo il benvenuto della Dirigente Scolastica. Prof.ssa Antonella Lupo e del Consigliere Nazionale emerito Uciim, Giacomo Timpanaro , ha preso la parola la dott.ssa Maria Pia Fontana delegata dal Ministero della Giustizia e dal MIUR, che si è dichiarata soddisfatta dell' iniziativa e pronta collaborare con l'Istituto. Ha moderato l'incontro la prof.ssa Maria Rosa Leonardi, che ha operato interessanti collegamenti tra gli interventi delle relatrici: proff.sse E Sagone, R. Pavone, D. La Maestra , L. Privitera e la psicologa Dott.ssa M. Mangano.

prof.ssa Donatella La Maestra
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 27 maggio 2018 08:00:00 (1102 letture)

(Leggi Tutto... | 3204 bytes aggiuntivi | Bullismo e Cyberbullismo | Voto: 5)

Alternanza Scuola Lavoro: ASL 'Scuola e comunicazione per la valorizzazione dei siti UNESCO: Monte Etna' -21 Maggio, un’esperienza Vulcanica
Istituzioni Scolastiche
Giorno 21 Maggio i ragazzi della classe II D, nell’ambito del progetto di Alternanza scuola-lavoro “Scuola e comunicazione per la valorizzazione dei siti UNESCO: Monte Etna”, sotto la guida esperta di personale dell’Ente Parco dell’Etna, si sono recati in escursione lungo il sentiero naturalistico “Monte Nero degli Zappini”. Il progetto in questione si prefigge di promuovere la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio artistico e naturalistico siciliano, attraverso lo svolgimento di un percorso didattico e delle relative attività laboratoriali di cui la presente fa pienamente parte; più in dettaglio l’obiettivo principale prevede che i ragazzi approfondiscano la conoscenza degli aspetti naturalistici e geologici del vulcano divenuto patrimonio UNESCO sin dal 2013. Il sentiero percorso è stato  il primo realizzato in Sicilia (a metà del 1991) e ad oggi rimane uno dei più frequentati nel territorio del Parco dell'Etna. Deve il suo nome al termine dialettale siciliano che sta ad indicare i pini presenti lungo il sentiero che si snoda a partire dal pianoro ad ovest di Monte Vetore, in prossimità dell’Osservatorio Astronomico dell’Etna.

D. S. prof.ssa Elisa Colella
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 27 maggio 2018 07:00:00 (453 letture)

(Leggi Tutto... | 4538 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Giovane start-up italiana fra i big del 15° European Digital Forum di Lucca
Redazione
Seometrics.it affermata nelle soluzioni di Digital Marketing sarà una delle 200 aziende digitali provenienti da oltre 39 nazioni che daranno vita all’evento organizzato da Eutelsat, Confindustria-Assintel e UltraHD Italia. I numeri sono quelli di un evento di portata mondiale dove in 14 edizioni, 539 speakers in rappresentanza di 39 paesi, 3.733 delegati e 761 società europee hanno dato vita ad un Think Tank di alto livello, frutto di un riconosciuto networking professionale, e di un format che ogni anno promuove assolute anteprime e anticipa le novità del settore. L’edizione 2018 celebra un passato ricco di traguardi ed ospiti, ma soprattutto un presente ancora ricco di opportunità e novità, con in testa la tecnologia 5G, l’UltraHD ed il prossimo SWITCH OFF con il passaggio al DVTB-2; tutte tecnologie che miglioreranno il nostro modo di vivere la televisione, la connessione internet e più in generale il nostro rapporto con il multimediale.

dott.ssa Angela Colotti
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 26 maggio 2018 19:00:00 (240 letture)

(Leggi Tutto... | 3263 bytes aggiuntivi | Nuove Tecnologie | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il liceo Classico 'T. Fazello' di Sciacca incontra Andrea Marcolongo
Istituzioni Scolastiche
Un intenso e partecipato incontro con la giovane scrittrice e filologa Andrea Marcolongo si è svolto presso il Liceo Classico "T. Fazello" di Sciacca. L'autrice del best seller "La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco", 100.000 copie vendute, e del più recente successo "La misura eroica", sul mito degli Argonauti, ha affascinato l'Aula Magna dell'istituto gremita di studenti del biennio, partendo dalla sua esperienza di alunna che si è misurata con le difficoltà di comprensione e traduzione della lingua greca di Omero e di Platone. Un vero inno alla passione per le parole raccontate etimologicamente, al coraggio che nasce anche dalla consapevolezza della paura, alla tenerezza che dovrebbe essere la cifra intima dell'amore; tutto attraversato dall'empatia e dal contatto frontale, diretto di Andrea Marcolongo con ciascuno dei ragazzi presenti. Uno splendido momento per tutti gli alunni del Liceo, centrato sull'unicità, sulla bellezza di sentirsi "strani", "geniali" e nel contempo parte della ricchezza sempre moderna della classicità latina e greca.

prof. ssa Rossana Puccio
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 26 maggio 2018 12:00:00 (295 letture)

(Leggi Tutto... | 3349 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Liceo Classico mario Cutelli: conferenza sulla Fotonica e le Nanotecnologie
Istituzioni Scolastiche
"La Scienza, come la Poesia e la Letteratura, è un processo creativo e richiede grandi doti di fantasia". Con queste parole il prof. Francesco Priolo, ordinario di Fisica della Materia presso l'Università degli Studi di Catania e Presidente della Scuola Superiore di Catania, ha introdotto la conferenza sulla Fotonica e le Nanotecnologie, tenutasi il 22 maggio nell'Aula Magna del  Liceo Cutelli. L'illustre docente e scienziato, rinomato per le sue ricerche, ha saputo catturare l'attenzione dei presenti, docenti e alunni, con il fascino delle argomentazioni e il linguaggio scientificamente rigoroso, ma chiaro e comprensibile anche a studenti liceali. Il connubio tra scienza ed arte fondato sulla fantasia e sulla creatività, si attaglia perfettamente all'indirizzo che la nostra scuola vuole dare agli studi classici, intesi come fondamento di identità culturale e palestra di esercizio logico e immaginativo.

D. S. prof.ssa Elisa Colella
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 26 maggio 2018 09:00:00 (314 letture)

(Leggi Tutto... | 3107 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Sereno Variabile all'Alberghiero 'A. Farnese' di Montalto di Castro
Istituzioni Scolastiche
Riprese della Rai oggi all'Alberghiero "A. Farnese" di Montalto di Castro Vt, per la nota trasmissione televisiva "Sereno Variabile" condotta da Osvaldo Bevilacqua, impegnata in una puntata sul nostro territorio. Due alunni della classe 5B (Giada Botarelli e Andrea Pastori) insieme ad altri alunni delle classi minori, hanno preparato un piatto con prodotti locali, dedicato alla trasmissione. L’emozione per la presenza di luci, telecamere, microfoni e regista è stata molta, ma i ragazzi sono presto entrati nel ruolo di "attori" protagonisti , dimostrandosi all’altezza della situazione. E’ la seconda volta, quest’anno, che la nostra scuola è presente sugli schermi della Rai (il 20 Marzo ospiti alla Prova del Cuoco e adesso su Sereno Variabile), con la ovvia soddisfazione di alunni e genitori. La puntata di "Sereno Variabile" sarà trasmessa il 03 giugno 2018 su Rai 2.

prof. Giuseppe Crisà
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 25 maggio 2018 09:00:00 (256 letture)

(Leggi Tutto... | 2242 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti: Al via Miur Radio Network, la web radio delle scuole
Ministero Istruzione e Università
È nata Miur Radio Network – La voce della scuola, la web radio voluta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per raccontare notizie, eventi, curiosità sul e dal mondo della scuola, in collaborazione con le migliori esperienze radiofoniche delle nostre istituzioni scolastiche. Miur Radio Network, che si può ascoltare su www.miurradionetwork.it, è un progetto didattico innovativo che nasce nell’ambito del Piano Scuola Digitale per dare spazio al talento e alla creatività delle ragazze e dei ragazzi che già fanno radio nelle loro scuole e per raccontare insieme a loro cosa accade dentro e intorno al mondo dell’istruzione. La web radio è in onda da oggi. Ad animarla saranno studentesse e studenti con approfondimenti, interviste, interazioni per capire di più e meglio come sta cambiando la scuola, quali sono le migliori pratiche, quali sono gli eventi in programmazione e le opportunità da cogliere. Pur nella cornice istituzionale, la radio avrà, grazie alla collaborazione con le scuole, un punto di vista inedito e dal basso. Fra gli obiettivi, accorciare le distanze fra chi la scuola la vive e le istituzioni, raccontare passo passo cosa ‘bolle in pentola’ nel mondo scuola, con un linguaggio semplice e diretto. Promuovere valori positivi come il rispetto e il contrasto delle disuguaglianze, lo sviluppo sostenibile.

miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 25 maggio 2018 08:30:00 (267 letture)

(Leggi Tutto... | 3632 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti chiamati a commemorare Falcone
Redazione
Mi chiedo che senso possa avere in una scuola commemorare Falcone senza la riflessione e senza raccogliere qualche pensiero che oltrepassi la banale soglia degli slogan. I ragazzi non andrebbero adunati come numeri nell’indistinto recinto della legalità, bensì aiutati a comprendere la realtà che li circonda, a valutarne il peso, a formarsi ed esprimere giudizi su di essa. E per far questo bisogna accompagnarli, ci vuole dedizione e competenza, ci vuole tempo e volontà, ci vuole la passione discreta di ogni santo giorno, non solo per le feste comandate. Quanto più opportuno sarebbe far scivolare qualche buona domanda tra i loro distratti pensieri, e impedire che vengano risucchiati dall’abitudine a tante piccole anormali “normalità”. Quanto più proficuo indurli al desiderio di conoscere, di rafforzare la loro intuizione così che ciascuno non provi il disagio silenzioso o esprima la rumorosa noia per non essere ancora all’altezza del proprio sentire, per non averlo ancora arricchito.

Filippo Martorana
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 25 maggio 2018 08:00:00 (444 letture)

(Leggi Tutto... | 3617 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Settimana della cultura e del libro 2018 promossa dall’Ipaa di Paternò
Istituzioni Scolastiche
In occasione dell'edizione, per l'anno in corso, della "Settimana della Cultura e del Libro", promossa dall'I.P.A.A. "Santo Asero" sede associata dell'IISS F. REDI di Paternò e patrocinata dal Comune di Paternò (IV Commissione), avente la tematica di fondo dal titolo "Sicilia e sicilitudine", nei giorni 20 aprile e 11 maggio, nella sala conferenze della Biblioteca Comunale "G. B. Nicolosi" di Paternò si sono svolti due incontri (rispettivamente "Sicilia e sicilitudine. Oltre la sicilitudine" e "Sicilia e sicilitudine. Codice siciliano e canone italiano nella storia, nella letteratura, nell'arte") che hanno visto l'intervento di tre allievi della classe V sez. B del Liceo scientifico "A. Russo Giusti" di Belpasso: Emmanuele Consoli, Mariacristina Di Pietro e Salvatore Sciacca. Il gruppo di lavoro, che ha operato sotto il coordinamento dei docenti curriculari prof. Rocco Giudice e prof.ssa Oriana Abate, hanno relazionato alla presenza di relatori provenienti da realtà accademiche e universitarie, focalizzando l'attenzione sul contesto storico-culturale della Sicilia novecentesca per introdurre il concetto di "sicilitudine" all'interno del dibattito letterario dell'epoca.


prof.ssa Oriana Abate
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 24 maggio 2018 19:00:00 (267 letture)

(Leggi Tutto... | 7767 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: NO all'Esercito nelle scuole, totale solidarietà ad Antonio Mazzeo
Sindacati
I COBAS esprimono totale solidarietà ad Antonio Mazzeo, docente dell'ICS "Cannizzaro - Galatti" di Messina, contro il quale la D.S (dirigente scolastica) dell'Istituto, dott.ssa G. Cacciola, ha promosso un procedimento disciplinare per aver contestato la presenza della propaganda militare e dell'Esercito nella propria scuola. I fatti: il 17 aprile del 2018 il predetto Istituto ha ospitato una delegazione della Brigata Aosta con la sua banda, che si è esibita a scuola. Nei giorni precedenti, il prof. Mazzeo, da sempre impegnato in difesa della pace e nella promozione della soluzione non violenta di tutti i conflitti, aveva inviato una lettera alla D.S. nella quale sottolineava di aver appreso dell'esistenza dell'iniziativa dalla stampa, che la stessa era in contrasto con i valori didattico-educativi dell'istituzione scolastica e che non era stata regolarmente deliberata dagli organi collegiali. Il docente concludeva esprimendo un totale dissenso "per questo pseudo-progetto "Militari-studenti [...] realizzato proprio nei giorni in cui si consuma l'ennesima tragedia di guerra internazionale utilizzando ancora una volta come piattaforma di morte la Sicilia e le sue basi militari". Successivamente, con modi coerenti e pacati, il professore aveva espresso pubblicamente le medesime riflessioni, che venivano divulgate su alcuni blog on line.

Piero Bernocchi
portavoce nazionale COBAS
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 24 maggio 2018 09:00:00 (326 letture)

(Leggi Tutto... | 4645 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Concorsi: La passione per la scrittura - Poeta per caso giovani
Istituzioni Scolastiche
Sabato 12 maggio alle ore 9.30, presso la sala Conferenze del Palazzo Cantarella, si è tenuta la cerimonia di premiazione del Premio Letterario Nazionale "Poeta per caso giovani - sezione scuole" città di Aci Sant'Antonio. "Emozioni..." è stato il tema e il principio di ispirazione di poesie e racconti ed emozioni hanno vissuto i vincitori delle varie sezioni, non solo per i riconoscimenti ricevuti, ma anche perché hanno conosciuto direttamente sul palco l'ordine di arrivo. Gli alunni dell'I.I.S "Enrico De Nicola " di San Giovanni La Punta, visibilmente commossi, si sono così classificati: per la sezione racconti, il primo posto è andato a Coci Kevin con "Anime rubate", perché ricco di descrizioni introspettive e paesaggistiche e per l'ottimo contenuto. Al secondo posto si è qualificata Nicotra Giulia con" Il profumo della mia terra", giudicato: brillante, emozionante e veritiero. Trasmette l'amore per la vita, catturando il lettore dall'inizio alla fine.

prof.sse R. Garozzo e G. Scalisi
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 24 maggio 2018 08:00:00 (555 letture)

(Leggi Tutto... | 3312 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 5)

Costume e società: Il professore, un compagno di viaggio
Redazione
docente non è come un trenoCaro studente, il tuo insegnante consideralo come un compagno di viaggio, un po’ più esperto di te perché ha studiato di più, ha letto di più, ha riflettuto, si è avventurato in certi percorsi, e via via ha imparato tante cose che tu non hai avuto ancora l’occasione di imparare. Detto ciò, caro studente, ricordati anche, però, che il tuo docente non è come un treno che, anche se dormi, ti porta all’arrivo. Se non collabori, se non hai interesse, se non recepisci i suoi suggerimenti, se dormi, appunto, salire sulla carrozza sarà come fare una inutile scarruziata. Tempu persu!

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Giovedì, 24 maggio 2018 07:00:00 (392 letture)

(Leggi Tutto... | 1604 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gioele Spadaro studente dell’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania vincitore del concorso A.M.I.R.A. per alunni diversamente abili, a livello nazionale
Istituzioni Scolastiche
Si è tenuto a Caltanissetta il concorso A.M.I.R.A. nel settore di indirizzo cucina di sala per alunni diversamente abili.  a livello nazionale. Ha partecipato l’istituto "Karol Wojtyla"  con l’alunno Gioele Spadaro,  classe IV SV di via Raccuglia. Accompagnato dai Proff. Forbice Anna e Massimo Pulvirenti, Spadaro brillantemente conquista il primo posto per il miglior flambé, con grande soddisfazione per tutti. Il piatto presentato con successo “Crepes con farina di riso ai frutti di bosco” ricco di profumati sapori che esaltano i sensi del palato, è stato accompagnato da un vino corposo variegato di aromi: erbaceo, floreale e fruttato gradazione 12-14°, un moscato 100% prodotto da Le Terre Di Zagara della Sicilia, denominazione Pantelleria Passito liquoroso doc.
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 23 maggio 2018 12:00:00 (403 letture)

(Leggi Tutto... | 2448 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Mi hanno imposto un’altra fatica... Vieni con me?
Istituzioni Scolastiche
La storica Compagnia Teatrale del Liceo Classico “N. Spedalieri” è orgogliosa di presentare “Il cinto di Ippolita”, l’ultimo lavoro dei giovani teatranti della nostra scuola. Lo spettacolo, per la regia di Marika Russo e il tutoraggio della prof.ssa Florio, vi porterà di nuovo indietro nel tempo della mitologia greca, tra la reggia di Atene, il palazzo di Cnosso e la città di Temiscira. Grande è il fermento tra le divinità del Monte Olimpo, fortemente preoccupate per la presenza di una civiltà di donne guerriere: si tratta delle pericolose Amazzoni, creatrici di una società matriarcale che non esita a fare orrenda strage di uomini, usati al solo fine della procreazione di figlie femmine, anch’esse destinate a diventare impietose combattenti. In un intricato e complesso groviglio di situazioni che si sdipana dalla memorabile uccisione del Minotauro alla nona fatica di Eracle, la Tyche e il volere degli dèi incontrano però un ostacolo imprevisto: l’amore impossibile tra l’eroe Teseo, re di Atene, e Ippolita, la regina delle Amazzoni.
download depliant
Gianpietro Patania, 5 D
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 23 maggio 2018 10:30:00 (355 letture)

(Leggi Tutto... | 4110 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Sicurezza: Basta con le aggressioni fisiche e il mobbing contro i/le docenti
Sindacati
Ultime notizie dalle scuole. 1) All'elementare Leopardi di Napoli, mamma-tigre aggredisce a cazzotti la maestra che le aveva sgridato il pargoletto: la maestra sviene ed è ricoverata in ospedale per trauma cranico. L'assatanata mammina rivendica davanti al preside l'accaduto, spalleggiata da altrettanto sciagurati parenti prontamente accorsi. 2) Al liceo classico Carducci di Viareggio una insegnante mette un 4 ad una studentessa, che chiama in soccorso un'altra mamma-tigre, che viene fatta entrare a scuola e aggredisce la professoressa colpevole dello "sgarro". Anche qui ricovero ospedaliero per la prof e grande sconcerto di preside e colleghi/e. E' solo il bilancio dell'ultimo fine settimana: ma l'elenco delle violenze fisiche di genitori (soprattutto) e di studenti (molto meno) si sta facendo lungo e impressionante. Però, ancor più diffuse einvasive, piuttosto che il cosiddetto "bullismo" degli studenti (termine buono per tutti gli usi), sono "le aggressioni verbali praticate dai genitori, che arrivano fino al mobbing e allo stalking nei confronti degli insegnanti", con gruppi agguerriti che, usando i social, esercitano una pressione verbale e psicologica ostile, intervenendo arbitrariamente nella didattica a favore dei propri figli e pretendendone il massimo successo scolastico (del genere "come ha osato mettere 4 a mio figlio? L'ho interrogato io e sapeva tutto"!!)."Questa attività asfissiante sfocia spesso in diffamazione pubblica, in vilipendio di docenti che, per inciso, sono anche "pubblici ufficiali"".

Piero Bernocchi portavoce nazionale COBAS
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 22 maggio 2018 08:30:00 (374 letture)

(Leggi Tutto... | 9185 bytes aggiuntivi | Sicurezza | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Pagine di Legalità all'Istituto Comprensivo M. Montessori - P. Mascagni
Istituzioni Scolastiche
Nell’ambito dell’iniziativa “Pagine di Legalità”, il 24 Aprile2018, la classe III D della Scuola Secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo "M. Montessori - P. Mascagni, accompagnata dalle docenti Amoroso L. e Petrosino A., ha preso parte alla premiazione, svoltasi presso l’Auditorium “Concetto Marchesi” del Palazzo della Cultura. La manifestazione,organizzata dall’Assessorato alla Scuola, per la campagna nazionale "Maggio dei libri", ha visto coinvolti vari istituti scolastici catanesi. Nel corso di tale incontro, in cui erano presenti rappresentanti delle Istituzioni insieme a dirigenti scolastici e docenti, gli alunni delle scuole cittadine si sono impegnati nella lettura e nell’analisi di brani scelti da testi sulla legalità.I testi analizzati, sono stati donati alle scuole vincitrici, per la campagna nazionale di valorizzazione della cultura.

Vincenzo Nicolosi
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 22 maggio 2018 08:00:00 (224 letture)

(Leggi Tutto... | 2307 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Più letto di Oggi
La scuola che non c’è
di g-aderno
160 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Selezione Associazioni/Enti per moduli 'Navigare necesse' e 'Vivere la montagna' PON 10.1.1A-FSEPON-SI-2017-405
di m-nicotra

Selezione 2 esperti esterni - moduli 'Io e la scherma' e 'Scuola Bottega'- Pon Inclusione Progetto PON 10.1.1A-FSEPON-SI-2017-87
di m-nicotra

selezione esterna per incarico di esperto madre lingua inglese e francese Progetto “Stare bene a scuola” - Codice: 10.1.1A- FSEPON-SI-2017-322
di m-nicotra

Bando selezione esperti FSE/PON
di s-tricomi

Progetto PON Azione 10.2 Obiettivo 10.2.2 Codice Progetto 10.2.2A-FSE PON-SI 2017-387; selezione 3 Esperti
di a-oliva

Selezione Attori del territorio e Selezione ad evidenza pubblica - esperti esterni all'I.S.'Majorana-Arcoleo' Caltagirone
di m-nicotra

Avviso collaborazione plurima Esperti - I.S. 'Majorana Arcoleo' - Caltagirone
di m-nicotra

E' tempo di crescere insieme. Inclusione sociale e lotta al disagio all'I.S. 'E. Vittorini' di Lentini
di m-nicotra

NUOVO Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
di a-oliva

Reclutamento di n° 1 Docente esperto madrelingua spagnola a cui affidare: n. 1 corso di 40 ore (B2) rivolto a un numero di circa 15 alunni
di a-oliva

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

La Cattiva scuola è ritornata buona?
di m-nicotra
749 letture

'Storia di tutti i giorni', di Agata Sava e Francesco Manna. Un’avventura a quattro mani
di a-battiato
334 letture

Sapere i Sapori 2017/2018 all'Istituto Alberghiero 'A. Farnese' di Montalto di Castro
di m-nicotra
286 letture

L’IIS “Cucuzza Euclide” di Caltagirone celebra il 40° anniversario della legge Basaglia
di m-nicotra
254 letture

Festa per l’Arma dei Carabinieri, a Catania celebrati i 204 anni dalla Fondazione nella caserma 'Vincenzo Giustino' di piazza Giovanni Verga
di m-nicotra
238 letture


Top Video
Video
Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
387 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
2178 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
3002 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
2868 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
4737 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
6020 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
4117 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
10422 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
10947 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
10678 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Giugno, 2018
  Maggio, 2018
  Aprile, 2018
  Marzo, 2018
  Febbraio, 2018
  Gennaio, 2018

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 173
Iscritti: 0
Totale: 173

Traffico Generato
Anonimi: 173 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:173
Membri:0
Ospiti:173
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 60,143
· Visitate ieri 74,189

Media pagine visitate
· Oraria 3,128
· Giornaliera 75,065
· Mensile 2,283,257
· Annuale 27,399,082

Orario Server
· Ora

20:00:16

· Data

21 Jun 2018

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.47 Secondi